Vai al contenuto
Home » Suits » La classifica dei 5 migliori personaggi di Suits

La classifica dei 5 migliori personaggi di Suits

Suits

Suits deve gran parte del suo successo alla profonda caratterizzazione dei suoi protagonisti, in modo tale che i ruoli non risultino mai definiti e cristallizzati ma si confondano e si evolvano insieme allo sviluppo della trama. Per questo, quando si parla del popolare legal drama ideato da Aaron Korsh nel 2011, non è facile scegliere i personaggi che tra tutti hanno dato il maggior contributo allo show: ciascuno compone infatti la sinfonia di una coralità dinamica e in continua evoluzione. È stato difficile escludere da questa classifica alcune tra le indispensabili donne della serie: personalità del calibro di Jessica Pearson o Samantha Wheeler, che pur non essendosi mai incontrate avevano molto in comune e tanto hanno dato, in momenti diversi, alla storia.

Così come è un peccato non soffermarsi sulla dolcezza di Rachel Zane o sul percorso di Katrina Bennett che, da personaggio anonimo, arriva a ritagliarsi un posto nel cuore dello spettatore. Senza contare che anche il protagonista per eccellenza è rimasto fuori: il Pearson Hardman (o Pearson Specter Litt, o Zane Specter Litt, o Litt Wheeler Williams Bennett e ora comincia a girarmi la testa), lo studio legale sulla cui parete tutti vogliono imprimere il proprio nome. Resterà infatti la scenografia sulla quale si esibiscono i migliori protagonisti di Suits, che ritroviamo in questa nostra personale classifica.

5) Gretchen Bodinski

Suits

Potrebbe sembrare un personaggio secondario, così lontana com’è dall’arena in cui si battono i leoni del Pearson Hardman: da Gretchen, assunta inizialmente come segretaria di Harvey per sostituire Donna, ci si aspettava che fosse l’esatto contrario della accattivante rossa. Il semplice frutto del tentativo estremo di Harvey di lasciare andare definitivamente Donna. Di certo non che, più di altri personaggi dal ruolo altisonante nella gerarchia del Pearson Hardman, riuscisse a emergere con la sua personalità dirompente e i suoi modi diretti, senza fronzoli ma genuini. Non me ne vogliano le altre forti personalità della serie scalzate dalla segretaria di Louis Litt, ma la badass Gretchen è stata una inattesa rivelazione!

Pagine: 1 2 3 4 5