in

10 Serie Tv “uccise” dal doppiaggio italiano

  1. DUE UOMINI E MEZZO

charlie-sheen-two-and-a-half-men_article_story_mainUn’altra sitcom, un altro adattamento per il pubblico italiano medio del pomeriggio. Battute meno brillanti, con un linguaggio molto più scarno e un deciso abbassamento del livello delle battute e dei doppi sensi. Insomma, Due uomini e mezzo in Italia diventa un prodotto per adolescenti.

Scritto da Olimpia Petruzzella

Tra un'indagine con Sherlock Holmes e un viaggio e l'altro col Dottore, sono anche riuscita a laurearmi in Archeologia (River, grazie ancora per quella dritta... e per avermi presentato Euripide!) e fare un master in sceneggiatura alla Silvio D'Amico. Perché siamo tutti storie, alla fine. Ed è meglio farne una buona, no?

10 motivi per amare Captain Swan

Le 10 morti più stupide delle Serie Tv