in ,

Le donne sono indispensabili. Soprattutto in Suits

Attenzione: evitate la lettura se non volete imbattervi in spoiler sulla 6×07 di Suits.
Come ogni settimana ci ritroviamo ad aspettare di vedere la nuova puntata di Suits. Ormai ci piace farlo con voi, condividere i nostri sentimenti al riguardo ma soprattutto le nostre ansie. Andiamo ad analizzare subito cosa ci ha riservato la 6×07. Attendendo l’arrivo di una gioia, magari.

Il settimo episodio di Suits ha sottolineato ancora di più un messaggio presente spesso in questa serie. Le donne sono necessarie per la risoluzione dei problemi come nella vita di tutti i giorni. Senza Donna sia Louis che Harvey sarebbero persi, senza Jessica lo studio sarebbe già affondato da tempo. E’ talmente evidente che sembra quasi pedante parlarne. Ma anche l’ovvio va detto per cui la puntata in questione ci sembrava l’ideale per farlo. La componente femminile del cast ha una marcia in più. Tre spanne sopra gli uomini in abito elegante. Ed eravamo già ad un ottimo livello di intraprendenza e furbizia. Rachel, Donna e Jessica vincono a mani basse se comparate a Mike, Harvey e Louis.

suits_6x07


Come mai affrontare la questione femminile proprio ora? Nella 6×07 tutti i filoni narrativi procedono, incasinati ovvio. Mentre Harvey lotta, letteralmente, con le unghie e i denti per far sì che il patto di liberazione di Mike rimanga valido, le nostre ragazze sono forti come non mai. Rachel e Jessica stanno gestendo fianco a fianco il caso pro-bono. La data dell’esecuzione è stata fissata e sembra quasi impossibile trovare una soluzione. La più giovane riceve persino una visita (non gradita) dal padre della vittima che pensa di urlarle contro tutta la sua frustrazione.

suits_6x07 2

D’altro canto Donna si rivela la migliore segretaria del mondo, nonché amica. Oltre al costante aiuto e lavoro che porta avanti per Harvey, la rossa si occupa di Louis. Sono amici più che colleghi. E nel settimo episodio si vede benissimo. Loius ha deciso di iniziare a frequentare l’arredatrice d’interni che ha da poco conosciuto ma da solo non riesce a gestire ogni cosa. Chiede consiglio a lei, anche per un semplice ristorante. La frase che racchiude il tutto? “I’m Donna, I’m amazing”. Ed è davvero amazing. Siamo senza alcun dubbio innamorati di lei. Suits non sarebbe così bello senza.

Un saluto va come da tradizione agli amici della pagina di Suits Italia!

Written by Cecilia Coppa

Una matematica non matematica. Telefilm addicted. Datemi Netflix e conquisterò il mondo!

Friends from College è la nuova scommessa di Netflix

Alaric e Matt: da The Vampire Diaries a The Originals?