in

I 15 rapporti mentore-studente delle Serie Tv che più ci hanno emozionato

2. House e Foreman (Dr. House)

mentore-studente

 

Restiamo nell’ambito dei rapporti mentore-studente che coinvolgono una sorta di odio, oltre che la stima e il rispetto.

In realtà Foreman non è in cerca di un maestro, in quanto ha già un carattere molto forte e una personalità formata; è un medico, è un adulto e non un ragazzino, e infatti House non è il suo insegnante ma il suo capo.

Eppure, tra tutti i collaboratori dell’eccentrico genio della medicina, Foreman è quello che cambia di più a contatto con quest’ultimo e non a caso è il personaggio che gli resta accanto, in un modo o nell’altro, per tutte le otto stagioni.

Foreman somiglia ad House, ma detesta tale somiglianza perchè non vuole essere come lui: non vuole diventare altrettanto cinico nè perdere di vista la sua coscienza. Perciò i due si “danno battaglia” in un susseguirsi di stima reciproca, incomprensioni e disaccordi.

A mano a mano che le stagioni procedono, Foreman arriva a non essere più un sottoposto di House: diviene un suo pari e poi addirittura colui che ha il compito di controllarlo, finchè i loro ruoli si capovolgono del tutto e il neurologo assurge al compito di datore di lavoro (e di garante per la libertà provvisoria) del suo vecchio capo.

Il rapporto tra questi due personaggi è importantissimo perchè ci mostra che, a volte, insegnare significa anche fare in modo che l’allievo comprenda i difetti del maestro e scelga di discostarsene, di essere diverso. House potrebbe aver salvato Foreman, tutto sommato.

House: “Ti ritengo responsabile, e allora?”
Foreman: “Il dottor Hamilton perdona. Sa sorvolare sugli errori”
[…]
H: “Non ha detto che ti perdonava, ha detto che non era colpa tua!”
F: “E allora?”
H: “E invece sì che lo era! Hai rischiato, hai avuto un gran coraggio. Sì, d’accordo, avrai sbagliato, ma hai fatto qualcosa di grande e io ritengo che tu ne debba andare orgoglioso!”  

Written by Elisa Costa

Sono studentessa di Scienze della Musica e dello Spettacolo.
Le mie più grandi passioni sono la scrittura e (ovviamente!) le serie tv.
Finora ho pubblicato tre libri, e il mio grande sogno sarebbe trovare un lavoro nel mondo dell'arte, in tutte le sue declinazioni!

Bonnie

Gif-Recensione The Vampire Diaries 7×19-7×20: Tutto su Bonnie

Game of Thrones svolta definitivamente. Ora inizia un’altra storia