Jared Harris

Descrizione

Jared Harris nasce a Hammersmith, un sobborgo di Londra, il 24 agosto 1961. Suo padre era il grande attore Richard Harris, che lo ebbe dal primo matrimonio con Elizabeth Rees-Williams: i due divorziarono quando Jared aveva 8 anni. La carriera teatrale-cinematografica era inevitabilmente nel suo destino, visto che oltre al padre anche i fratelli Jaime e Damian sono rispettivamente un attore e un regista, mentre sua cugina è Annabelle Wallis (la Grace Shelby di Peaky Blinders).

Harris ha frequentato Ladycross, un ex collegio preparatorio indipendente nella città costiera di Seaford nell’East Sussex, così come i suoi fratelli Jamie e Damian. Racconta, in un intervista del 1998 a The Irish Echo riguardo le sue origini: “You were never known by your first name there. You were either called by your number, or your last name. Since there were three of us, Damian was ‘Harris Ma’ for major. I was ‘Harris Mi’ for minor, and Jamie was ‘Harris Minimus,’ being the youngest and the smallest”. Ha poi frequentato la Downside School, una scuola cattolica indipendente nel villaggio di Stratton-on-the-Fosse nel Somerset, nel sud ovest dell’Inghilterra.

Interessante notare come Harris abbia iniziato la sua carriera cinematografica dirigendo Darkmoor (1983), lungometraggio incompiuto per la Freeke Films della Duke University. La sua prima apparizione cinematografica come attore è stata invece  in The Rachel Papers (1989). Ha interpretato il ruolo dell’anziano Will Robinson nell’adattamento cinematografico della serie televisiva Lost in Space. Jared Harris ha anche interpretato il Dr. Charles Ashford in Resident Evil: Apocalypse.

I ruoli più importanti per includono il re Enrico VIII nell’adattamento cinematografico del 2003 The Other Boleyn Girl. Ha anche interpretato Andy Warhol in I Shot Andy Warhol e John Lennon nel film televisivo Two of Us (2000). In televisione si è distinto per l’interpretazione di David Robert Jones nelle stagioni 1 e 4 di Fringe di JJ Abrahams. Tuttavia il ruolo televisivo più importante è quello di Lane Pryce in Mad Men dal 2009 al 2012. È inoltre tornato nella serie per dirigere l’undicesimo episodio della stagione 7, andato in onda nel 2015. La sua interpretazione merita una menzione particolare in questo caso: Lane era un personaggio cinico ma al tempo stesso tragico, con un passato difficile e una fine non idilliaca. Il lavoro di Jared Harris nella terza, quarta e quinta stagione è impeccabile e non a caso Lane è uno dei personaggi secondari più ricordati di Mad Men.

Ha anche interpretato il re Giorgio VI nella prima stagione di The Crown. Ha soprattutto interpretato il capitano Francis Crozier nella serie 2018 The Terror, basata sull’omonimo romanzo di Dan Simmons che ha fornito una versione televisiva del destino della spedizione perduta di Franklin. Nel novembre 2018, Harris è stato uno dei primi destinatari della medaglia Louie Kamookak della Royal Canadian Geographical Society, premiata “per aver reso la geografia canadese più conosciuta ai canadesi e al mondo“, per la sua interpretazione del capitano Crozier. Harris ha dichiarato di essere gratificato dal fatto che la serie abbia ispirato la curiosità per la vera spedizione.

Tuttavia, a livello televisivo la consacrazione è senza dubbio arrivata l’anno scorso, con il ruolo di Valerij Legasov nell’acclamata miniserie Chernobyl, in cui interpreta il realmente esistito, e poi suicidatosi, scienziato incaricato di supervisionare e contenere i danni dopo l’esplosione del Reattore 4. Come noto, Legasov fu costretto dal KGB a rilasciare dichiarazioni non corrispondenti a verità a Vienna e questo gli provocò un rimorso tale da lasciare dei nastri rivelatori della reale versione delle cose, prima di togliersi la vita esattamente due anni dopo il disastro, il 26 aprile 1988. L’interpretazione di Legasov è valsa a Jared Harris numerose candidature prestigiose (su tutte Emmy e Golden Globe come Miglior Attore), nonché un Satellite Award come Miglior Attore.

Nel cinema, oltre ai ruoli già citati, non è dimenticato il professore James Moriarty, interpretato nel 2011 in Sherlock Holmes – Gioco di Ombre, in cui Jared Harris dipinge un Napoleone del crimine capace di dare filo da torcere al protagonista (Robert Downey Jr.), in un action movie divertente e ricco di tensione.

Tra i nuovi progetti si segnala senza dubbio la partecipazione nel prossimo film Sony Morbius, in cui Jared Leto interpreta il noto Vampiro dei fumetti Marvel (nonchè uno dei più famosi nemici di Spiderman), mentre Jared Harris è scritturato per dare vita alla figura del mentore del protagonista (non è stato ancora rivelato il nome del personaggio).

Data e Luogo di Nascita

Agosto 24, 1961 - Londra, Regno Unito

Doppiatori

Dario Oppido

Articoli e Recensioni sulle serie interpretate