in

Atypical è la prossima Serie Tv che vedrete su Netflix

atypical

Avete mai visto Atypical?

É una serie televisiva statunitense che ha debuttato l’11 agosto 2017 in tutti i Paesi in cui il servizio on demand Netflix è disponibile. Composta da dieci episodi di circa trenta minuti ciascuno, qui ne avevamo già parlato analizzando molto bene alcuni elementi. Il 13 settembre 2017 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione con altri dieci episodi.

Un ragazzo di nome Sam, affetto da sindrome dello spettro autistico, giunto alla soglia dei 18 anni sente che è arrivato il momento per lui di trovare l’amore e reclamare la propria indipendenza. Preso di mira dai coetanei perché considerato «strano» e aiutato dalla sua terapista Julia, Sam intraprende un viaggio divertente ed emozionante alla ricerca di se stesso, portando la madre apprensiva Elsa, il padre comprensivo Doug e la sorella sconclusionata Casey a fronteggiare i cambiamenti che ne derivano.

Atypical

Questa Serie Tv merita davvero più attenzioni di quanto non sia riuscuta a ritagliarsi con la sua prima stagione. Non era semplice raccontare una storia attraverso gli occhi di un personaggio dichiaratamente autistico senza inciampare in autocommiserazione.

La sua ossessione su pinguini e Antartide lo caratterizza al massimo creandogli intorno un linguaggio particolare e riconoscibile, perciò originale. Viene giudicato da tutti un ragazzo strano per via della sua condizione ed è lui il primo a essere cosciente del fatto che la gente si prenda gioco di lui. Tutta la serie si regge su un equilibrio che alterna bene momenti di leggerezza con attimi intensi di riflessione. É giustissimo il pensiero che riguarda il suo protagonista: si ride con lui e non di lui, si è compagni di avventura e non meri spettatori che non comprendono il suo mondo. Perché semplicemente anche noi siamo il suo mondo. E lui il nostro.

Tutti i personaggi della serie si trovano ad affrontare i propri demoni e le proprie “malattie”. Elsa Gardner, interpretata da Jennifer Jason Leigh, è una donna molto protettiva nei riguardi del figlio, infatti non accetta la ricerca dell’indipendenza del ragazzo. Ma allo stesso tempo sarà lei a diventare dipendente quando conoscerà Nick, affascinante barista a cui non riesce a resistere.

Casey Gardner, interpretata da Brigette Lundy-Paine, è la giovane sorella di Sam. È un’atleta e corre nella squadra della scuola, venendo considerata la più forte delle sue compagne tanto da essere scelta da una scuola molto prestigiosa. Non ha un buon rapporto con la madre, da cui si sente poco considerata rispetto a Sam, ma ha una forte empatia con suo padre.

Julia Sasaki, interpretata da Amy Okuda, è la terapista di Sam, di cui il ragazzo si innamorerà. Ha scelto di intraprendere la professione per via di suo fratello, anche lui autistico.

Doug Gardner, interpretato da Michael Rapaport, è il padre di Casey e Sam, nonché marito di Elsa. Ha avuto grandi difficoltà nel socializzare con il protagonista, tuttavia inizia ad avvicinarsi a lui quando il ragazzo chiede consigli su come conquistare delle ragazze. Le grandi difficoltà sono dovute anche al fatto di un avvenimento che si scoprirà verso la fine della prima stagione.

atypical

Netflix ci ha regalato una comedy nuova e fresca che prende un argomento non ben trattato e lo rende benissimo. Anche qui ci siamo chiesti perchè avremmo dovuto iniziare questa serie. E il motivo principale per cui tutti dovremmo iniziare Atypical è per capire che la definizione di “problema della mente” per indicare l’autismo è molto più lontana di quanto possiamo credere, e che la paura dell’ignoto è dettata da un’imperdonabile ignoranza.

Atypical sviluppa in dieci episodi una grande storia “normale” che pone l’accento sulla straordinaria consapevolezza di una famiglia che affronta le difficoltà di tutti i giorni. Perciò non aspettate altro, se ancora non l’avete vista recuperate subito questa serie!

Leggi anche – Netflix: Tutte le novità in arrivo ad agosto!

Written by Lorenzo Console

Amante delle storie e marito delle favole, ma anche amico di fiabe fantascientifiche, cugino di western noir e fratello di racconti d'avventura con elementi fantasy.
Il perchè? E' un giallo. Però tutto ciò che è narrazione mi è famigliare. Comprese le Serie Tv.
To be continued...

Il fumetto di Stranger Things ha svelato il dramma di Will nel Sottosopra

better call saul

Better Call Saul è già stata rinnovata. E Bob Odenkirk mostra il sedere