in

I 5 peggiori errori commessi da The Walking Dead

the walking dead

Alcuni continuano a seguirla, altri la hanno abbandonata già molto tempo fa. The Walking Dead è una di quelle serie televisive che fa parlare di sé sin dal 2010, anno in cui abbiamo avuto modo di vedere la sua prima apprezzatissima stagione.

Basata sull’omonimo fumetto di Robert Kirkman, TWD ha raggiunto oggi la sua decima stagione, la quale ha riscosso giudizi abbastanza positivi da parte della critica ottenendo un punteggio di 92/100 su Rotten Tomatoes. Nonostante il consistente calo di ascolti avvenuto durante gli anni, The Walking Dead è stata rinnovata per un’undicesima stagione, nella quale è stato anche confermato il ritorno nel cast di Lauren Cohan (Maggie Greene).

Amata da molti, odiata da altri, sappiamo bene che The Walking Dead non è perfetta. Al di là dei problemi di trama di cui abbiamo parlato a più riprese e che affronteremo ancora in futuro, in più di un’occasione, infatti, abbiamo storto il naso davanti ad alcuni errori che con molta probabilità potevano essere evitati. D’altra parte, in dieci stagioni, sarebbe stato quasi possibile arrivare alla perfezione!

Oggi, infatti, vogliamo parlarvi proprio dei 5 errori peggiori che siano stati commessi nell’arco dell’intera storia.

1) Sfondi poco probabili

the walking dead 7x09

Nell’episodio 7×09, Rock in the Road, i fan più attenti di The Walking Dead hanno fatto notare un errore piuttosto grossolano sul set. Mentre Rick e Michonne parlano, infatti, fa loro da sfondo l’interno di una casa che non è affatto realistico: si tratta palesemente di un poster.

I commenti a tal proposito sono stati innumerevoli, ma uno di quelli che ci ha fatto sorridere di più è stato: “Quando spendi tutto il tuo budget con gli zombie e devi usare un foglio di carta per gli interni della casa”. Come dargli torto?

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

true detective 4

Nic Pizzolatto parla della quarta stagione di True Detective: «Ho avuto un’idea davvero forte»

una serie di sfortunati eventi

Olaf è davvero cattivo?