Joffrey Baratheon

Descrizione

Non basta una corona per fare di un regnante un vero Re. Non è sufficiente un cognome, per conoscere le proprie origini. Il potere è un’arma da maneggiare con cura e può trascinar via ogni cosa, anche chi lo detiene. Joffrey Baratheon ha il sorriso crudele di un Lannister, troppo giovane per capire. Accecato, dalla furia del sadismo che porta con sé le peggiori scelte.

Joffrey Baratheon, figlio di Robert Baratheon e Cersei Lannister, diventa Re dei Sette Regni in giovanissima età a seguito della morte del padre. Dimostra fin da subito di avere un carattere complesso e difficilmente controllabile da chiunque, persino il nonno Tywin (suo Primo Cavaliere), uno dei principali capi carismatici all’interno del vasto universo Game of Thrones.

Inizialmente promesso a Sansa Stark, Joffrey sposerà la bellissima Margaery Tyrell per rafforzare l’alleanza appena nata tra le due casate. Apparentemente forte e deciso, Joffrey Baratheon dimostrerà nel tempo di essere fragile, debole e fin troppo codardo (soprattutto nella Battaglia di Blackwater contro lo zio Stannis)

Interpretato da
Jack Gleeson
Curiosità

Il personaggio di Joffrey Baratheon si ispira all'imperatore romano Caligola

Citazioni

"Non sopporto il lamento delle donne"

Doppiatore

Manuel Meli

Video
Articoli e Recensioni sulle serie interpretate