in

10 cose delle prime due stagioni che avevano reso The Walking Dead un potenziale capolavoro totale

3) La sopravvivenza era il focus centrale

Nelle prime due stagioni abbiamo seguito nel dettaglio gli sforzi dei personaggi nel cercare di sopravvivere in un mondo ormai cambiato per sempre. Episodio dopo episodio, scoprivamo insieme ai protagonisti come l’epidemia avesse alterato le città e, soprattutto, avesse cambiato il modo di vivere. Dovevano adattarsi per sopravvivere in un ambiente ostile. Nonostante iniziassero già i primi scontri all’interno del gruppo, la vera minaccia erano gli zombie e il focus centrale era proprio il trovare delle strategie per sopravvivere a tale stravolgimento.

Written by Federica Valenziano

Una Schopenhauer al femminile che, per osservare la realtà e al tempo stesso sfuggirgli, scrive (perlopiù in versi), vive storie raccontate da libri e serie tv mentre sorseggia un buon tè.

the witcher

10 motivi per amare Jaskier

Il Funko di Baby Yoda è già il più venduto di sempre