Vai al contenuto
Home » New Girl » 10 momenti della nostra vita in cui sarebbe utile essere Nick Miller

10 momenti della nostra vita in cui sarebbe utile essere Nick Miller

Sapete cosa significa slacker? Vi do un indizio: Nick Miller. Slacker è quel tipo di persona che non ha voglia di combinare niente e che vive le sue giornate in modalità risparmio energetico. L’idea di mettere in ordine la sua stanza non gli passa neanche lontanamente in testa, di completare l’università non se ne parla. La parola d’ordine è niente responsabilità, zero preoccupazioni. Tutto ciò che potrebbe procurare ansia è inesorabilmente archiviato come fuori dalla sua portata. Ma allora come potrebbe mai esserci utile essere Nick Miller? La nostra vita potrebbe risultarci più semplice se in alcune occasioni fossimo degli slacker professionisti come lui? Detta così non sembra proprio molto convincente ma delle volte gli aspetti negativi possono ribaltarsi in positivi se si cambia prospettiva. Mi spiego, vivere evitando le complicazioni non per forza è solo un atteggiamento da immaturi. Qualche volta dovremmo imparare da lui e smetterla di farci troppi problemi per delle cose che sappiamo non essere fondamentali.

Nick è un coinquilino fantastico nonostante il suo disordine, il fatto che combini più casini che altro e che non sia proprio regolarissimo con i pagamenti e questo perché non importa quanto tu possa essere un disastro perché se sei un disastro alla Nick Miller non puoi che essere indiscutibilmente adorabile.

Vediamo insieme cosa possiamo imparare dalla sua filosofia di slacker alla Miller.

1. Niente prova costume se sei Nick Miller

Nick
Nick Miller (500×274)

Cominciamo da un tema estivo: la terribile angoscia della prova costume. Accendi la TV e ti compare il nutrizionista di turno con le sue regole magiche, entri su Facebook e vedi le foto dei tuoi contatti in bikini minuscoli alternati da consigli su come evitare di nutrirsi per recuperare la forma fisica in due settimane. La pressione è alle stelle fino a quando decidi di spararti un rewatch di New Girl. Nick Miller ci salverà perché tutto d’un tratto scopri che l’atleticità non è per tutti ma non importa perché va bene così. Take it easy, mettici una pietra sopra e non ti preoccupare perché la tua vita continua benissimo lo stesso. Dietro una camicia da boscaiolo siamo tutti uguali e se dobbiamo per forza mostrarci nelle nostre rotondità va bene lo stesso perché il punto forte di Nick, per alcuni un sex simbol, non è la tartaruga scolpita o i bicipiti di marmo ma uno charme tutto particolare fuori dal comune che gli dona un certo magnetismo anche sulle donne.

2. Defilarsi con stile nelle situazioni compromettenti

Nick
Nick Miller (500×221)

Moowalk, il passo del mitico Micheal Jackson coi piedi incollati al pavimento che ti portano magicamente a ritroso verso l’uscita d’emergenza immaginaria dalle situazioni emotivamente complesse. Immaginate di essere col vostro lui/lei che insiste per affrontare uno di quei discorsoni sulla vostra relazione (ok, che sia un’iniziativa di un lui è improbabile lo ammetto ma dobbiamo essere politically correct vero?) e che in quel momento il vostro unico pensiero sia SCAPPA E ORDINA UNA PIZZA GIGANTE, allora la cosa migliore da fare è imparare ad applicare la tecnica del moonwalk. Solo in questo modo riuscirete nell’impresa di non farvi bastonare da lei / “lui” e contemporaneamente defilar
vi con stile. Il moonwalk, anche quello impacciato alla Nick Miller, susciterà nei confronti del vostro interlocutore un mix di sentimenti contrastanti (ammirazione, rabbia, stupore, sbalordimento e poi ancora rabbia) che lo porteranno a non picchiarvi.

3. Un giorno finirò il mio romanzo…

Nick
Nick Miller (500×281)

La vita è frenetica, le giornate durano troppo poco per tutti gli impegni che abbiamo e anche quando sei uno alla Miller il tempo da dedicare al raggiungimento degli obiettivi personali è sempre troppo poco ma questo non significa che dobbiamo smettere di crederci! Che sia un romanzo, un album o un film non disperata perché mentre continuate con le vostre vite “normali” nel frattempo potrete sempre sognare di fare qualsia altra cosa. Nelle situazioni in cui vi sentite in colpa perché avete accantonato il vostro sogno, siate come Nick in New Girl e convincetevi che un giorno completerete il vostro romanzo sugli zombie.

4. L’alcool non è un problema

Nick
Nick Miller (640×427)

Supponiamo che dobbiate andare ad una festa e che durante la serate senza accorgervene avete un po’ esagerato con i cocktail. Non mettete più tanto bene a fuoco, le vostre gambe cedono e ogni due per tre rischiate di cadere o di far cadere qualcosa o qualcuno. Se foste Nick niente di tutto questo sarebbe un problema perché il fegato dei Miller è dotato di un sistema super resistente ad ogni genere di stress alcolico. Non importa quanto hai bevuto, sarai sempre in grado di mantenerti abbastanza saldo e riuscirai a contenere le figuracce che un’altra persona farebbe nel suo stato. Pensate in quante occasioni il fegato alla Nick vi avrebbe consentito di continuare a divertirvi fino a notte fonda senza troppi inconvenienti. Reggere l’alcool è una delle sue qualità migliori e fa di lui un vero barman da combattimento.

5. I giri di parole non servono se sei Nick

Nick
Nick Miller (500×178)

La franchezza è un’arma a doppio taglio, si sa. Puoi essere considerato onesto o sfrontato, sincero o inopportuno. Qualche volta sarebbe meglio tenersi i propri pensieri senza bisogno di esternarli ma ci sono altri momenti della nostra vita in cui sarebbe stato decisamente meglio poter dire quello che si pensa chiaramente e in maniera diretta senza doversi abbarbicare in giri di parole. Nick è un esperto in questo genere di esternazioni. Lui è uno di quelli che non ci mette molto ad arrivare al sodo e mai si è negato di esprimere la propri opinione. La diplomazia non fa per lui e per questo viene considerato spesso come uno di quei burberi e cinici uomini che la gentilezza non sanno nemmeno che cosa sia. Per noi che Nick lo conosciamo bene, sappiamo che non è affatto così. Nick è a modo suo un ragazzo buono e premuroso che non scende a compromessi quando si tratta di dire le cose come stanno, cosa che in certi momenti non guasterebbe.

6. Mai più problemi di outfit

Nick new girl
Nick Miller (500×265)

Oh mio Dio! Non so cosa mettermi! Il mio armadio è vuoto anche se straborda di vestiti non so propria cosa indossare. Ormai non è più una cosa solo da donne perché altrimenti gli uomini alla Schmidt non esisterebbero quindi bando alle ciance e ammettiamo che tutti noi un po’ invidiamo la leggerezza con cui Nick affronta anche la questione outfit in New Girl. Se sei Nick non ci sono problemi: camicia da boscaiolo, un paio di jeans a caso e scarpe. Facile no? Niente più tempo perso a chiedersi quale sia l’abbinamento migliore o con quale look è meglio presentarsi a quella cena. Solo camicia a quadri, jeans, scarpe e passa la paura.

7. Modalità Isolamento attivata

Aiuto! Ho tremila chat su Whatsapp, le notifiche di Facebook che mi intasano lo smartphone, le mie email sono piene di spam e in tutto questo vorrei solo gettare baracca e burattini fuori dalla finestra e arrivederci, tanti saluti a tutti. Ebbene, esiste un ragazzo che vive in questo mondo e che non sa cosa sia una email, ha un cellulare senza connessione internet, ignora cosa sia il WiFi e vive benissimo così. In quelle situazioni di stress da dispositivo essere Nick è l’ideale perché il problema non si pone neanche! Niente notifiche, niente vibrazioni in tasca e niente tendinite da smartphone! Vivi come Nick! Sii come Nick e vedrai che in un solo giorno di digiuno da connessione avrai recuperato le tue energie positive.

8. Ragazza a chilometro 0

Nick new girl
New Girl (640×384)

Ci sono dei momenti nella nostra vita in cui conciliare vita sentimentale, vita sociale e lavoro/studio sembra impossibile. Poi c’è Nick che abita coi suoi amici e ha avuto l’onore di essere il fidanzato di una donna folle, intelligente e bella come Jess (Zooey Deschanel). Certo, questo genere di vicinanza può rivelarsi un’arma a doppio taglio ma sappiamo bene che non è causa della mancanza di spazi che il loro rapporto non ha retto come coppia e tutti noi speriamo che si rimettano insieme il prima possibile perché la coppia Nick e Jess è una delle più belle della storia delle Serie TV. L’ultima puntata di stagione ci ha spezzato il cuore non è vero? Tralasciando i sentimentalismi, credo che in molti hanno invidiato Nick per la sua relazione “casalinga” con Jess perché non capita tutti i giorni di andare a vivere con una donna che è tua amica e tua amante con la quale puoi comunicare le tue intenzioni tramite il posizionamento di una tazza.

9. Niente problemi di digestione

Nick new girl
New Girl (640×360)

I Miller di New Girl sanno preparare un ottima salsa che contiene degli ingredienti incredibilmente calorici, grassi e impensabili da abbinare eppure anche per i palati più raffinati come Schmidt è una delizia irreplicabile da nessuno che non appartenga alla genia di Nick e questo dipende anche in parte dal fatto che solo chi possiede questo genere di predisposizione fisica al disagio alimentare può cucinare un intruglio delizioso di quel genere. Nick infatti può digerire di tutto senza problemi. Ingurgita cose a caso senza che ne subisca le conseguenze perciò io personalmente credo che in alcune situazioni tipo matrimoni nel sud Italia o abbuffate infinite durante il periodo delle feste comandate essere Nick mi farebbe alquanto comodo. Nick Miller è una sorta di tritarifiuti umano che non ha idea di cosa siano le tisane dopo pasto.

10. Saper mollare un bel bacio

New girl Nick
New Girl (500×250)

Quel disastro di uomo con la pancia da birra, il look da boscaiolo e le ambizioni di un ragazzino è sicuramente un campione indiscusso in due cose: fare festa e baciare. I suoi baci sono quelli dell’uomo ideale stile principe azzurro che vediamo nei film in bianco e nero con lui che ti cinge il fianco con un braccio e con l’altra mano ti passa le dita tra i capelli e la nuca. Ti stringe a se e ti bacia con una passione che è insieme romantica e sensuale. Nick non sarà di certo il tipico figone da copertina ma ha più charme lui di tanti uomini con la tartaruga scolpita e questo lo dimostra anche con i suoi bei bacioni appassionati che Jess ha avuto la fortuna di provare sulle sue labbra.