in

Il lato oscuro del finale di Friends

New Girl Friends

Friends è una seria idolatrata fino allo sfinimento, celebrata come la madrina di tutte le sitcom e con una schiera di fan pronta a lasciar correre alcune piccole incongruenze e difenderla a spada tratta. Il finale poi è da considerarsi un vero e proprio finale da record.

L’ultimo episodio si intitola in italiano Arrivi e partenze, ed è andato in onda da noi diviso in due parti mentre in America in un unico episodio (The Last One) il 5 giugno 2004. Lo share è stato a dir poco pazzesco: 43% e un totale di 52,5 milioni di telespettatori. Negli Stati Uniti è stato nominato dal programma televisivo Entertainment Tonight come il più grande evento televisivo del 2004, battuto come ascolti soltanto dalla diretta del Super Bowl.

Complessivamente si piazza al 4º posto tra gli episodi finali più visti di una serie televisiva, dopo quelli di M*A*S*H (106 milioni), Cin cin (80,4 milioni) e Seinfeld (76,3 milioni). Ed è il finale perfetto, con quel “Goodbye home” tanto caro ad altre serie come How I Met Your Mother o New Girl. L’ultimo saluto alla casa dove tutte le avventure si sono svolte. Uno sguardo carico di ricordi a quelle grandi stanze vuote che rende l’episodio ancora più malinconico.

Ora però facciamo un gioco. Scordiamoci per un momento di quanto abbiamo adorato il finale di Friends, di quanto ci siamo commossi, e proviamo a guardarlo con un occhio più critico, proviamo a trovare un lato oscuro in quell’apparente perfezione. Io condenserei questo aspetto in una sola frase: fare i conti con la realtà.

Monica e Chandler

Friends

Monica e Chandler sono appena diventati genitori. Ma non di un solo bambino come pensavano. Erica, la madre naturale, ha partorito a sorpresa due gemelli, un maschio e una femmina. Ora, non posso credere che Chandler Bing, seppur maturato e pronto alla paternità, sia davvero così sereno nell’affrontare questa sfida come ce lo presentano nell’ultimo episodio.

Facciamo chiarezza poi sulla questione economica. Monica è lo Chef di un importante ristorante di Manhattan. Chandler però è Copywriter in un’agenzia pubblicitaria e, a quanto ne sappiamo, ancora un Junior o poco più. Hanno appena comprato una mega casa e devono allevare due bambini negli Stati Uniti, a New York, dove solo l’asilo (privato, perché pubblici non esistono) costa circa 1800 dollari al mese. A cranio.

Avendoli adottati, Monica avrà probabilmente diritto alla maternità per un periodo più corto rispetto alle madri naturali e quindi potrà restare a casa dal lavoro solo nei primi mesi di vita dei neonati. Sul povero Chandler non si può di certo contare: dubito che un Junior abbia diritto al congedo di paternità (a dir la verità, dubito anche abbia diritto alle ferie o ai permessi). Aggiungiamoci che la coppia è andata ad abitare fuori città e che quindi i tempi di percorrenza andata/ritorno da lavoro sono molto più lunghi ed ecco che a tutte le spese va aggiunto il costo della babysitter almeno 5 giorni su 7!

Credo che i Bing abbiano dovuto prepararsi a non pochi sacrifici per poter sopravvivere!

Rachel e Ross

Friends

Rachel e Ross sono tornati insieme. È meraviglioso e si sentono già le campane del quarto matrimonio di Ross. Questa volta, a meno che non si tradisca il classico lieto fine delle favole, le cose andranno bene, anche se sono partite in modo piuttosto egoista. Rachel rinuncia al suo sogno di andare a Parigi per stare con Ross. Rinuncia al viaggio per cui era tanto eccitata, quello che avrebbe voluto sempre fare, ma che non hai mai fatto. Il salto di qualità nel mondo del lavoro e della moda. Invece è rimasta a New York, dove non ha nemmeno più un lavoro.

Nemmeno per un istante Ross ha preso in considerazione di andare insieme a lei, di essere lui a trasferirsi. È vero, aveva appena ottenuto la cattedra in Paleontologia, ma vi faccio ragionare su una situazione analoga che accadrà sempre a New York, una decina di anni dopo. Un avvocato di nome Marshall Eriksen diventa Giudice nella Grande Mela. La moglie, Lily Aldrin, che lavora nel mondo dell’arte, ottiene il lavoro dei suoi sogni a Roma. Sapete come va a finire? Ve lo dico io. Litigano e discutono, ma alla fine Marshall capisce quanto è importante quel viaggio per la donna e si trasferiscono a Roma. Lui verrà nominato lo stesso Giudice della Corte Suprema, ma anni dopo aver inseguito il sogno di sua moglie. Questo succede in How I Met Your Mother

Ross ha fatto il diavolo a quattro per far restare Rachel, ma fare lui un sacrificio era troppo difficile?

Joey

friends

Joey è completamente solo. Tutti i suoi amici si sono sposati o hanno una famiglia. Lui è l’unico ancora a non avere una persona accanto, l’unico a non avere un progetto futuro. Dirò di più. L’unico che è ancora nello stesso appartamento di dieci anni prima. Proprio perché teme il futuro non vuole che gli altri vadano avanti. Estelle, la sua manager storica, è morta da poco e New York ha da offrirgli solo tanta malinconia.

L’unica cosa che gli rimane da fare è scappare via, provare a ricominciare una nuova vita da un’altra parte. A Hollywood per esempio. Una storia raccontata nella serie Joey, spin-off di Friends, incentrato sulle avventure del personaggio a Los Angeles, ma che non ha purtroppo riscontrato il medesimo successo della serie madre.

Friends è davvero una sitcom intramontabile. Questi pensieri sono forse più dettati dal voler trovare l’incrinatura in un cerchio perfetto che si è chiuso.

Eppure la realtà non mente e non è tutto oro quello che luccica su quel divano del Central Perk.

Leggi anche – I 5 personaggi più oscuri nella storia di Friends

Written by Luca Celeghin

Guardo film da quando ho memoria e Serie Tv da quando ancora si chiamavano Telefilm. Scrivo da quando sono in grado di tenere in mano una penna. Finalmente posso unire i due mondi e guardare cosa accadrà. "Chi può dirmi che le mie fantasie non si avvereranno? Almeno questa volta".

game of thrones

7 attori delle Serie Tv che sanno fare solo il solito personaggio

The Haunting of Hill House

The Haunting of Hill House, un video smaschera i 43 fantasmi nascosti