Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 7 personaggi famosi che non penseresti mai possano esser comparsi in una Serie Tv

7 personaggi famosi che non penseresti mai possano esser comparsi in una Serie Tv

stephen king

Nel momento in cui guardiamo una serie, spesso non ci accorgiamo di alcune chicche nascoste. Osservando una scena o ascoltando una voce, ci sembra di aver percepito qualcosa ma magari non ne siamo sicurissimi così ci limitiamo ad accennare un timido: ”Oh mamma, ma quello era …”? e nel frattempo, per la maggior parte delle sitcom americane, sono già partite urla e applausi come piovesse. Perché, sì, i cameo di personaggi famosi sono un’infinità. Per alcuni, però, non è nemmeno tutta colpa nostra se non li individuiamo al volo, tant’è che ce ne sono di esclusivamente vocali: pensiamo, ad esempio, al recentissimo doppiaggio di Rovazzi per uno Stormtrooper nella serie Disney+ Obi-Wan Kenobi. Altri sono ben nascosti e quindi, a meno che lo spettatore non si sia informato, sono impossibili da riconoscere: uno per tutti, William e Harry vestiti integralmente da Stormtrooper nel film ”Star Wars: gli ultimi Jedi” ( anche se la scena è stata poi tagliata). Altre comparse, invece, sono così famose che le conosciamo praticamente tutti e sappiamo anche il momento esatto in cui avvengono: chiunque sa che Johnny Depp è apparso (in parte, considerando che ne vedevamo solo la testa) in The Walking Dead, o chi non ricorda cantanti come Katy Perry in How I Met Your Mother o Madonna in Will & Grace? Ma noi vogliamo fare di più! In questo articolo, infatti, andremo a spulciare tra le varie apparizioni, a spasso negli anni, per fare una lista di quelle inaspettate e di quelle di cui magari vi siete dimenticati. Qualche esempio? Stephen King in Sons of Anarchy, il calciatore Neymar ne La Casa di Carta e Chris Martin, cantante dei Coldplay, in Modern Family. Mettetevi comodi, ne leggerete delle belle.

1- Joe Biden. Parks & Recreation

Stephen King

Avreste mai pensato che l’attuale Presidente degli Stati Uniti potesse aver fatto un cameo? Ebbene sì, e ha anche voluto esagerare comparendo in ben due puntate dello show Parks and Recreation. Parliamo di una serie comica girata come fosse un falso documentario e andata in onda ormai qualche anno fa: il periodo è 2009-2015. Le due apparizioni in questione risalgono una al 2012 e un’altra al 2015. Nella prima, Biden incontra Leslie Knope, sua fan nella serie. La ragazza, iperattiva e appassionata di politica oltre che attratta dal politico, è così emozionata da esclamare: ”Non è vero, non sta succedendo”. (La frase è finita in tendenza sui social, insieme al suo nome, durante l’inaugurazione alla presidenza di Biden). E, sempre a proposito di questa scena, assistiamo anche a un divertentissimo tentativo da parte di Leslie di baciare l’attuale presidente degli USA. Nel 2015, invece, l’apparizione di Biden è insieme a sua moglie Jill. In questa occasione è Leslie a essere invitata a casa dei coniugi per una cena con la promessa di non parlare di politica. Ma per lei è già una vittoria: è a tavola con il suo idolo. L’ex presidente degli Stati Uniti, il suo predecessore Donald Trump, era invece comparso in una puntata di Willy, il Principe del Bel-Air. A proposito di cameo davvero inimmaginabili.

2- Prince. New Girl

A casa di Prince è un episodio della terza stagione di New Girl in cui compare l’icona della musica, fan della serie. Jess e Cece stanno per essere investite da una limousine così l’autista, per scusarsi, le invita a una festa a casa del suo capo: il cantante Prince. L’eccitazione è alle stelle, così come l’invidia: l’invito è solo per le ragazze e i ragazzi cercheranno di imbucarsi. Jess, sulla limousine in partenza, riceve un ”Ti amo” inaspettato da Nick al quale, però, non risponde. Sarà l’incontro con Prince, che le dà consigli sull’amore e sulla vita in generale, a spingere la ragazza a dichiararsi al suo fidanzato che, nel frattempo, si è intrufolato al party. Curiosità: non era quello l’episodio in cui era previsto il cameo del cantante. Contattato per girare La prima volta, Prince non era disponibile, così ha chiesto al suo manager di contattare direttamente Zooey Deschanel tramite mail. Inizialmente la ragazza pensava fosse uno scherzo, poi appurata l’autenticità dell’email, la produzione di New Girl ha costruito l’episodio attorno alla figura del cantante. Prince, per quella puntata, ha cercato di curare ogni minimo dettaglio in modo che la realizzazione fosse perfetta: lo spettatore doveva divertirsi e non credere che fosse solo finzione, tant’è che la festa organizzata dal cantante era molto simile a quelle reali, con tanto di invitati vip come la modella Alessandra Ambrosio. Il cameo ha avuto l’effetto sperato: all’epoca è stato l’episodio più visto attirando anche nuovo pubblico.

3- Cher. Will & Grace

Gypsies, Tramps and Weed, episodio 3×07. Cher, un argomento di discussione ricorrente in Will & Grace vista l’ossessione di Jack per il suo idolo, ha interpretato se stessa nella puntata appena citata. La sua apparizione avviene nel momento in cui Jack entra in un bar e la vede. È così emozionato e incredulo da trasformare il loro primo incontro in un disastro: scambiandola per un trans, dicendole che se lui l’avesse impersonata avrebbe fatto di meglio risultando più credibile, l’uomo suscita l’ira della cantante che lo colpisce con uno schiaffo. Believe, Jack! Ma l’uomo ha una seconda possibilità. Nella 4×27, Inseminazione artificiale, ecco che Cher corre in suo soccorso, più o meno. Mentre è nel suo nuovo ufficio intento a festeggiare una promozione, Jack cade e sviene. Incosciente ha una visione del suo mito, la cantante appunto, che lo spinge a tornare a esibirsi dopo che aveva deciso di abbandonare la sua carriera di attore. Così, tornato in forze, Jack si reca all’audizione per cui era stato chiamato.

4- Bill Gates. The Big Bang Theory

Stephen King

Nella diciottesima puntata dell’undicesima stagione, dopo che la sitcom di cervelloni The Big Bang Theory ci ha abituati a diverse comparse di personaggi importanti (pensiamo anche solo a Stephen Hawking, Elon Musk o a Stan Lee), ci stupisce invitando a partecipare il cervellone dei cervelloni, Bill Gates.. Il fondatore di Microsoft nella serie interpreta se stesso mentre è in visita all’azienda farmaceutica di Penny (Kaley Cuoco) facendo impazzire i ragazzi che faranno a gara anche solo per stringergli la mano. Mentre Sheldon è scettico circa la possibilità che Gates sia davvero ospite nell’azienda della sua vicina, Leonard, Howard e Raj decidono di imbucarsi nel suo hotel.

5- 2Pac. A Different World

L’apparizione di 2Pac nella serie A Different World risale a quasi 30 anni fa. La produzione, spin-off dei Robinson e apparsa per la prima volta in Italia con il titolo Denise, conta ben 6 stagioni. Il rapper appare nella 6×23 e sembrerebbe che la puntata, insieme alla penultima e ultima, non sia mai stata trasmessa negli USA. Homey, Don’t Ya Know Me, questo il titolo in questione, vede sulla scena il rapper e una giovanissima Jada Pinkett Smith. È un altro attore della serie, Kadeem Hardison famoso per il ruolo di Cleophus Wayne, a raccontare in un’intervista di questo cameo dicendo che, nonostante i due recitassero insieme per la prima volta, il loro feeling fosse davvero invidiabile. E aggiunge, scherzando, che era geloso di 2Pac poiché, nonostante fosse alla primissima esperienza, aveva dimostrato di possedere un talento naturale nella recitazione.

6- Stephen King. Sons of Anarchy

Stephen King
Stephen King sulla Harley per Sons of Anarchy

Ve lo immaginate il re dell’horror, Stephen King, in sella a una Harley rosso fuoco mentre sfreccia con altri motociclisti? Beh, dovete farlo per forza, vi abbiamo allegato anche la foto! Infatti, il famoso scrittore e regista, Stephen King, si è cimentato in un cameo di una serie molto amata e conosciuta. Grande fan di Sons of Anarchy, ha accettato di buon grado l’offerta di Sutter, creatore dello show, per una collaborazione. Inizialmente si sarebbe trattato di regia e sceneggiatura poi lo scrittore si è proposto per guidare una Harley Davidson insieme agli altri membri della band SAMCRO. Una curiosità: il suo personaggio si chiama Richard Bachman ed è lo pseudonimo che Stephen King ha usato all’inizio della sua carriera. Sons of Anarchy, comunque, è una serie che non si è fatta mai mancare nulla in merito ad apparizioni famose: ricordiamo, ad esempio, quelle dei cantanti Courtney Love e Marylin Manson.

7- Lady Gaga. I Soprano

American Horror Story

In occasione della pellicola House of Gucci, Lady Gaga ha ripercorso il suo esordio ricordando un piccolissimo ruolo ne I Soprano. Parliamo del lontano 2001, quando la cantante non era ancora conosciuta. La scena in cui compare è nella terza stagione, episodio 9 The Telltale Moozadell e interpreta una delle ragazze sedute sugli spalti che assiste agli atti vandalici di Anthony e compagni, mentre fuma e mangia una pizza. La sua presenza è marginale, visto che la scena in questione è di pochi minuti, ma Stefani Germanotta è tutt’altro che soddisfatta della sua comparsa. In un’intervista rilasciata per un podcast, infatti, la cantante ha raccontato di aver ”riso a comando”: ”Quando ripenso a quella scena, posso vedere esattamente cosa ho fatto di sbagliato. Non sapevo come ascoltare in una scena. A un certo punto ho dovuto ridere, quindi ho aspettato che mi dessero il segnale e ho riso… Oggi però rivedo quel momento e penso ‘questa non è una vera risata’”! 

Leggi anche: 10 citazioni de La Casa de Papel che non dovresti mai usare a un pranzo di famiglia