in

Ma alla fine dei conti quanto erano compatibili Penny e Leonard?

The Big Bang Theory

The Big Bang Theory è iniziata con l’incontro tra Leonard, Sheldon e Penny, abbozzando fin da subito la direttrice che avrebbe seguito la storia. Ed è stato proprio in quel primissimo episodio pilota, andato in onda nel lontano 2007, che Leonard s’innamora perdutamente di Penny e, nonostante lo scetticismo di Sheldon, s’impegna a cercare di conquistarla.

Certo, la storia d’amore tra il fisico sperimentale e l’aspirante attrice non è il fulcro attorno al quale ha girato tutto la storia, che ha visto l’introduzione di nuovi personaggi e l’evolversi di quelli presentati all’inizio. Ma è anche innegabile che la relazione tra Leonard e Penny sia stata uno dei punti focali.

the big bang theory

Moltissimi fan si sono appassionati alla loro storia d’amore, i cui alti e bassi li hanno tenuti attaccati allo schermo a fare il tifo per una coppia improbabile che, però, moltissimi volevano insieme. Alla fine quel desiderio è stato esaudito e dopo il matrimonio della coppia è stato possibile tirare un sospiro di sollievo.

Ma Penny e Leonard erano davvero così compatibili?

Se da un lato moltissimi fan della sitcom targata CBS non vedevano l’ora che sbocciasse l’amore tra i due protagonisti, ce ne sono stati altrettanti secondo i quali questo matrimonio non s’aveva da fare. Molti appassionati di The Big Bang Theory ritengono infatti che la relazione tra Penny e Leonard sia una forzatura e che i due non fossero fatti per stare insieme.

In effetti, i due personaggi sono piuttosto diversi l’uno dall’altra. Penny è cresciuta in Nebraska da una famiglia di cui si sa molto poco, se non che il padre avrebbe voluto che lei fosse un maschio e ha provato a crescerla come tale. Ha degli interessi piuttosto superficiali e spesso si lascia andare a comportamenti rozzi. Leonard, dall’altro lato, è figlio di due scienziati, anche se crescendo ha avuto un rapporto disfunzionale con la madre, che è sempre stata una persona piuttosto fredda. È estremamente intelligente e sensibile, e oltre al mondo scientifico è interessato anche a fumetti e videogiochi.

Si dice che gli opposti si attraggono, perciò qualsiasi discussione sulla relazione tra Penny e Leonard potrebbe essere chiusa così. Ma la verità è che perché una relazione sia duratura ci devono essere anche dei punti d’incontro. Non possiamo negare che i due protagonisti di The Big Bang Theory si amino e siano attratti l’uno dall’altra, ma se andiamo a scalfire la superficie della loro relazione ci rendiamo subito conto che non hanno nulla in comune e, nonostante i tentativi di venirsi incontro, c’è sempre una nuova divergenza dietro l’angolo, pronta a separarli.

Con il progredire delle stagioni, infatti, la coppia è passata in secondo piano rispetto a quella composta da Sheldon e Amy (la cui interprete curerà una serie di fumetti di DC Comics), che funziona molto meglio. Amy e Sheldon sono diversi su molti aspetti, ma hanno anche moltissime cose in comune, dagli interessi ad alcuni tratti caratteriali. Si bilanciano e s’incontrano. Dall’altro lato, la relazione tra Penny e Leonard nelle ultime stagioni ha iniziato ad arrancare, risultando sempre meno interessante, tanto da portare alcuni a domandarsi perché i due stiano insieme.

the big bang theory

Ma allora come mai i fan di The Big Bang Theory hanno fatto così tanto il tifo per loro?

Probabilmente perché una relazione tra Penny e Leonard dà la speranza che l’amore vada oltre all’aspetto fisico, ma anche oltre alla compatibilità. Penny è sempre stata considerata troppo bella per Leonard e i fan hanno iniziato a fare il tifo per lui. Dall’altro lato, Leonard è sempre stato troppo intelligente per Penny, la cui inferiorità intellettuale rispetto al suo gruppo di amici l’ha sempre fatta sentire a disagio. Se lo stereotipo della ragazza bella, bionda e stupida può funzionare insieme allo stereotipo del secchione con gli occhiali, allora c’è speranza per tutti.

La verità scomoda che si nasconde dietro a Penny e Leonard, però, è che a volte l’amore non basta. L’amore non basta per far funzionare una relazione a lungo termine se due persone sono totalmente incompatibili, perché non faranno altro che litigare ed essere in disaccordo. E in realtà le avvisaglie di questo fallimento già si vedono nelle prime stagioni di The Big Bang Theory, quando Penny e Leonard non hanno fatto altro che lasciarsi e riprendersi in continuazione.

Inoltre, tutti ricordano continuamente a Leonard quanto Penny sia fuori dalla sua portata e per questo lui, in più occasioni, si vanta del fatto che lei sia sua moglie. Nonostante sia evidente che la ami moltissimo – probabilmente più di quanto lei ami lui – Leonard la tratta come una moglie trofeo di cui vantarsi con gli amici. Dall’altro lato, Penny è consapevole dello squilibrio affettivo all’interno della coppia, tanto da aver affermato che il compito di Leonard è renderla felice, mentre il suo è lasciargli credere che sia così.

Leonard e Penny sono una coppia che può funzionare nel breve periodo, travolta dall’innamoramento, ma che a lungo andare finirà per sgretolarsi.

Le divergenze finiranno per avere la meglio sull’affetto e i due continueranno a stare insieme per abitudine. E forse già era così nelle ultime stagioni. Secondo molti, infatti, la coppia si sarebbe accontentata di rimanere insieme. Leonard pensa che non avrebbe mai più l’occasione di stare con una donna bella quanto Penny, mentre lei, abituata a uomini inaffidabili, vede nel marito una certezza.

the big bang theory

In realtà, però, non è un male che una relazione di questo tipo sia stata rappresentata sullo schermo. Nella vita molte coppie sono come Leonard e Penny: accecati dall’amore all’inizio e incapaci di accettare la realtà successivamente. L’unico problema è che la serie cerca sempre di presentarli come una coppia che funziona, risolvendo in qualche modo le loro divergenze con delle soluzioni che in realtà sono solo dei rattoppi (non tutte le ciambelle vengono col buco, come già vi avevamo fatto notare in quest’articolo).

Penny e Leonard sono come un lungo acquazzone estivo: intenso ma destinato a finire. La loro incompatibilità, però, non annulla ciò che provano né rende meno importante la loro storia. A volte i sentimenti non bastano perché una relazione sia duratura, ma il fallimento dell’amore non implica necessariamente che abbiamo perso tempo con la persona sbagliata. Penny e Leonard sono stati giusti l’uno per l’altra in un determinato momento e non importa se sarà solo un frammento e non una vita intera.

LEGGI ANCHE – The Big Bang Theory: 30 disagi che solo un vero fan della serie può capire

Written by Elisa Frassinelli

Vivo in bilico tra libri, università e serie tv. Nel tempo libero cerco di avere una vita sociale e non diventare schiava del mio gatto (fallendo, ovviamente). Un altro dei miei passatempi preferiti è cercare di non implodere quando ho appena finito una stagione ma ho solo me stessa con cui parlarne.

BoJack Horseman

Churro Gratis è una cinica e indelicata rappresentazione della realtà

the boys

The Boys 2×07 – Un finale esplosivo