in ,

È morto Robert Forster, proprio nel giorno del rilascio El Camino

Breaking-Bad-Robert-Forster

Robert Forster, grande attore candidato agli Oscar, è morto venerdì 11 ottobre 2019 per cancro al cervello all’età di 78 anni.

La carriera di Robert Forster è iniziata in film quali Riflessi in un occhio d’oro (con Elizabeth Taylor e Marlon Brando) e America, America dove vai?. In campo televisivo ha iniziato con serie TV come Detective anni ’30 sulla NBC e Nakia sulla ABC.

Quentin Tarantino ha scelto Forster per il ruolo di Max Cherry, garante di cauzioni, nel film Jackie Brown.

Questo ruolo, per cui Forster è stato nominato agli Oscar 1998 come miglior attore non protagonista, ha aiutato l’attore a ricominciare la sua carriera dopo un periodo di difficoltà lavorativa.

Infatti un’intervista del 2018 con Fandor Forster ha ricordato:

“Quando l’ho [Quentin Tarantino] incontrato nuovamente ero in un bar. Allora la mia carriera era davvero morta. Abbiamo chiacchierato per un po’ e sei mesi dopo lui si è fatto nuovamente vedere a quel bar con una sceneggiatura e me l’ha data.

Quando l’ho letta non riuscivo a credere che avesse pensato a me per Max Cherry. Gliel’ho detto, e lui mi ha detto: ‘Sì, ho scritto Max Cherry pensando a te’. E allora gli ho detto: ‘Sono certo che non ti lasceranno assumermi’. Al che lui ha risposto: ‘Assumo chi voglio’. Lì ho capito che la mia carriera poteva avere un’altra chance’.”

L’attore ha preso parte anche a Karen Sisco della ABC (con Carla Gugino), a Heroes nel ruolo di Arthur Petrelli, a Alcatraz e al revival di Twin Peaks, nel ruolo dello sceriffo Frank Truman.

Robert Forster in Breaking Bad, El Camino

Robert Forster è apparso anche in Breaking Bad, interpretando Ed Galbraith.

Ufficialmente responsabile di un negozio che vende aspirapolvere, in realtà Ed è un collaboratore di Saul Goodman (Bob Odenkirk) specializzato in documenti falsi. Aiuta lo stesso Saul e Walter White (Bryan Cranston) a fuggire da Albuquerque.

Ritroviamo Ed nel film El Camino, rilasciato da pochi giorni su Netflix. Per una coincidenza del destino, l’attore è morto proprio il giorno in cui il film è uscito.

Nel 2019 ci hanno lasciato anche Mattia Torre (creatore di Boris), Andrea Camilleri, Peggy Lipton (Norma in Twin Peaks) e Luke Perry, star di Beverly Hills 90210.

Leggi anche – Breaking Bad: la migliore stagione

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

Grey's Anatomy

Grey’s Anatomy 16×03 – Il potere del trio coincide col mio

American Horror Story 9x04

American Horror Story 9×04 – La redenzione sarà mai possibile?