in

10 cose delle prime due stagioni che avevano reso The Walking Dead un potenziale capolavoro totale

8) È una serie cruda

The Walking Dead, fin dai primi episodi, non fa sconti a nessuno: persino il destino più brutale può colpire le persone più innocenti, ricche di buone intenzioni ma che purtroppo sono destinate a rimanere vittime dagli zombie, dalle scelte sbagliate o per mano di quelli che dovrebbero essere i propri compagni. La vita che tutti sono costretti a portare avanti è talmente ostile che spesso viene messo da parte il senso morale, portando i protagonisti a compiere azioni talmente brutali da lasciarci sgomenti. Se gli adulti sono in difficoltà, figuriamoci i bambini, i quali spesso sono le prime vittime. La serie ci fa sempre vedere i dettagli delle atrocità che vengono commesse sui più deboli e anche nel processo di trasformazione da essere umano a vagante.

Written by Federica Valenziano

Una Schopenhauer al femminile che, per osservare la realtà e al tempo stesso sfuggirgli, scrive (perlopiù in versi), vive storie raccontate da libri e serie tv mentre sorseggia un buon tè.

the witcher

10 motivi per amare Jaskier

Il Funko di Baby Yoda è già il più venduto di sempre