in ,

Addio o arrivederci? New Girl ci stupisce ancora una volta col finale di stagione

Cari miei, la sesta stagione di New Girl è giunta al termine. Questa volta l’amaro in bocca è maggiore: non ci sono ancora notizie certe riguardo al suo rinnovo. Hannah Simone, interprete della bellissima Cece, ha condiviso con i fans una gif tratta dalla serie tv, scrivendo che non si sa se l’episodio sarà quello definitivamente conclusivo.

Pensateci: una vita senza nuovi episodi di New Girl. Giornate senza Jess Day, Nick Miller, Winston Schmidt e tutti gli altri.

A discapito di molte serie tv, ma soprattutto di altre comedy, New Girl sembra aver retto bene il peso degli anni. Dopo una quinta stagione lievemente sottotono si è ripresa alla grande con una sesta scoppiettante. Il lieto fine per ogni protagonista della comedy, fa pensare tutt’altro che positivamente. Eravamo in attesa del ritorno dei Ness, fino a quel momento non ci saremmo messi l’anima in pace per una conclusione della nostra serie tv preferita.

Sono tornati. Ebbene sì. Dopo essersi rincorsi inconsapevolmente per due anni e consapevolmente per venti minuti nei corridoi del condominio, Nick e Jess hanno aperto gli occhi e si sono resi conto di non poter far a meno l’uno dell’altra.

“Devo dire alla mia migliore amica che la amo.”

L’episodio 6×22 di New Girl verte totalmente sul ritorno della coppia più attesa degli ultimi tempi. Nick si è lasciato con Reagan e Jess è decisa a dichiarargli il suo amore. Le nostre aspettative sul finale non potevano che essere alle stelle. Il ritorno in patria della ragazza, accompagnato da un’organizzazione più che dettagliata della sua dimostrazione di affetto nei confronti dell’amato, ci hanno fatto pensare però ad un enorme epic fail. Come quando lasciano Winston da solo a preparare scherzi: Jessica Day avrà sempre un ostacolo davanti a sé. Questa volta si tratta de “Le cronache di Julius Pepperwood“. Il suo piano va a farsi benedire quando Nick dichiara ai fans che i due personaggi del libro non si innamoreranno mai, perché sono ispirati a due persone reali che non sono destinate a stare insieme.

“Li ho visti fare così per sei anni. Lui rozzo e disordinato, lei dolce e vivace. Sono la luna e la marea, lo yin e lo yang.”

Schmidt ci vede lungo. Infatti è riuscito a conquistare la ragazza dei suoi sogni, l’ha sposata e adesso la ama come il primo giorno in cui l’ha vista. La notizia più bella dell’episodio vede proprio loro protagonisti: Cece è incinta e noi piangiamo di gioia nel vederli felici e nell’immaginare un baby Schmidt.

Come non può essere Schmidt il risolutore della situazione tra Jess e Nick? E’ stato spesso la chiave per risolvere i problemi nei vari episodi di New Girl. Adesso, che è pronto a diventare padre e a comprare un intero negozio di fiori per annunciare alla moglie che aspettano un bambino, può dedicare a Nick il tempo che serve per fargli aprire gli occhi. Mr Miller è perspicace e vispo quanto un ghiro in pieno letargo.
Gli amici vogliono fare qualcosa dopo aver visto Jess stare male. Soprattutto ora che la ragazza ha deciso di lasciare il loft, perché non riesce a sopportare il peso della situazione difficile.

Winston Schmidt (perché adesso conosciamo il nome) è il nostro paladino della giustizia. Parla a Nick, poco prima di un colloquio con una casa editrice, a cuore aperto. Gli rende tutto più chiaro, gli confessa che guarda Jess come non ha mai fatto con nessuno, se non con Schmidt e a volte con Coach.

Il colloquio non procede come dovrebbe in senso lavorativo: l’editore vorrebbe uccidere il personaggio che sarebbe nella realtà Jess. Nick si rifiuta, rinuncia alla casa editrice e realizza tutto ciò che non aveva capito fino a quel momento. Winston, l’unico ed inimitabile, invece, è sull’orlo di una crisi di nervi: Aly ha trovato il numero del padre. Quando nota lo stato d’animo dell’amica Jess e viene a conoscenza del suo trasloco, decide di chiamare il padre per incoraggiarla a parlare con Nick.

Quante possibilità c’erano nella vita di beccare in radio (nel camion del trasloco) Time of my life di Dirty Dancing? I nostri cuori si sono riempiti di gioia, perché abbiamo percepito che stava per accadere qualcosa di bellissimo. Ma due secondi dopo ce li hanno strappati dal petto, facendoci realizzare che molto probabilmente potrebbe essere un’ottima conclusione definitiva per una serie tv. Il richiamo al primissimo episodio con la canzone prima e con un’ascensore a caso di un appartamento a caso hanno suscitato emozioni contrastanti.

Il bacio che tanto stavamo aspettando, il momento del ritorno dei Ness che tanto speravamo sono arrivati. A modo loro, Nick e Jess si sono rincorsi e ritrovati, grazie al supporto dei migliori amici.

Ci mancheranno tantissimo in ogni caso. Risate, amore, amicizia, genuinità resteranno di questa serie tv gli ingredienti che ci faranno per sempre sperare in una settima stagione.

La sesta stagione è stato un viaggio bellissimo. Ed io sono soddisfatta della meta. Voi cosa ne pensate?

Un ringraziamento speciale va alle pagine NewGirl • Italia e Nick e Jess  NewGirl Italy!

Written by Giuseppina Cataldo

Amo i viaggi (anche quelli mentali), i supereroi, i concerti, i colpi di scena, i tramonti, il mio letto, la pizza. Sono una Bridget Jones amante di apocalissi e fantascienza, per cui non ho paura di sognare in grande.
Sono ubriaca di mio, nonostante sia astemia.
Cambio look spesso, voglio captare ogni sfumatura prima di scegliere quella giusta.
In testa ho la mia isola di Lost personale.
Sono onnivora, nel senso più ampio del termine.
Odio l'ansia.

Skam

Skam: finalmente ecco il trailer della quarta stagione (con una brutta notizia)!

House of Cards sarebbe dovuta finire con la seconda stagione (oppure no?)