in ,

10 motivi per amare Michael Scofield

8) Potrebbe farvi diventare ricchi

Prison Break

Come dicevamo, il buon Michael possiede un intelletto fuori dalla norma. Pertanto chi meglio di lui potrebbe aiutarvi nel caso in cui vi trovaste in bolletta?

Senza dover per forza entrare nell’ambito dell’illegalità – con ingegnose rapine al malvagio riccone di turno – grazie alle sue capacità potrebbe elaborare un bel “sistemone” di fantozziana memoria per farvi vincere alla Lotteria. Io non la butterei via una possibilità del genere!

7) Riesce a empatizzare con tutti

Prison Break

Michael Scofield è un uomo di buon cuore, non si può negare.

Nonostante il più delle volte paia solo sfruttare le persone per la buona riuscita dei propri piani; è in realtà in grado di entrare in contatto con loro a un livello profondo. Non è raro che riesca a scorgere la vera essenza della persona, nascosta dietro alla maschera che questi impone al mondo esterno – caratteristica che lo ha portato a comprendere anche coloro che parevano più irrecuperabili.

Insomma, è riuscito a entrare in sintonia anche con un avanzo di galera come T-Bag (Robert Knepper). Chapeau Mike, chapeau davvero.

Written by Lorenzo Berti

Da piccolo volevo essere Hercules. Da adolescente, prima Pacey Witter e poi Seth Cohen. Fino a poco tempo fa avrei voluto fare un colloquio per la Sterling-Cooper, ma ora non ne sono più sicuro. E se provassi ad entrare nello S.H.I.E.L.D? Non mi prenderebbero, passo troppo tempo sul divano a guardare Serie Tv..

Addio a Reg E. Cathey, star di The Wire e House of Cards

Tutte le novità sul reboot di Streghe