Vai al contenuto
Home » Sons of Anarchy » Gli 8 personaggi più sottovalutati di Sons of Anarchy » Pagina 8

Gli 8 personaggi più sottovalutati di Sons of Anarchy

Marcus Alvarez Sons of Anarchy

1) Nero Padilla

Nero Padilla

Una ex moglie drogata, un figlio gravemente malato, l’amore per la più letale delle donne, un passato turbolento che in qualche modo si ripresenta sempre sull’uscio di casa: non è facile essere Nero Padilla, eppure lui ci riesce alla grandissima. Quest’uomo ha una forza interiore e una capacità di trovare (e tirare fuori) il buono delle persone pressoché uniche, e questo ne fa una specie di unguento magico capace di rendere istantaneamente migliori le persone che gli stanno vicino e irradiare di una luce speciale le stanze che occupa. Credo fermamente che questo pianeta sarebbe migliore se ci fossero più persone come lui, gente in grado di esserci sempre e condurre con il dialogo, laddove molti si trascinerebbero nella dialettica. Gracias hermano.

LEGGI ANCHE – Sons of Anarchy: Jackson “Jax” Teller, la maledizione del retaggio

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8