in

5 stranezze di Penny che sono sempre passate inosservate in The Big Bang Theory

The Big Bang Theory

The Big Bang Theory sta giungendo alla conclusione e, tempo pochi mesi, non seguiremo più le storie di Sheldon, Amy, Leonard, Penny e di tutti gli altri. Come vi abbiamo raccontato qui, noi fan non saremo gli unici a soffrire il distacco dai nostri nerd preferiti.

Dopotutto si tratta di una sitcom che va in onda da dodici anni! E non sono pochi. È entrata a far parte delle nostre vite e sarà difficile dirle addio. Questo ovviamente non vuol dire che la serie sia perfetta, anzi spesso è stata criticata e accusata di essere diventata statica e ripetitiva. Noi, però, oggi vogliamo soffermarci su Penny, spesso proprio al centro di molte critiche legate al sessismo e alla cattiva rappresentazione delle donne in tv. Ma vogliamo farlo con leggerezza, senza acredine e risvolti antropologici.

Nel corso di 12 stagioni di The Big Bang Theory abbiamo notato alcuni misteri legati a Penny, come la storia del suo cognome, e anche 5 stranezze che ci hanno colpito particolarmente.

1) Rapporti inesistenti con la famiglia

the big bang theory

Penny è una ragazza nata e cresciuta nel Nebraska che si trasferisce a Pasadena per inseguire il sogno di diventare attrice. Lo fa quando è molto giovane, appena ventenne. Si trasferisce nell’appartamento di fronte a quello di Sheldon e Leonard e con il tempo entra a pieno titolo nel gruppetto di nerd. All’inizio Penny ha la sua vita, vive da sola e fa le sue cose… quindi possiamo presumere tenga i contatti con la madre e il padre mentre noi spettatori siamo impegnati con le scenette di Sheldon.

Ma a parte sporadiche apparizioni del padre di Penny, di sua madre (vista solo al matrimonio) o di suo fratello, noi potremmo pensare che lei sia orfana e sola al mondo. In un episodio Penny dice anche di avere una nipote: ma ne conosce almeno il volto? Non vogliamo fare i soliti italiani mammoni, ma è mai possibile che una persona non senta mai i suoi genitori? Addirittura l’anaffettiva madre di Leonard ogni tanto chiama suo figlio su Skype!

Written by Ilaria Iasio

Ventiseienne napoletana, laureata in Filologia Moderna, attualmente stagista entusiasta in una casa editrice. Amo la letteratura e le Serie Tv, che spesso e volentieri risucchiano il mio tempo libero e la mia vita sociale. Ho il difetto di analizzare eccessivamente tutto ciò che mi circonda, finendo col causarmi ogni volta un gran mal di testa. Inguaribile romantica e shipper indefessa.

Happy!

Happy! sta per tornare: il trailer e la data d’uscita della seconda stagione

Emilia Clarke

Emilia Clarke ha un problema stranissimo: nessuno la riconosce per strada