in ,

10 motivi per amare Carl Gallagher

Carl

Non sarà il ragazzo più brillante di tutti i tempi, non sarà il più bello di sempre ma Carl Gallagher è sicuramente uno dei personaggi più amati di Shameless e di tutto il mondo seriale. Unico nel suo genere, difficile definirlo, è folle, geniale, a volte dolce e premuroso e possiede un’intelligenza tutta sua. Uno dei più piccoli di tutta la famiglia, perciò nel corso delle sei stagioni lo vediamo crescere sia fisicamente che caratterialmente e questo è un motivo in più per il quale ci siamo legati al piccolo diavoletto. In sei stagione combina di tutto e in attesa della settima stagione che arriverà a breve, questi sono i 10 motivi che ci hanno fatto amare Carl Gallagher.

1) Follia: fin dai primi episodi Carl ci appare come una piccola peste che si diverte a distruggere tutto, compreso se stesso. Non ha paura di nulla, sia da bambino sia da ragazzo un po’ più grandicello, avrà coraggio da vendere. Il padre spesso e volentieri sfrutterà questa sua caratteristica per guadagnarci qualcosa come quando dopo aver visto il piccolo con il braccio rotto lo fa investire per accusare l’autista. I momenti di follia del giovane sono davvero tanti, come il tuffo nel tunnel dei panni per andare al piano di sotto, o anche quando si rompe il braccio. Un piccolo accenno di masochismo anche quando nelle primissime puntate, tornando da una partita di paint-ball o soft-air con un occhio bendato a causa di un colpo subito, è contentissimo delle ferite. Da non dimenticare anche i vari tentativi di sciogliere qualsiasi tipo di oggetto. Un folle fin da piccolo, ma noi lo amiamo così.Carl

Written by Michael Marcuccio

Studio Discipline dello spettacolo e delle comunicazioni, il mio più grande desiderio è diventare giornalista. Negli ultimi anni mi sono appassionato alle serie Tv e poter esprimere le mie idee tramite i miei articoli è un'esperienza incredibile!

La danza della morte di Game of Thrones

10 motivi per amare Sun Bak