in

10 curiosità su Matt LeBlanc, lo straordinario Joey Tribbiani di Friends

Friends

10 lunghi e bellissimi anni sono quelli che Matt LeBlanc ha trascorso sul set di Friends, donando il volto all’iconico Joey Tribbiani. Un personaggio che tutti noi abbiamo amato e che, ancora oggi, occupa un posto fondamentale nei nostri cuori. È soprattutto per questa interpretazione che oggi ricordiamo l’attore, spesso inconsapevoli della eccellente carriera che in realtà egli vanta.

Non solo Joey Tribbiani, tra i ruoli di LeBlanc, infatti, figurano molti personaggi importanti e diversi lavori degni di nota. Tra i progetti recenti dell’attore statunitense, merita di essere menzionata la serie “Papà a tempo pieno“, la cui messa in onda italiana ha avuto inizio nei primi giorni di gennaio 2021 e che vede LeBlanc nei panni di Adam, amorevole marito e padre che si ritrova a occuparsi dei figli per permettere alla moglie di tornare a lavoro.

Tra le altre partecipazioni televisive, ricordiamo poi quella in Episodes, che vede l’attore interpretare sé stesso. Anche sul grande schermo LeBlanc ha avuto modo di farsi conoscere, regalandoci diverse interpretazioni tra le quali ricordiamo quella di Jack Cooper in Ed – un campione per amico e quella del maggior Don West in Lost in Space.

Oggi, proveremo a conoscere meglio il favoloso Matt LeBlanc attraverso 10 curiosità che abbiamo scovato sul suo conto.

1) La dura vita prima di Friends

Friends

Prima di diventare l’iconico Joey Tribbiani, LeBlanc ha dovuto affrontare periodi difficili a livello finanziario.

Durante un’intervista al celebre talk show Conan, l’attore ha rivelato un triste aneddoto inerente al suo passato. A un certo punto della sua vita, l’uomo si è ritrovato a corto di soldi, arrivando addirittura ad avere solo 11 dollari da parte.

Sì, prima di avere successo con Friends ero completamente al verde.
Hai presente quando pensi: “Va bene, ho un po’ di soldi in banca, posso resistere fino al prossimo ingaggio”? Ecco, io ero arrivato ad avere 11$. Avevo pensato di cercare anche lavoro come cameriere, ma con 11$ non sarei mai sopravvissuto fino al successivo pagamento. Sarei morto di fame.

Un aneddoto che ricorda molto la storia di Joey in Friends, perennemente a corto di soldi e costretto a chiedere aiuto all’amico Chandler, e che l’attore ha raccontato con la stessa ironia del personaggio. Fortunatamente LeBlanc non si è arreso e ha continuato a credere nei suoi sogni, costruendo pian piano il suo futuro.

2) Le origini italiane

Tantissime sono le star che nascondono nel loro albero genealogico qualche legame con l’Italia.

Anche Matt LeBlanc si unisce a questo elenco, grazie ai nonni materni. La mamma dell’attore è una donna statunitense, Patricia di Cillo, figlia di immigrati italiani.

I genitori di Patricia sono, infatti, originari di Arce, un piccolo comune in provincia di Frosinone (Lazio).

3) La passione per le automobili

Friends

Matt LeBlanc è un grande appassionato di auto. Proprio questa sua passione l’ha portato a condurre per due anni Top Gear, un celebre programma della BBC incentrato sulle automobili.

Il suo amore per le macchine è nato da piccolo. Ospite al talk show Skavlan, l’attore ha raccontato le sue prime esperienze al volante.

Ricordo che ero davvero piccolo e andavo in campeggio con i miei nonni. Erano tempi in cui nessuno metteva la cintura, così ricordo che, durante il viaggio, sedevo sulle ginocchia di mio nonno e tenevo lo sterzo mentre lui teneva i pedali. Avevo circa 8, 9 anni. Ricordo che ho imparato a guidare la macchina da solo quando avevo circa 12 anni.

Questa passione l’ha accompagnato anche da adulto, tanto da portare LeBlanc a destreggiarsi nelle corse automobilistiche per hobby e a tenere nel suo garage numerose auto.

4) Friends è stata una scuola di vita

matthew perry

Matt LeBlanc ricorda con molta emozione i lunghi anni trascorsi sul set di Friends. Numerose sono le interviste in cui l’attore ha rievocato alcuni ricordi legati a quella esperienza e al rapporto creatosi con i suoi colleghi Jennifer Aniston (Rachel Green), Courteney Cox (Monica Geller), Lisa Kudrow (Phoebe Buffay), Matthew Perry (Chandler Bing) e David Schwimmer (Ross Geller).

Per l’attore, lavorare in quell’ambiente è stata una vera e propria esperienza di vita, che gli ha permesso di imparare tanto sulle dinamiche di gruppo e sul giusto modo di approcciarsi agli altri. L’uomo ricorda come sul set valesse una regola fondamentale: “Avevamo una politica molto interessante nello show. Prima di entrare nell’edificio dovevi lasciare il tuo ego davanti alla porta. Sei ego si schieravano davanti all’edificio, mentre dentro la migliore idea vinceva.”

Il legame tra gli attori era vero e sincero, tanto che ancora oggi i protagonisti di Friends non perdono occasione per incontrarsi e spendere un po’ di tempo insieme. Un esempio recente è quello del cinquantesimo compleanno di Courteney Cox (Monica Geller), che per festeggiare ha trascorso la giornata con LeBlanc, Jennifer Aniston (Rachel Green) e Lisa Kudrow (Phoebe Buffay), pubblicando insieme a loro un selfie.

Gli attori si supportavano a vicenda, rendendo realmente facile lavorare insieme. Per LeBlanc non c’è alcun dubbio: quelli sono gli anni più felici della sua vita, quelli in cui ha riso di più.

5) Vita sentimentale

Diverse le donne che hanno affiancato Matt LeBlanc nella sua vita. Tra i legami più importanti dell’uomo, rientra senza dubbio quello con la bella Melissa McKnight.

L’unione tra i due è stata ufficializzata da un matrimonio e nel 2004 la famiglia si è allargata con l’arrivo della piccola Marina Pearl LeBlanc. Il matrimonio, però, non è durato a lungo e nel 2006 è arrivato il divorzio.

In quegli anni, alcune voci iniziarono a circolare su una presunta storia d’amore tra LeBlanc e la bella Jennifer Aniston (nella serie Rachel Green), ma i rumors non furono mai confermati.

Nel 2016 un nuovo amore giunge nella vita dell’uomo, si tratta di Aurora Mulligan, una ragazza di 17 anni più giovane di lui. Non sappiamo se la storia tra i due continui ancora oggi, ma sul web non appare nessuna notizia di rottura che possa far presumere il contrario.

Quel che è certo, però, è che l’unico grande amore della vita di Matt sarà sempre e solo uno: la figlia Marina.

6) Le difficoltà dopo Friends

Friends

Con la conclusione di Friends per Matt ha avuto inizio un periodo molto difficile della sua vita. Accanto al peso di dover dire addio a un progetto che ha occupato buona parte della sua carriera, alcuni problemi familiari sono giunti ad aggravare il quadro.

A seguito di una caduta, la piccola Marina, figlia dell’attore, iniziò ad avere delle convulsioni che preoccuparono particolarmente i genitori. Subito la bambina fu sottoposta a una serie di accertamenti in seguito ai quali arrivò la diagnosi: displasia corticale. Si tratta di una malattia congenita del cervello che causa epilessia.

Anni duri, interamente dedicati alla cura della piccola, furono quelli passati dall’attore, che ben presto si ritrovò a dover affrontare anche dei problemi coniugali con la moglie che lo portarono al divorzio.

Anche dal punto di vista lavorativo il periodo non fu dei più rosei, a causa dell’umore di LeBlanc che in quei momenti non si sentiva in grado di tornare sul set.

Per anni e anni, a malapena uscivo da casa. Ero esaurito. Non volevo avere degli appuntamenti, non volevo andare da nessuna parte. Potevo permettermi di farlo. Molti attori chiamano il loro agente per sapere se ci sono novità. Io lo chiamai per dirgli: “Per favore, dimentica il mio numero per qualche anno”. Fu un periodo buio per me. Ebbi quasi un esaurimento nervoso.

Fortunatamente la gioia è presto tornata nella vita dell’uomo, che oggi è tornato a vivere un po’ di serenità, al fianco della sua bellissima figlia.

7) La carriera da fotomodello

Prima di intraprendere la carriera di attore, LeBlanc ha lavorato come fotomodello.

Nel 1990 partecipò come comparsa al videoclip del brano Miracle di Jon Bon Jovi. 10 anni dopo prenderà parte a un altro video dell’artista, comparendo questa volta come guest-star.

Nel 1991, l’uomo apparve sulla copertina della Spartacus International Gay Guide e nel video Walk Away di Alanis Morissette. Diversi, inoltre, sono gli spot pubblicitari in cui egli è comparso, lavorando anche per marchi importanti come Levi’s, Heinz e Coca-Cola.

8) Le stranezze della celebrità

Di aneddoti curiosi i vip ne vedono parecchi durante la loro vita. Fan particolarmente insistenti, strane richieste o particolari video sul web.

Talvolta, però, la ricerca del gossip si trasforma in vera e propria violazione della privacy da parte dei fan o, più spesso, dei giornalisti. È un po’ quello che è capitato a Matt LeBlanc e ai suoi colleghi di Friends.

Ospite nello show di Kelly Clarkson, l’attore ha raccontato uno strano episodio avvenuto qualche anno prima.

Ricordo una volta, durante la settimana, stavo facendo zapping e c’era il notiziario. Avevano diviso lo schermo in sei, e c’erano inquadrature, in diretta, delle case di noi sei, riprese dall’elicottero. Nessuna notizia, solo le inquadrature delle case. Vedendo la mia pensai ‘Cazzo, devo riparare il tetto’, e appena l’elicottero sparì fu esattamente ciò che feci.

Un’esperienza un po’ inquietante che risale agli anni in cui Friends andava ancora in onda e che ha coinvolto non solo LeBlanc, ma anche Lisa Kudrow (Phoebe), David Schwimmer (Ross), Jennifer Aniston (Rachel), Courteney Cox (Monica) e Matthew Perry (Chandler). Per fortuna Matt LeBlanc è riuscito a vivere il momento con la sua solita ironia e spensieratezza.

9) Gli oggetti di scena rubati dal set di Friends

Friends

Non solo noi fan sentiamo la nostalgia di Friends. Anche per gli attori il ricordo di quegli anni passati sul set sono un tesoro prezioso da custodire.

Per mantenere vivo il ricordo non c’è nulla di meglio che tenere con sé qualche oggetto, simbolo dei momenti vissuti. Ne è convinto anche LeBlanc, che a casa sua ha conservato diversi ricordi presi direttamente dal set. Si tratta, in realtà, di piccoli furti che l’attore ha fatto prima della fine delle riprese.

La confessione è avvenuta durante un’intervista da Jimmy Fallon. Alla domanda dell’intervistatore che chiedeva quali souvenir l’uomo avesse conservato di quegli anni, l’attore ha rivelato di aver tenuto con sé la pallina del biliardino con cui il suo personaggio e Chandler Bing (Matthew Perry) erano soliti giocare, prima che Monica (Courteney Cox) lo distruggesse.

Anche il magnadoodle, che spesso abbiamo visto comparire sulla porta della casa di Joey e Chandler, è stato portato via dall’attore, ma in questo caso, però, l’oggetto è stato usato per fare un regalo a uno degli elettricisti dello show, che si occupava di realizzare i disegni che comparivano su di esso.

10) Il segreto dietro i sui denti perfetti

friends

Per poter iniziare la sua carriera d’attore, Matt LeBlanc ha dovuto preparare con cura il suo book, preoccupandosi di rendere il suo aspetto perfetto per garantire un’ottima prima impressione ai casting.

Agli inizi della sua carriera, però, la situazione economica dell’uomo non era proprio ottimale e lui non poteva permettersi grandi cure per il suo aspetto. Così, quando il fotografo gli disse che era necessario dare una sistemata ai suoi denti, LeBlanc dovette scontrarsi con la mancanza di denaro.

Il fotografo, una volta sistemate le luci e la camera, mi dice: “Prima di iniziare dovresti andare dal dentista. Hai un incisivo più lungo dell’altro”. Vado dal dentista, senza assicurazione, e mi dice che l’avrebbe fatto per 80$. “80$?! Cosa?! Che cosa devi farmi?”. “Devo solo limarlo”. “Okay, fammi vedere la lima.” Me la mostra e gli dico: “Nah okay, lascia perdere”.

Spendere 80 dollari per limare un po’ i denti era un prezzo troppo alto per l’attore, che decise così di sistemare la situazione a modo suo.

A quel punto sono andato in farmacia, ho comprato tre confezioni di limette per unghie e me lo sono limato da solo. Sono un tipo molto frugale. Il fotografo mi disse anche: “Sai, hanno fatto davvero un ottimo lavoro!”

Possiamo dire che il risultato finale ottenuto da LeBlanc fu davvero eccezionale, tanto che ancora oggi ogni fan ricorda con amore lo splendido sorriso del favoloso Joey Tribbiani.

LEGGI ANCHE – Friends: David Schwimmer giustifica Ross sulla pausa con Rachel

Written by Serena Liggeri

Un foglio, una penna e una buona Serie Tv: i tre ingredienti per una giornata perfetta.

La classifica delle 10 migliori coppie di protagonisti nella storia delle Serie Tv

documentario

I 5 migliori documentari sull’ambiente che puoi trovare su Netflix