in ,

10 motivi per amare Boris

3) La voglia di miglioramento…

Boris

A Boris va obiettivamente riconosciuto un grande pregio. O meglio, va riconosciuto allo stesso René Ferretti: nonostante sia consapevole di quanto questo mondo sia marcio dentro, non smette mai di cercare una maggiore qualità in ciò che fa.

Più volte nel corso della serie lo sentiamo parlare del fatto che una nuova televisione è possibile, che si può andare oltre la fiction che propina storie strappalacrime e spiegoni per i vecchi. René insiste e persevera in questo pensiero, anche se spesso ricade nelle vecchie abitudini.

Scritto da Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

The Boys

The Boys raggiunge le serie Netflix nella classifica Nielsen

friends

La classifica delle 10 feste più iconiche nella storia delle Serie Tv