Michael Rapaport

Descrizione

Michael Rapaport è un attore americano classe 1970, nato nella città di New York. Nasce precisamente a Manatthan, da una famiglia ebraica di origini russe e polacche. Il suo sogno da bambino era quello di diventare un attore. I suoi idoli erano star del calibro di Christopher Walken e soprattutto Robert De Niro. Una volta che fu espulso da scuola decise di trasferirsi a Los Angeles per essere più vicino a Hollywood e provare a diventare un attore professionista.

Tanti, tantissimi ruoli per un attore che non sarà mai al livello dei suoi due idoli ma che comunque può ritenersi soddisfatto della sua carriera. Michael Rapaport esordisce nel lontano 1992 nel film Zebrahead. L’anno successivo invece parteciperà a un episodio di Willy il principe di Bel-Air, accanto dunque a un giovanissimo Will Smith. Uno dei suoi migliori lavori ancora oggi arriva presto, precisamente nel 1993. L’attore sarà Dick Ritchie nel film Una vita la massimo.

Inizia così a ottenere molta notorietà. Finirà inoltre per lavorare a quattro episodi in un’altra serie tv cult degli anni novanta, Friends. In questo caso Rapaport sarà Gary, fidanzato poliziotto per un breve periodo di Phoebe. Nel 1997 recita accanto a un altro grande attore, Eddie Murphy, nel film Uno sbirro tuttofare. Tutta questa gavetta accanto ad attori così bravi hanno fatto in modo non solo che la carriera di Michael Rapaport lievitasse, ma lo hanno aiutato a migliorare, soprattutto nell’ambito comedy. Nei primi anni duemila partecipa a molte pellicole, ma quasi sempre come comparsa o in qualche ruolo secondario. Uno dei suoi migliori lavori sarà quello del 2007, quando tornò a recitare accanto a Will Smith nel film Hitch – Lui sì che ne capisce di donne. Negli ultimi anni infine ha recitato precisamente nel 2016, nel film di Clint Eastwood Sully, avendo l’occasione di lavorare accanto a un attore come Tom Hanks.

La sua carriera sicuramente si illumina di più se si parla di piccolo schermo e quindi serie televisive. Molte saranno le sue comparse. Dopo quella già citata in Willy il principe di Bel-Air infatti, i lavori per Michael Rapaport non tarderanno ad arrivare. Lo vedremo infatti in E.R – Medici in prima linea, My Name is Earl, Royal Pains e Law & Order: Unità Vittime Speciali. I suoi ruoli principali a livello di serialità però rimangono sicuramente quelli in The War at Home, dove interpreta Dave Gold e anche nella quarta stagione di Prison Break, dove recita nei panni di Donald “Don” Self, un agente di polizia. Tutti ruoli che lo hanno aiutato a renderlo famoso ma che soprattutto dimostrano come Michael Rapaport sia un attore eclettico e capace di entrare nei panni di chiunque. Attualmente ricopre i panni di Doug Gardner nella serie tv Netflix Atypical, che uscirà presumibilmente nel 2021 con una quarta (e ultima) stagione.

Per quanto riguarda la vita privata dell’uomo, Michael Rapaport è sempre al centro dell’attenzione negli Stati Uniti. Nel 2018 litigò con la cantante Ariana Grande, accusandola di comportamenti troppo infantili e più recentemente invece ha dovuto affrontare un litigio grandissimo con il campione NBA della sua squadra del cuore – I Brooklyn Nets – Kevin Durant.

Data e Luogo di Nascita

Marzo 20, 1970 - New York City, New York, Stati Uniti

Curiosità

Molto tifoso den Brooyln Nets, ha anche litigato con Kevin Durant

Doppiatori

Stefano Benassi, Riccardo Rossi, Roberto Stocchi, Sandro Acerbo, Simone Mori, Nanni Baldini, Oreste Baldini, Gianluca Iacono

Social