Atypical

Voto 10/10
Genere: Comedy, teen drama - Stagioni: 4
Durata Media Episodio: 30 minuti
Ideatore/Creatore della Serie: Robia Rashid
Data di uscita: 11 Agosto 2017
Trailer
Trama
Sam Gardner è un ragazzo che ormai ha raggiunto la maggiore età ed è pronto ad affrontare tutti i cambiamenti possibili e immaginabili. Il ragazzo vive da sempre con la sindrome di Asperger, un disturbo persuasivo dello sviluppo che viene considerato come una sorta di autismo ad alto funzionamento. Questo perchè ai fini pratici non presenta problemi a livello cognitivo o motorio. Chi ha la sindrome di Asperger comprende e apprende tutto. Una delle difficoltà principali che chi ha questo disturbo deve affrontare è quella dell'interazione sociale. In effetti Sam è un ragazzo decisamente solitario, non vuole avere molta gente intorno e soprattutto ha difficoltà a conoscerne di nuova. Fortunatamente però il protagonista verrà aiutato da chiunque gli vuole bene. In primis ci sarà la famiglia di Sam, composta dalla mamma Elsa, dal papà Doug e soprattutto dalla sorella Casey, una ragazza brillante dal carattere forte che riuscirà a stare sempre al fianco del fratello, nonostante non sia proprio una passeggiata, considerando inoltre che sarà l'unica che lo tratterà davvero nello stesso modo di tutti gli altri, senza aver timore di ferirlo o senza farlo sentire diverso. A completare il quadro della situazione ci saranno due persone assolutamente fondamentali all'interno di Atypical: la terapeuta Julia Sasaki e il migliore amico nonchè collega di lavoro Zahid Raja. La prima cercherà in ogni modo di aiutare il suo assistito cercando di farlo entrare il più possibile nella società e facendogli fare anche delle sedute di gruppo con ragazzi con la sua stessa sindrome. Tra questi poi, ci sarà anche la futura fidanzata di Sam Paige. Zahid invece è un ragazzo proveniente dall'Asia che vuole molto bene a Sam e cerca di aiutarlo in ogni situazione possibile. Un protagonista, una famiglia, degli amici e una fidanzata. Atypical è una classica serie tv teen, con un tocco di originalità incredibile.


Descrizione

Atypical è una serie tv davvero originale. Effettivamente è difficile ricordare un prodotto in cui il protagonista abbia la sindrome di Asperger. Inoltre bisogna anche considerare il tono che l’ideatore e i registi abbiano voluto dare al prodotto: ossia una comedy a tutti gli effetti. A creare la serie è Robia Rashid, che in passato aveva lavorato come produttore a serie tv del calibro di How I Met Your Mother e The Goldbergs. La serie, originale Netflix, ha voluto fare le cose davvero per bene. Prima della sua produzione infatti, l’ideatore e chi ci lavora intorno contattò Michelle Dean, una professoressa della California State University, proprio per studiare meglio la sindrome di Asperger.

La serie tv che vede protagonista Sam Gardner dunque non parla solo di un ragazzo con un disturbo persuasivo dello sviluppo, ma parla anche di una famiglia alle prese con i problemi di tutti i giorni. A farne parte ci saranno il padre e la madre del ragazzo – Doug ed Elsa – che non andranno molto d’accordo fin dal primo momento e che quindi creeranno trame secondarie altrettanto interessanti. Da non sottovalutare anche l’importanza di Casey, la sorella maschiaccio di Sam dal carattere forte che giunta all’età adolescenziale ha i problemi classici di un teenager.

La prima stagione della serie tv uscita nel 2017 venne accolta molto positivamente, anche se le critiche non mancarono. Un punteggio di 66 su Metacritic e 5,32 su 10 su Rotten Tomatoes. Il vero principale problema di una prima stagione buona fu quello di non aver inserito – secondo la critica e alcuni fan – membri con la sindrome di Asperger o con lo spettro di autismo. Inoltre fu criticata, anche se in maniera minore, l’interpretazione di Keil Gilchrist – l’attore che interpreta Sam – ritenuta troppo stereotipata.

Per migliorare la situazione la produzione decise di prendere tra gli scrittori David Finch, un ragazzo autistico che avrebbe sicuramente potuto aiutare. Inoltre per rispondere alle critiche, nella seconda stagione di Atypical, furono presi a recitare anche otto ragazzi con la stessa sindrome di Sam come personaggi secondari, direttamente dall’associazione americana The Miracle Project. Grazie a questa novità infatti la serie tv originale Netflix ottenne un notevole successo e fu confermata per una terza stagione e successivamente per una quarta – che uscirà a luglio del 2021 – che concluderà il prodotto di Robia Rashid.

La trama del prodotto originale e molto innovativo Atypical è semplice: una storia incentrata sul protagonista Sam Gardner e sul suo sviluppo. Il primogenito della famiglia ha ormai raggiunto l’età di diciotto anni ed è giusto che faccia le sue scoperte, e si sforzi a entrare nella società. Il protagonista di Atypical va a scuola, ha una passione fortissima per i pinguini, tanto che spesso li disegna e ha un lavoro come commesso alla TechTropolis. La serie in effetti, prima di ricevere il nome ufficiale Atypical, si doveva chiamare Antartica, proprio per la passione del giovane ragazzo verso gli animali che indossano lo smoking.

La vera qualità di Atypical, disponibile con l’abbonamento sulla piattaforma streaming Netflix, è quella di affrontare sì i problemi e le vicende del protagonista, ma senza dimenticare le vicissitudini anche di ogni personaggio principale, soprattutto della famiglia Gardner.

Il personaggio probabilmente più analizzato sarà quello di Elsa, la mamma di Sam. Molto comprensiva e apprensiva nei confronti del ragazzo, spesso si dimentica di avere anche un’altra figlia, più giovane e allo stesso tempo degna di attenzioni. Casey è un’adolescente, e come tale vorrebbe essere trattata dalla madre, che spesso e volentieri invece la considera poco e in maniera molto superficiale. Una donna dal carattere complesso che non va d’accordo con il marito, anzi. Elsa tradirà il marito Doug con un ragazzo affascinante che di mestiere fa il barista, Nick. I due genitori di Sam per questo motivo litigheranno e si allontaneranno. L’uomo invece è un paramedico che vive per la sua famiglia, che soffre tantissimo quando scopre del tradimento.

A completare il quadro della serie tv dunque ci saranno Casey e Zahid. La prima con una storia affascinante e molto intrigante, il secondo un nerd che fornisce comicità e imprevedibilità alla serie tv Atypical, non facendole mancare davvero nulla. Due personaggi che rimarranno sempre al fianco del protagonista, qualsiasi cosa accada, litigi compresi. Questo è l’incipit di Atypical, una serie tv che ha ottenuto davvero molto successo.

Cosa aspettarsi dalla serie
Atypical è un prodotto davvero originale e brillante che nel corso degli anni ha ottenuto un successo davvero incredibile. La serie tv ha avuto un successo del tutto particolare. Infatti non è stata da subito acclamata, anzi. Ci è voluto sicuramente tempo per far capire ai fan e alla critica di quale gioiello si stesse parlando. Una comedy, con un tocco di teen drama. Ogni personaggio all'interno della serie tv viene analizzato al meglio, sia che si parli del protagonista Sam Gardner, sia se si tratti di Zahid - il migliore amico di Sam - o la fidanzata Paige, che il ragazzo conoscerà più in là con gli episodi e le stagioni. La crescita di ogni personaggio di Atypical è evidente. Ovviamente ci sarà quello che si evolverà di più e quello che quasi arriverà a regredire. Doug per esempio, padre di Sam e Casey e che di mestiere fa il paramedico. Un padre modello e un marito esemplare. Durante il proseguo del prodotto Netflix crescerà sempre di più. Allo stesso modo farà la sorella adolescente Casey, sempre coinvolta nei problemi classici di una teenager. Chi invece sembrerà essere l'unico personaggio leggermente negativo sarà Elsa, che a causa del suo istinto provocherà più di un problema all'interno della famiglia. Insomma Atypical va visto per più di un motivo e la parola d'ordine sarà una soltanto: affezionarsi.


F.A.Q.
  • Quando uscirà la quarta e ultima stagione di Atypical? La quarta e conclusiva stagione della serie tv originale Netflix uscirà a Luglio del 2021
  • Dove è ambientata la serie tv? Atypical è ambientata a Los Angeles, in California
  • La serie tv è tratta da una storia vera? No, il prodotto è completamente originale Netflix e ideato da zero, seguendo gli spunti presi dalla vita quotidiana. Una sfida per la piattaforma streaming che dal nulla ha creato un prodotto decisamente unico nel suo genere.
  • Esiste qualche prodotto simile ad Atypical? Come detto la serie tv è abbastanza unica e originale. Nonostante questo però nel mondo del cinema sono presenti titoli che vedono protagonisti che possiedono la sindrome di autismo o quella di Asperger. Per quanto riguarda il mondo seriale quella che si avvicina maggiormente al prodotto Netflix è The Good Doctor, serie del 2017 che vede come protagonista un giovanissimo dottore autistico dalle incredibili doti mediche.


Programmazione
La serie tv Atypical è disponibile con l'abbonamento sulla piattaforma streaming Netflix
Disponibile in streaming: guardala subito


Social