Suits

Voto 8/10
Genere: Giudiziario, Drammatico - Stagioni: 9
Durata Media Episodio: 45 minuti
Ideatore/Creatore della Serie: Aaron Korsh
Data di uscita: 23 giugno 2011 (Tv via cavo USA), 10 marzo 2012 (Joi e Mediaset Italia)
Trailer
Trama
Il vero esordio di Suits, tuttavia, avvenne con il nome A Legal Mind, nell'aprile 2010.  Il creatore Aaron Korsh, la cui Notes from the Underbelly era stata cancellata durante lo sciopero degli sceneggiatori del 2007-2008, aveva scritto un copione inteso come "half-hour Entourage-type based on my experiences working on Wall Street": infatti, Korsh lavorava come banchiere. Korsh e il suo agente hanno portato la sceneggiatura a diverse società di produzione e alla fine scelsero di consegnarla alla Universal Media Studios. Tuttavia, Korsh trovò strano che lo studio non volesse vendere la sceneggiatura a NBC, e quindi team presentò la sceneggiatura alla rete USA, che ha acquistato la sceneggiatura dopo il lancio. Suits è andata in onda il 23 giugno 2011 sulla tv via cavo statunitense, mentre in Italia è stata trasmessa inizialmente a pagamento su Joi dal 10 marzo 2012 e poi in chiaro su Mediaset. La premessa è la seguente: Harvey Specter è uno dei più famosi avvocati di New York, cinico, con una forte inclinazione per la vita mondana. È socio Senior dello studio legale presso cui lavora, Pearson Hardman: questa sua posizione lo obbliga ad assumere un giovane associato, cosa che Harvey odia. Infatti, egli detesta dover lavorare in coppia, e odia soprattutto i neolaureati appena usciti da Harvard (e ironia della sorte, la Pearson Hardman accetta esclusivamente coloro che si sono laureati ad Harvard). Mike Ross è invece un giovane ragazzo estremamente intelligente, dotato di una prodigiosa memoria eidetica (che gli consente, in pratica, di ricordare a memoria ciò che legge anche solo na volta), che non si è mai laureato in legge. Un incontro casuale tra i due, con Mike che ha modo di mostrare tutta la sua competenza e inventiva in materia di legge, convince Harvey ad assumerlo nel suo studio, nascondendo a tutti il fatto che il ragazzo, in realtà, pur avendo superato l'esame di ammissione all'Albo, non era in possesso dei requisiti minimi previsti dallo stato di New York per essere ammesso all'esame.    


Descrizione

È ormai raro trovare nell’attuale panorama televisivo un’alta frequenza di serie tv longeve come avveniva, invece, circa un decennio fa. Si può dire che, insieme con Game of Thrones, Suits abbia rappresentato una delle ultime serie lunghe che hanno appassionato per anni i telespettatori. Infatti, iniziata nel 2011 si è conclusa dopo ben 9 stagioni nel 2019, per un totale di 134 episodi. La serie è creata da Aaron Korsh e, come diremo a breve, non nacque con agevolezza. Suits è andata in onda il 23 giugno 2011 sulla tv via cavo statunitense, mentre in Italia è stata trasmessa inizialmente a pagamento su Joi dal 10 marzo 2012 e poi in chiaro su Mediaset.

Il vero esordio di Suits, tuttavia, avvenne con il nome A Legal Mind, nell’aprile 2010.  Il creatore Aaron Korsh, la cui Notes from the Underbelly era stata cancellata durante lo sciopero degli sceneggiatori del 2007-2008, aveva scritto un copione inteso come “half-hour Entourage-type based on my experiences working on Wall Street“: infatti, Korsh lavorava come banchiere. Korsh e il suo agente hanno portato la sceneggiatura a diverse società di produzione e alla fine scelsero di consegnarla alla Universal Media Studios. Tuttavia, Korsh trovò strano che lo studio non volesse vendere la sceneggiatura a NBC, e quindi team presentò la sceneggiatura alla rete USA, che ha acquistato la sceneggiatura dopo il lancio.

L’episodio pilota è stato girato a New York, dove è ambientata la serie, mentre il resto della serie è girato a Toronto (ai Downsview Park Studios), dove i set sono costruiti per essere identici agli uffici legali di New York visti nel pilot. Per promuovere il debutto in serie, gli Stati Uniti hanno avuto una proiezione anticipata del pilota il 2 giugno 2011, presso l’Hudson River Park con tanto di campagna promozionale attraverso la vendita di gelati su carretti che sponsorizzavano la serie. 

Suits, come accennato si compone di 9 stagioni: la prima e l’ultima stagione contano rispettivamente 12  e 10 episodi, mentre tutte le altre sono da 16.

La trama (anzi, la premessa) è brevemente la seguente: Harvey Specter (Gabriel Macht) è uno dei più famosi avvocati di New York, cinico, con una forte inclinazione per la vita mondana. È socio Senior dello studio legale presso cui lavora, Pearson Hardman: questa sua posizione lo obbliga ad assumere un giovane associato, cosa che Harvey odia. Infatti, egli detesta dover lavorare in coppia, e odia soprattutto i neolaureati appena usciti da Harvard (e ironia della sorte, la Pearson Hardman accetta esclusivamente coloro che si sono laureati ad Harvard).

Mike Ross (Patrick J. Adams) è invece un giovane ragazzo estremamente intelligente, dotato di una prodigiosa memoria eidetica (che gli consente, in pratica, di ricordare a memoria ciò che legge anche solo una volta), che non si è mai laureato in legge. Un incontro casuale tra i due, con Mike che ha modo di mostrare tutta la sua competenza e inventiva in materia di legge, convince Harvey ad assumerlo nel suo studio, nascondendo a tutti il fatto che il ragazzo, in realtà, pur avendo superato l’esame di ammissione all’Albo, non era in possesso dei requisiti minimi previsti dallo stato di New York per essere ammesso all’esame (cioè 28 crediti presso una Law School e 4 anni di lavoro presso uno studio legale). Ovviamente il giovane Mike coglie al volo questa incredibile occasione capitatagli inaspettatamente tra le mani, incominciando a barcamenarsi in un ambiente altamente competitivo e cercando di dimostrare di esserne a tutti i costi all’altezza.

Nel corso delle stagioni i due protagonisti si trovano ad affrontare molto più di alcune cause in tribunale. Le interazioni con Louis, Donna, Rachel e Jessica portano una continua alternanza di situazioni, storie sentimentali e di invidia che, alla lunga, logoreranno i rapporti e niente sarà più lo stesso a partire da un certo momento in poi. La grande abilità della scrittura di Suits è che, nonostante gli inevitabili bassi che possono verificarsi durante nove stagioni, riesce a tenere alta la tensione nonostante non si tratti di una serie definibile del genere azione.

Suits non ha mai brillato in quanto a premi, riuscendo a conquistare solo alcune nomination per i Tv Guide Award e i People Choice Award, nonchè due premi minori per Gina Torres, che interpreta Jessica Pearson nelle prime sei stagioni (ruolo che le è valso un NHMC Impact Award e un Imagen Foundation Award, rispettivamente nel 2013 e nel 2018).

Cosa aspettarsi dalla serie
Suits è uno dei legal drama per eccellenza: se sia ama questo specifico genere, non può mancare all'appello. La lunghezza non spaventi perchè il ritmo è alto e coinvolgente.


F.A.Q.
1) Qual è la canzone del tema della serie? "Greenback Boogie" di Ima robot. 2) È vero che nello Stato di New York non serve avere una Laurea in Legge per diventare avvocati? È vero. Se ovviamente la laurea in legge è il percorso più frequente, i requisiti richiesti sono 28 crediti presso una Law School e quattro anni di lavoro in uno studio legale.


Programmazione
MEDIASET