in ,

Game Of Thrones – Emilia Clarke difende le scene di sesso

Nella sua ultima intervista la star di Game Of Thrones Emilia Clarke chiarisce senza mezzi termini perché le scene di sesso ci DEVONO essere nella Serie.

Ad Harper’s Bazaar Emilia non si è fatta molti problemi a mostrare la sua insofferenza verso chi si batte contro la nudità che è sempre stata presente in Game Of Thrones. Emilia ha lasciato da parte i discorsi politically correct e ha difeso le scene di sesso e nudità.

L’interprete di Daenerys Targaryen ha infatti dichiarato:

“Sto iniziando ad essere molto irritata da questo genere di cose adesso; la gente continua a dire ‘Oh, sì, tutti i siti porno non fanno più visualizzazioni da quando è ritornato Game of Thrones’. Sono come The Handmaid’s Tale? Ho amato alla follia quel ca**o di show e ho pianto quando è finito perché non potevo sopportare di non guardare subito la seconda stagione. C’è molto sesso e nudità. Ci sono molte serie TV che sono concentrate sul fatto reale che le persone si riproducono. La gente sc*pa per piacere – fa parte della vita.”

Le dichiarazioni sono piuttosto chiare e senza la possibilità di altre interpretazioni.

Secondo Emilia è giusto che il sesso e la nudità ci siano, se dobbiamo raccontare la vita degli abitanti di Westeros la raccontiamo fino in fondo, piaceri e dolori inclusi.

Quasi tutti i protagonisti di Game Of Thrones nell’arco delle 7 stagioni andate in onda sono stati protagonisti di questo genere di scene, che fosse per piacere o per dolore è tutt’altra storia.

Game of Thrones

La stessa Emilia non si è tirata indietro quando c’erano da girare scene di nudo, già nei primi minuti della prima puntata della prima stagione l’abbiamo vista come mamma l’ha fatta e subito dopo nella prima scena di sesso in assoluto, appena sposa del capo dei Dothraki Khal Drogo.

Proprio come la sua Daenerys nello show, anche Emilia ha preso sicurezza durante gli anni, soprattutto per la sua nudità e adesso dichiara di sentirsi molto più a suo agio senza veli.

Queste le sue parole:

“Ho ricevuto un sacco di m*rda per aver recitato in scene di sesso. Questo, di per sé, è molto anti-femminista. Le donne che odiano altre donne sono il problema. È davvero sconvolgente, quindi recitare in una scena di sesso per poter dire a costoro ‘Eccomi qua!’ è fantastico.”

La star di Game Of Thrones non poteva essere più chiara e coincisa di così, le scene di sesso ci vogliono, rendono i personaggi reali e non c’è proprio niente di cui vergognarsi.

Daenerys ha il viso pulito e capelli d’angelo, ma si sta dimostrando tutt’altro che docile nello show quanto Emilia nella realtà!

LEGGI ANCHE – Game of Thrones: tutte le profezie e i sogni assenti nella Serie Tv

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

Game of Thrones

Game Of Thrones – Rivelato l’hacker che ha attaccato HBO!

The Walking Dead 8×05 – Le pagelle: Negan e il suo nuovo amico Gabe, Rick come Rocky