in ,

La classifica della 10 coppie più tossiche nella storia delle Serie Tv

friends, smallville
friends, smallville

In ogni serie tv, dalla leggendaria Friends a quelle appena uscite, c’è una storia d’amore. Spesso tormentata, drammatica e incredibilmente romantica. La gelosia, la possessività, la manipolazione o l’affetto non corrisposto spesso vengono trattati come segno d’amore profondo. Ma questo è uno dei casi, non l’unico.

Molte relazioni televisive sono talmente iconiche da essersi radicate nella cultura popolare. Ross e Rachel di Friends rappresentano solo uno dei tanti esempi. I fan tendono a sostenere amori come questi, li desiderano e sognano di viverli un giorno. Eppure non si rendono conto di quanto queste coppie siano rotte, imperfette e tossiche. Che si tratti di abuso emotivo o verbale, manipolazioni subdole, violenza fisica o semplice egoismo, il risultato non cambia.

L’iconica coppia di Friends non è l’unico esempio. In questo pezzo vengono classificate le 10 coppie più tossiche nella storia delle serie tv. Andiamo a vederle insieme.

10) Carrie e Big (Sex and the City)

Friends

Carrie Bradshaw è una donna indipendente, moderna e di successo. Quando però entra in scena Big si trasforma in un cliché. La loro relazione, dipinta come un amore epico, è tutt’altro che perfetta. Carrie insegue un uomo privo di emozioni, che più volte le dice di non volersi impegnare seriamente. Non vuole sposarsi nuovamente, almeno non con Carrie. Perché con Natasha lo fa. E poi la tradisce con Carrie, mentre Carrie tradisce Aiden con Big, rovinando una delle migliori relazioni che abbia mai avuto.

Big la desidera solo quando è felice con qualcun altro. Si sono fatti male innumerevoli volte e hanno tirato fuori il peggio l’uno dall’altro. Carrie ha dato a Big più opportunità di quante ne meritasse visto che l’ha sempre trattata come un qualcosa usa e getta. Si rendono reciprocamente infelici e chi vuole avere una relazione così priva di gioia?

Saranno l’uno il grande amore dell’altra, ma si sono feriti come non mai.

9) Ross e Rachel (Friends)

Friends
Ross e Rachel di Friends

Ross e Rachel di Friends sono così popolari, eppure così tossici l’uno per l’altra. Ross è insicuro e geloso. Per questo rischia di far perdere a Rachel il lavoro e la loro storia va in in pausa. E poi Ross la tradisce poche ore più tardi. Si sposano ubriachi a Las Vegas. Rachel vuole divorziare. Ross le dice di aver portato le carte dall’avvocato. In realtà le mente, solo perché non voleva un altro matrimonio fallito alle spalle.

Rachel d’altro canto incolpa Ross della fine della loro storia, senza pensare al ruolo che ha avuto lei. Si precipita a Londra per interrompere il matrimonio di lui senza tenere in conto che possa essere davvero felice. In Friends si sabotano ripetutamente le relazioni e trascorrono il tempo a rendersi reciprocamente infelici

Ross e Rachel sono l’uno l’aragosta dell’altro. Finiscono con lo stare insieme in Friends ma ciò non significa che la loro relazione sia salutare.

8) Piper e Alex (Orange is the New Black)

Tutt’altra pasta rispetto alla coppia appena analizzata di Friends. Infatti, gli indizi della tossicità della relazione tra Piper e Alex vi erano fin dagli albori. E nessuna delle due se n’è resa conto. O almeno, nessuna delle due ha voluto rendersen conto. Alex ha portato Piper nel mondo della droga, facendola diventare una criminale. Piper va in prigione per colpa di Alex. Nella stessa. Stare vicino alla propria ex, sapendo che è il motivo per cui si è rinchiusi, non è semplice. Ma Alex a sua volta finisce dietro le sbarre proprio a causa di Piper. Un circolo vizioso dal quale nessuna delle due riesce a scappare.

Per tre stagioni continuano a manipolarsi a vicenda, prolungano il tempo in prigione dell’altra, si vendicano per i torti subiti da colei che dovrebbero amare, si tradiscono a vicenda. Tutto questo solo in nome dell’amore, almeno è quello che sostengono. Ma che tipo di amore è quello che ti porta ad agire così? Il loro è un rapporto pericoloso e forse il rischio vale più della ricompensa. Perché ogni volta che stanno insieme, i problemi arrivano.

7) Jax e Tara (Sons of Anarchy)

the big bang theory

Il destino di Jax e Tara era segnato fin dall’inizio. Potevano lasciare Charming, iniziare una vita felice. Non hanno saputo cogliere quelle opportunità. Vogliono l’onestà, eppure si mentono in continuazione. Che sia per il club, un’offerta di lavoro, delle lettere, un tentativo di allontanare una persona sgradita o una falsa gravidanza.

Tara si era allontanata da Charming in gioventù. Ritorna a casa, dando una nuova speranza a Jax. Lo cerca, ha bisogno di protezione dal suo stalker che poi verrà ucciso da Jax stesso. E per ringraziarlo se ne vorrebbe andare di nuovo, spezzandogli ancora il cuore. Tara desidera che Jax cambi e lasci i SAMCRO ma è lei alla fine quella che cambia. Lo incolpa per tutte le cose terribili che le sono successe, lo mette contro sua madre e vuole impedirgli di vedere i suoi figli.

Le priorità di Jax sono altre. Coinvolge Tara in quegli affari che tanto disprezzava. La tradisce in diverse circostanze, e per colpa sua viene arrestata più volte. Fino a quell’epilogo tragico che non potremo mai dimenticare. Come dice Shakespeare:

Queste gioie violente hanno violenta fine.

6) Lana e Lex (Smallville)

Friends

Lex Luthor è innamorato di Lana Lang da quando l’ha conosciuta. E quando la storia con Clark finisce, arriva la sua occasione. La relazione che i due instaurano però è estremamente tossica. In primis perché Lex sta piano piano diventando quel villain che tutti conosciamo. Le mente continuamente. Non solo non si fida della sua compagna, ma abusa della sua fiducia. E non si limita a questo. La induce a pensare di essere incinta con un piano elaborato che coinvolge massicce dosi di ormoni e un dottore corrotto. Solo per convincerla a sposarlo. Un matrimonio che poteva saltare se il padre di Lex non fosse intervenuto con la minaccia della morte di Clark.

Quando Lana scopre la verità sulla gravidanza, ruba a Lex milioni di dollari, simula la propria morte e lo incastra per il suo omicidio. Lo spia puntando solo alla vendetta. Un rapporto così pieno di bugie e inganni che era doloroso da guardare.

5) Olivia e Fitz (Scandal)

Olivia e Fitz sono chiusi in una relazione malsana. Già il fatto che Fitz sia sposato è un ostacolo bello grosso. Purtroppo lo stato civile di lui non è nemmeno tra le cinque cose più tossiche della sua relazione con Olivia. Una donna indipendente, tosta, forte, potente. Eppure si innamora di un uomo insicuro del proprio valore. Un uomo, anzi il Presidente degli USA, che pur volendo Olivia non divorzia da sua moglie.

Fitz esercita costantemente il suo potere su Olivia per la sua insicurezza. La fa sentire piccola, impotente e debole. La gelosia sfugge al suo controllo tanto che la mette sotto sorveglianza. Ha bisogno di sapere tutto di lei, quello che fa, quello che dice, le persone con cui interagisce. È aggressivo, la ferisce più di una volta. Entrambi mentono e non accettano che l’altro vada avanti. Quando Olivia ci prova, finisce sempre con il rovinare tutto.

Nessuno di questi due vede quanto siano pessimi l’uno per l’altro e, se lo notano, non si preoccupano di fare nulla al riguardo.

4) Aria ed Ezra (Pretty Little Liars)

Friends

Ai piedi del podio si fermano Aria ed Ezra. Una coppia molto amata ma rinchiusa in una pessima relazione, tanto che alcuni parlano addirittura di stupro legale (attività sessuale non forzata dove uno dei due ha un’età inferiore a quella del consenso).

Aria conosce Ezra in un bar a soli sedici anni. Niente di sbagliato se il giorno seguente non scoprisse che Ezra è il suo nuovo insegnante. Lui si indigna perché Aria gli aveva detto di essere una studentessa del college. Ma si scopre che lo sapeva da sempre. La rabbia è solo una copertura per rendere tutto più credibile. Ezra ha orchestrato il loro primo incontro, l’ha sedotta e circuita solo per ricavare informazioni in modo da scrivere il suo libro su Alison.

E anche dopo che il suo segreto viene a galla continua a manipolarla, le mente di continuo, spia Aria e i suoi amici. In tutto questo la ragazza che fa? Finisce con l’uscire con lui di nuovo, malgrado tutto.

3) Chuck e Blair (Gossip Girl)

Medaglia di bronzo per Blair e Chuck, una coppia definita romantica. La verità però è ben altra. Chuck (tra i 10 personaggi maschili che se la tirano troppo) non è una brava persona. Tenta di violentare due donne – compresa Serena – nel corso del primo episodio di Gossip Girl. Fa un accordo con suo zio in modo da poter ottenere un hotel in cambio di Blair (e dei suoi servizi), nonostante percepisca la ragazza come sua. Perché Chuck spesso la riduce a nient’altro che un oggetto, un possesso che può scambiare con altro. È violento emotivamente e fisicamente. Quando Blair cerca di andare avanti lui la minaccia più volte.

Entrambi sono dei manipolatori. Blair fa di tutto per ottenere quello che vuole. Mente, ruba, imbroglia, solo per raggiungere il suo obiettivo. Si sabotano a vicenda le relazioni fino al punto di rottura: Chuck attacca fisicamente una Blair che gli annuncia il suo fidanzamento con Louis in uno degli episodi più controversi di Gossip Girl. Un amore che, più che epico, è solo tossico.

2) Perry e Celeste (Big Little Lies)

Friends

La vita di Perry e Celeste è perfetta. Sono una bella coppia, hanno una meravigliosa casa, dei figli in salute, una relazione basata sull’amore. O così sembra. Le cose infatti sono ben diverse. C’è tanta, troppa violenza. Lui è insicuro, rabbioso e preda di attacchi d’ira. Più volte la lascia insanguinata sul pavimento, ferita e terrorizzata. La loro intimità è confusa perché spesso, dopo un litigio, fanno sesso. Celeste si illude, pensa che lui possa cambiare. E per questo rimane con Perry. Però non riesce più a distinguere quando viene maltrattata e quando viene trattata con amore.

Oltre a picchiare Celeste, Perry usa tattiche terrificanti, spinge sull’amore per i gemelli per manipolarla in modo da soddisfare le sue insicurezze. Perché lui è un violentatore e si comporta come tale: intrappola la sua vittima nella propria casa. Senza più contatti, senza più lavoro o amici. Solo per la paura che il partner, migliore di lui, possa un giorno lasciarlo.

1) Cersei e Jaime (Game of Thrones)

Game of Thrones

Eccoci dunque al primo posto. Cersei e Jaime sono fratelli e ciò basterebbe per rendere questa relazione tutt’altro che ideale. Nel mondo di Game of Thrones tante cose sono permesse ma non l’incesto. Però non è solo questo a far guadagnare ai gemelli Lannister il primo gradino del podio. Entrambi hanno commesso delle azioni crudeli e irrimediabili per difendere il loro segreto.

The thing we do for love.

Ecco la giustificazione di Jaime per aver cercato di uccidere Bran Stark, solo per averli visti. Una morte che avrebbe pesato sulla sua coscienza anche perché Cersei forse non lo ama abbastanza. Lo tradisce più volte, mentre Jaime ammette di esserle sempre fedele. Lo tratta diversamente quando perde la mano. E lui la stupra sulla tomba di Joffrey, il loro figlio morto. Jaime matura nel corso di Game of Thrones ma non riesce mai a liberarsi dalla codipendenza, dall’amore tossico per Cersei.

Più si aggrappavano l’un l’altro, più diventava pericoloso per tutti, compresi i figli.

Leggi anche – Friends: i 5 peggiori difetti della coppia formata da Ross e Rachel

Scritto da Chiara Manetti

Amo scrivere; è la mia passione più grande. Datemi due personaggi e vi monto una storia in un baleno. Mi considero da sempre una scrittrice, anche se non ho mai pubblicato niente.
Amo le serie TV. Le ho scoperte quasi per caso ma, da quando l'ho fatto, non le ho più abbandonate. Ne divoro non so quante a settimana, al mese, all'anno.
Quindi che fare con due passioni come queste? La risposta è semplice: le ho unite. Ho fatto bene? Ovviamente. Il risultato? Beh, quello me lo dovete dire voi.

bojack hollyhock

Le 5 telefonate delle Serie Tv che non dimenticheremo mai e poi mai

5 attori delle Serie Tv a cui è stata diagnosticata una neurodiversità