Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 5 personaggi delle Serie Tv che potevano dare ancora molto alla trama

5 personaggi delle Serie Tv che potevano dare ancora molto alla trama

Una trama efficace è essenziale per garantire il successo di una serie tv, così come i personaggi che le danno vita. Quando alcuni di questi personaggi abbandonano la serie precocemente, come abbiamo visto più volte accadere in Game of Thrones, lasciano un vuoto evidente.

Per quanto morti e sparizioni siano diventate un fastidioso espediente nel mondo seriale per sconvolgere i fan più affezionati, ci sono stati alcuni casi in cui l’uscita di scena di un determinato personaggio ha fatto perdere alla trama molti possibili sviluppi narrativi che potevano regalare ancora emozioni importanti.

In alcuni casi l’abbandono dal cast è stato richiesto dallo stesso interprete, come nel caso di Nina Dobrev di The Vampire Diaries, per esigenze lavorative o si è rivelato un “provvedimento” imposto dalla produzione a causa di litigi o divergenze sul set.
Come nel caso dell’attaccabrighe Shannen Doherty da ben due set, quello di Beverly Hills 90210 e Streghe.

Qui di seguito però eviteremo di parlare di casi simili e tratteremo solo quelli vittime di semplici scelte narrative, con cui non ci siamo trovati affatto d’accordo. Manco a dirlo, si parte con Game of Thrones!

5) OBERYN MARTELL – GAME OF THRONES

game of thrones
Oberyn Martell in Game of Thrones

A pochi fan dell’amatissima serie targata HBO è andata giù la morte del principe dorniano. Un po’ perché speravamo tutti che ammazzasse male La Montagna, un po’ perché (nonostante i pochi episodi in cui lo abbiamo visto) Oberyn ci aveva conquistati tutti. In effetti, lo spregiudicato e fiero principe innamorato poteva regalare ancora molto in termini di intrighi e passioni allo show. Ve la immaginate una sua relazione clandestina con la risentitissima Cersei?

Cambiamo genere e proseguiamo con un altro personaggio che ci poteva regalare ancora moltissime emozioni!

4) JESS MARIANO – GILMORE GIRLS

This Is Us - Jesse Mariano
Milo Ventimiglia è Jess Mariano in Gilmore Girls

Jess il bulletto, come veniva soprannominato in alcuni episodi della celebre serie di Amy Sherman Palladino, ha portato un po’ di pepe nella fiabesca Stars Hollow delle nostre Gilmore Girls. A differenza di Dean, il primo amore di Rory, Jess con le sue risse, i suoi turbamenti adolescenziali e il suo rapporto di amore e odio con… beh, praticamente con chiunque, ci ha strappato più di un sorriso. Per quanto volessimo bene a Dean, ammettiamolo, è difficile battere uno come Jess, soprattutto quando le sue battute sarcastiche colpivano nel segno. Se non fosse sparito in California, avrebbe sicuramente dato una bella svegliata alla nostra timida Rory!

Perché si sa, un po’ di pepe serve sempre in un buon piatto e il prossimo personaggio ne avrebbe sicuramente regalato parecchio!

3) FAITH – BUFFY THE VAMPIRE SLAYER

game of thrones buffy

La cacciatrice di vampiri Faith Lehane, comparsa dopo la morte precoce ma brevissima della cacciatrice in carica, è stata davvero una bella mina vagante all’interno della terza stagione della serie, che ha movimentato e non di poco gli equilibri della gang. Partita subito come un’alleata, quasi un’amica, che ha aiutato la cacciatrice a connettersi con la parte più primordiale del suo incarico e l’ha spinta a togliere il freno a mano e a buttarsi nella mischia. Passata poi al lato oscuro, si è rivelata una degna avversaria, con un profilo molto più sfaccettato dei soliti nemici sovrannaturali affrontati da Buffy. Se gli autori l’avessero tenuta in partita qualche stagione in più, l’antagonismo tra le due avrebbe di certo giovato alla storia.

2) LARRY PAUL – ALLY MCBEAL

addii

Il personaggio interpretato da Robert Downey Jr. nella quarta stagione di Ally McBeal ha davvero spezzato il cuore di moltissimi fan della serie uscendo di scena. Dopo aver assistito per anni alle disavventure amorose della sclerotica protagonista, pensavamo davvero che, grazie all’incontro con il sarcastico e pungente avvocato di Detroit, la nostra paladina dalle nevrosi perenni avesse finalmente trovato il vero amore.

Sfortunatamente per lei e per noi non fu così e ci toccò salutare l’adorabile Larry prima di quanto volessimo. Considerata la quantità di momenti indimenticabili che i due nevrotici ci hanno regalato insieme sarebbe stato bello poterne godere ancora, magari assistendo all’agognato happy ending della protagonista proprio insieme a lui. Ahinoi, nemmeno nel mondo seriale le cose vanno come vorremmo!

1) KILGRAVE – JESSICA JONES

Jessica

A tutti i fan di Jessica Jones all’appello, ammettetelo! Le ultime due stagioni della serie non sono state le stesse senza la presenza del signore qui sopra. Perché, per quanto possa essere bella la serie ispirata alla sprezzante eroina Marvel, la prima stagione è stata davvero indimenticabile grazie al contributo di uno dei villain meglio riusciti degli ultimi anni. Grazie anche alla bravura del camaleontico David Tennant, il carismatico, crudele e ossessionato Kilgrave ha dato alla prima stagione della serie quella marcia in più che è mancata nelle stagioni seguenti. Se Kilgrave non fosse uscito di scena alla fine della stessa e avesse continuato a tormentare Jessica con il suo amore malato, avremmo seguito con più interesse le avventure della defender sboccata e irascibile di New York City.

LEGGI ANCHE – I 5 avvocati più machiavellici della storia delle Serie Tv