in ,

La classifica delle 10 migliori Serie Tv HBO

game of thrones

La HBO ha sfornato parecchi capolavori, non c’è che dire. Da I Soprano a Game of Thrones, alcune delle serie cult più celebri della televisione hanno il marchio dell’azienda statunitense. Stilare una top 10 diventa problematico, perché si rischia di lasciare fuori grandissimi show come His Dark Materials o The Leftovers, tanto per citarne un paio. L’universo HBO ha dato un bel contributo allo sviluppo del panorama televisivo, rifornendolo ogni anno di prodotti di altissima qualità. Basti pensare ai recenti Euphoria, The Undoing, Succession, The Outsider, Big Little Lies.

Una serie come Game of Thrones entra di diritto in classifica, ma ci sono anche grandi escluse che potrebbero far discutere.

The Young Pope (e The New Pope), per esempio, è frutto di una co-produzione internazionale su cui l’azienda americana ha apposto la sua firma. Come anche per l’italiana L’amica geniale, uno dei migliori prodotti made in Italy degli ultimi anni. Ma ci sono anche Veep e Watchman e la lista potrebbe andare ancora avanti. Ormai la concorrenza si sta facendo sempre più pressante – e il pubblico sempre più esigente – ma la base di capolavori da cui parte la HBO è tale da poterle garantire una boccata d’aria tra una sfornata di titoli e l’altra.

Bisogna guardarsi le spalle certo, ma una top 10 così poche altre aziende possono permettersela.

10) Six Feet Under

Six Feet Under

Posizione numero 10 per Six Feet Under.

Six Feet Under segue la famiglia Fisher, titolare di un’agenzia funebre: dopo la morte del suo pater familias, i figli Nate e David ereditano l’azienda e mostreranno quasi immediatamente atteggiamenti diversi nei confronti della morte.

Six Feet Under, serie sul modello family drama, si concentra sulle relazioni interpersonali che legano i vari personaggi. E la morte è il tema centrale della serie: Six Feet Under la tratta su vari piani, riuscendo a colpire sempre in maniera ficcante lo spettatore. La serie offre vari spunti di riflessione per pensare a come ci poniamo e soprattutto a come reagiamo in presenza della morte. Un capolavoro assoluto che non ha subito il peso degli anni, e ancora oggi è da annoverare tra le migliori serie televisive della storia.

9) True Detective

game of thrones e le migliori serie HBO - True Detective

Serie antologica che racconta tre diversi casi polizieschi, True Detective è tra i migliori crime che ci siano su piazza. La HBO non produce necessariamente per un pubblico generalista e una perla come questa testimonia che si può puntare molto sulla qualità, senza necessariamente piacere al pubblico più vasto possibile. True Detective si muove tra atmosfere rarefatte e profondità psicologiche inesplorate. La prima stagione, quella con Matthew McConaughey e Woody Harrelson nei panni di Rustin Cohle e Martin Hart, è un vero capolavoro che si fa strada tra affondi nichilistici e dialoghi criptici, in una narrazione dal ritmo lento, ma intenso.

Dalla Louisiana si passa alla California della seconda stagione e all’Arkansas della terza. Qui la scrittura piano piano si indebolisce, ma resta il fascino magnetico dello stile di Nic Pizzolatto, che è stato molto apprezzato dal pubblico HBO.

8) Westworld

game of thrones e le migliori serie HBO - westworld

Un’altra serie che sembra aver perso un po’ di energia nel corso del tempo è Westworld, che però rientra a pieno titolo in questa classifica. L’idea di base su cui si focalizza lo show è quella di un grande parco western in cui gli umani si mescolano con androidi inconsapevoli di esserlo, programmati per soddisfare desideri e aspettative degli ospiti.

Una serie con una trama davvero originale, a volte apparentemente fredda e glaciale. Robert Ford (Anthony Hopkins) è il creatore di questo mondo fittizio che apre squarci di riflessione sui meccanismi perversi della tecnologia e del capitalismo. Westworld va guardata lasciandosi risucchiare dalla sua scrittura enigmatica e forte, capace di spingersi oltre le interpretazioni più scontate e puntando invece a un prodotto intricato e complesso.

7) Boardwalk Empire

game of thrones e le migliori serie HBO - Boardwalk Empire

Una serie che invece in Italia non ha avuto il successo che meritava è Boardwalk Empire. Niente guerre e ambientazioni medievali in stile Game of Thrones: solo la cruda, rigida Atlantic City degli anni Venti.
Siamo nell’epoca del Proibizionismo, dei gangster che si arricchiscono con fiumi di alcol illegale che circola come merce di contrabbando per le strade di un’America già piena di contraddizioni.

L’episodio pilota è stato diretto da Martin Scorsese e già questo sarebbe sufficiente a garantire l’elevata qualità della serie. Ma Boardwalk Empire, tra narrazione lenta e improvvise esplosioni, tratteggia con uno stile davvero magnetico i contorni di un mondo aspro e contorto in cui mafia, politica, relazioni personali ed eventi storici si amalgamano tra loro alla perfezione.

6) Sex and the City

È la serie che ci ha accompagnato nel passaggio del millennio. Andata in onda per la prima volta nel 1998, Sex and the City è uno degli show più popolari prodotti da HBO. Alla fine degli anni Novanta ebbe un eccezionale successo di pubblico, perché le donne si prendevano la scena parlando apertamente di sesso allo stesso modo degli uomini.

È diventata un vero e proprio cult, impreziosita dall’ambientazione newyorkese che racconta di una città in perenne movimento. L’ideatore Darren Star ha ottenuto con Sex and the City qualcosa come cinquanta nomination agli Emmy, portandone a casa circa una decina. Sfruttando la popolarità dello show, sono stati realizzati anche due film e The Carrie Diaries, la serie prequel.

5) Game of Thrones

Game of Thrones

Una delle più viste, delle più amate, delle più criticate serie tv nel panorama televisivo internazionale. Benioff e Weiss hanno portato sullo schermo il mondo immaginato nei suoi romanzi da G.R.R. Martin. Magari avranno fatto degli errori, avranno gestito male le stagioni finali, ma se un’intera generazione ha perso la testa per questo show, ci sarà pure un motivo.

Game of Thrones è una delle migliori serie tv al mondo e, malgrado le critiche ricevute, manterrà il primato per molto tempo ancora.

È la classica serie di cui ti senti orfano quando finisce, quella per cui saresti disposto a farti cancellare la memoria solo per poterla riguardare daccapo come fosse la prima volta. Ed è uno dei successi più straordinari della HBO, che – incredibilmente – è riuscita a fare anche meglio.

4) Chernobyl

Per esempio, lo ha fatto con Chernobyl, la miniserie in cinque episodi che racconta il disastro nucleare del 1986. Cinque episodi che intaccano qualcosa nella spensieratezza dello spettatore. Cinque episodi che si appiccicano addosso con una potenza sorprendente, travolgente.

L’angoscia, l’inquietudine, il senso di oppressione che si mastica guardando questa serie riesce a smuovere qualcosa nel profondo di chi la guarda. Chernobyl fa quello che ogni serie capolavoro dovrebbe fare: ti annienta e ti rimane dentro.

3) The Wire

Altra pietra miliare della HBO è The Wire, una serie che in Italia non è decollata come avrebbe dovuto. Eppure, c’è chi l’ha definita tra le migliori di sempre, al pari – se non addirittura superiore – a capolavori come Mad Men o Breaking Bad.

Non gode neppure della metà della popolarità di Game of Thrones ed è un peccato, perché questo show è uno dei più belli mai realizzati da HBO.

Parliamo di un poliziesco, un crime dalle atmosfere pesanti. Ma parlarne in questi termini sarebbe riduttivo. La sceneggiatura di The Wire è giudicata globalmente una delle migliori di sempre, il realismo con cui racconta gli Stati Uniti non ha nulla di artefatto o convenzionale. I personaggi sono veri, non partecipano a una finzione, ma raccontano uno spaccato di realtà che travolge proprio per la sua autenticità. In tanti non l’hanno ancora vista, bisognerebbe rimediare.

2) Band of Brothers

Tom Hardy

A un passo dalla vetta, invece, la serie che ha raccontato meglio di tutte la vita al fronte durante la Seconda Guerra mondiale. In Band of Brothers l’asticella della qualità si alza notevolmente. È un prodotto curato nei minimi dettagli: dieci episodi girati da registi diversi, un racconto crudo e brutale delle battaglie al fronte, dello scontro con i tedeschi nei giorni del D-day.

Un altro di quei casi in cui bastano una manciata di episodi per conquistarti del tutto. La produzione è firmata da Steven Spielberg e Tom Hanks, che nel 2010, sempre per HBO, hanno prodotto anche il sequel The Pacific, ambientato stavolta sul fronte orientale. Sono passati ormai venti anni dall’uscita di Band of Brothers, ma l’epopea dei paracadutisti sbarcati in Normandia resta il miglior racconto televisivo di quella fase storica.

1) I Soprano

game of thrones e le migliori serie HBO - I Soprano

E veniamo in cima alla lista, con una serie tv che è già storia. A tutti gli effetti. I Soprano è diventato negli anni un punto di riferimento imprescindibile per tanti prodotti dello stesso genere. Ha influenzato serie tv come The Wire, Breaking Bad e altri titoli di cui abbiamo già parlato qui. I Soprano ha cambiato le regole della televisione, buttandosi su un genere – quello gangster – apprezzatissimo dal pubblico statunitense. Ma riuscendo in qualche modo persino a superarlo, ribaltando alcuni stereotipi e penetrando nel profondo la psicologia dei personaggi. Che non sono più macchiette, ma criminali che vivono le dinamiche del malaffare con un senso quasi di claustrofobia.

Considerata da tantissimi la regina di tutte le serie tv, I Soprano è uscita dalla fucina ricca e infaticabile della HBO. Che ha messo tra sé e tutti i papabili competitor dei titoli in certi casi ancora inarrivabili.

LEGGI ANCHE – Game of Thrones compie 10 anni: tutte le iniziative ufficiali organizzate da HBO

Scritto da Serena Verrecchia

Esistono milioni di storie al mondo, preziose e inimitabili. Il nostro compito è solo quello di scovarle, portarle in superficie e imparare ad amarle.
Scrivo di serie tv per un insopprimibile desiderio di bellezza, perché nelle storie, specie in quelle belle, ho trovato il mondo che vorrei.

love victor

Love, Victor – Un viaggio alla scoperta di se stessi

Le ultime notizie su Peaky Blinders, Game of Thrones, You 3, E.R. e Le Fate Ignoranti