Vai al contenuto
Home » Suits » La classifica dei 5 migliori personaggi di Suits » Pagina 4

La classifica dei 5 migliori personaggi di Suits

2) Harvey Specter

Harvey Specter è il cuore pulsante di Suits, un personaggio la cui imponenza è eguagliata solo da quei grattacieli che sono il suo habitat naturale.

A partire dal suo stesso nome, che durante le presentazioni estrae come una briscola per rendere immediatamente chiaro al suo avversario che no, non ha alcuna speranza di averla vinta contro di lui. Fin dal primissimo incontro con Harvey, non si può fare a meno di provare un reverenziale senso di ammirazione: il carismatico avvocato impersonato dall’affascinante Gabriel Macht ci ammalia subito con la sua disarmante capacità oratoria, il suo stile di vita elegante e sofisticato, il suo senso dell’umorismo irriverente.

Insomma, che se ne condividano o meno i comportamenti spesso al limite della legalità, ha la capacità di guadagnarsi un incondizionato rispetto. Perché Harvey manifesta, in ogni suo gesto o espressione, un entusiasmo incrollabile sorretto dal forte desiderio di grandezza: “la vita è così, a me piace così”, accompagnata dal gesto emblematico con cui indica il gap tra l’accontentarsi e lo spingersi oltre, è la citazione motivazionale più esaltante dopo il discorso di Aragorn davanti al Nero Cancello.

Harvey Specter Life GIF - Find & Share on GIPHY

E anche quando pensavamo di conoscerlo bene, abituati al suo piglio saccente e cinico, Harvey ci ha sorpreso con un ultimo asso nella manica: la sua lealtà, che lo ha spinto a rischiare la radiazione dall’albo per le persone che ama. Ma, anche e soprattutto, la sua lealtà verso se stesso: quando si abbandona all’amore che prova per Donna, e lascia lo studio per seguire Mike e il proposito di diventare un avvocato migliore. Forte abbastanza, adesso sì, da ammettere che è stato proprio il ragazzo a cui un tempo ha regalato un futuro ad avergli insegnato la lezione più importante.

Pagine: 1 2 3 4 5