in ,

10 motivi per amare MadMax di Stranger Things

Maxine Mayfield ha fatto il suo ingresso nello stravagante mondo di Stranger Things nei panni di MadMax, un’appassionata di videogame della sala giochi di Hawkins. Il suo personaggio, che abbiamo avuto modo di conoscere durante la seconda stagione della serie, ha subito incantato gli spettatori: anche quelli più scettici sono stati travolti da questa piccola forza della natura.

Ecco 10 motivi per amare MadMax – se non l’amavate già – o per amarla ancora di più!

10) È un maschiaccio

stranger things max

Max è un vero e proprio tomboy! Il suo stile è sportivo e decisamente poco femminile e anche le sue passioni sono fuori dal classico mondo delle ragazze. Adora andare sullo skateboard ed è una campionessa ai videogame. Mentre con Eleven, nella prima stagione, assistiamo alla fascinazione della ragazza verso gli abiti femminili, che fino a quel momento non aveva avuto modo di inodossare, con Max abbiamo un rifiuto del genere elegante o classico. Ed è palese che la forte personalità da maschiaccio di Max è stato ciò che ci ha permesso di amarla fin da subito!

9) La sua dolce relazione con Lucas

stranger things

Fin dalle prime puntate, i protagonisti di Stranger Things dimostrano un certo interesse per la nuova arrivata dai capelli rossi. E in particolare Lucas e Dustin rimangono affascinati dall’aspetto e dal carattere di Max. Presto diventa evidente che entrambi si sono presi bella cotta! Vediamo così l’evolversi del complicato rapporto tra i tre che, però, non viene mai caricato di eccessiva tensione o risentimento. Anche se Max decide di andare al ballo della scuola insieme a Lucas e mentre ballano teneramente abbracciati, lo bacia sulle labbra. Il loro è un amore appena sbocciato, puro e delicato che ha il sapore di infanzia e leggerezza. E noi non vediamo l’ora di scoprire come evolverà nella prossima stagione!

8) È schietta e sincera

Indiscusso è il carattere peperino che possiede la ragazza. Abituata ai continui scontri con il suo fratellastro e a non dare eccessiva confidenza ai compagni di scuola, Max è subito molto diretta con il gruppo. Non si fa scrupoli a definirli stalker e neanche a urlargli insulti quando si accorge che i ragazzi la pedinano o la osservano con circospezione. Inutile dire che il suo atteggiamento, scontroso e sarcastico, in contrasto anche con il carattere di Eleven, è una delle caratteristiche ci hanno subito stregato di lei.

7) La sua rivalsa sul fratellastro

Stranger Things

Max ha una complicata situazione familiare e un difficile rapporto con il suo fratellastro, Billy Hargrove. Infatti, il ragazzo mostra atteggiamenti violenti e morbosi verso la ragazzina e trova sempre nuovi modi per maltrattarla. Ciononostante, nell’ultimo episodio di Stranger Things finalmente Max trova la forza di ribellarsi a suo fratello, arrivando perfino a minacciarlo con una mazza chiodata. Vederla così determinata e assistere alla rivalsa di Maxine sul fratello è stato, anche per noi fan, un vero e proprio momento catartico.

6) Ha coraggio da vendere

Impossibile negare quanto Max sia un vero e proprio tornado! Ma, oltre alla sua risolutezza, spicca anche il suo indubbio coraggio. Dopo essere stata coinvolta nella missione per poter fermare l’espansione del Sottosopra al fine di salvare Hawkins, Max ha la forza di combattere in prima linea per poter aiutare i suoi amici e dimostra che nulla e nessuno – neanche suo fratello – può intimidirla! E poi, siamo sinceri, è ammirevole il solo fatto di aver accettato il folle piano suicida dei ragazzi e che sia scesa nel Sottosopra senza avere la minima idea delle minacce che l’aspettavano tra i cunicoli sottoterra.

5) Non si scoraggia

Entrare a far parte del gruppo è stato decisamente difficile per lei. Mentre Lucas e Dustin accettano di buon grado la sua presenza, Mike oppone resistenza e con continui espedienti la tiene all’oscuro delle avventure che i protagonisti hanno vissuto l’anno precedente. Il ragazzo tenta di farle capire che non c’è posto per lei, che non ci sono più ruoli che lei possa ricoprire e che soprattutto non hanno bisogno di un’altra ragazza che prenda il posto di Eleven. Ma Max non demorde e fino alla fine fa di tutto per dimostrare di essere all’altezza e di poter affrontare insieme ai protagonisti tutti i mostri del Sottosopra. E di certo ci vuole una buona dose di determinazione per non scoraggiarsi di fronte ai continui rifiuti e insulti di Mike!

4) Ammira Eleven… un po’ come tutti noi

stranger things

Fin da subito, Max sente continuamente nominare Eleven che, come una costante presenza, aleggia tra i ragazzi ed è spesso nei loro pensieri. Quando finalmente scopre chi sia realmente El e quali siano i suoi poteri telecinetici ne rimane immediatamente affascinata. Un po’ come noi fan della serie, spera di poterla incontrare e ammira ciò di cui è capace e ciò che ha fatto per poter salvare i suoi amici. Certo, dobbiamo ricordare che il primo incontro tra le due non è stato idilliaco come Max aveva immaginato. Eppure, ci sono buone probabilità che nella terza stagione avremo finalmente modo di assistere allo sbocciare di questa nuova amicizia tra le due ragazze del gruppo.

3) Farebbe di tutto per salvare i suoi amici

Ciò che dà a Max la forza di affrontare anche il più pericoloso dei Demogorgoni sono, senza dubbio, i suoi amici. Nella nuova città, finalmente, Max è riuscita a trovare degli amici veri che dimostrano di tenere a lei e di volerla proteggere nelle situazioni di pericolo. La nostra rossa preferita non permetterebbe mai che venga fatto loro del male e senza paura si lancia nello scontro, facendo così il possibile affinché i suoi amici possano essere al sicuro. Inoltre, riesce a mantenere la lucidità e la freddezza necessarie per compensare gli attacchi di panico in cui incappano spesso i ragazzi.

2) Dimostra che le ragazze sono brave quanto i ragazzi ai videogame

stranger things

Il primo episodio della seconda stagione di Stranger Things prende proprio il titolo dal soprannome dalla piccola rossa: MADMAX. Dustin e gli atri corrono in sala giochi e lì scoprono che il record di Dustin nel gioco Dig Dug è stato battuto da tale MadMax. I ragazzi sono convinti che sia un ragazzo, ma quando conoscono Maxine durante l’ora di scienze capiscono invece che è stata proprio lei, una ragazza, a ottenere il punteggio migliore ai videogame. Max è la prova che le ragazze possono fare qualsiasi cosa facciano i ragazzi e che possono anche batterli! Il suo record di 751.300 punti ne è la dimostrazione.

1) MadMax è un carattere nuovo

stranger things

In conclusione, amiamo Max semplicemente perché è Max. Il suo è un personaggio complesso e del quale scopriamo le varie sfaccettature a poco a poco, episodio dopo episodio. La sua complicata situazione familiare ci viene svelata lentamente e con essa scopriamo anche cosa si cela sotto la dura corazza della ragazza. Esattamente come tutti i protagonisti della serie, Max rivela il bisogno di potersi fidare di qualcuno che meriti davvero la sua stima e che ne riponga altrettanta in lei. E nel momento in cui viene accolta dai protagonisti della serie, inizia a mostrare la sua personalità a tutto tondo. MadMax è un carattere nuovo all’interno della stramba Hawkins: un carattere che ha punti in comune con gli altri personaggi, ma che al contempo riesce a distinguersi e ad affascinare il pubblico.
Ammettiamolo: è impossibile resistere al suo volto vispo!

Leggi anche – Stranger Things: 10 motivi per amare Jim Hopper

Written by Carolina Avagliano

Ogni giorno mi rifugio in mondi sconosciuti che, episodio dopo episodio e pagina dopo pagina, diventano la mia casa e il luogo sicuro dove poter essere me stessa. Così i colori di quegli universi e di quelle storie inondano le mie giornate.

Game of Thrones

Siamo davvero così sicuri che Game of Thrones sia finita qui?

Arriva Romulus, la serie storica di Sky sulla nascita di Roma