in ,

Scrubs vs Grey’s Anatomy – Serie a confronto

netflix

Oggi parliamo di due colonne portanti delle Serie Tv: Scrubs e Grey’s Anatomy. L’intento di questo articolo è andare a fare un confronto su due delle sempre più rare Serie Tv a tema medico. Grey’s e Scrubs fanno parte di due categorie totalmente diverse, una una comedy l’altra un drama, ma nonostante ciò ci sono degli elementi che convergono e ci fanno capire che infondo quello di JD e quello di Meredith non sono due universi così lontani.

Grey's Anatomy - Alex and Meredith
Siamo in due ospedali, il Sacro Cuore e il Seattle Grey. Abbiamo come protagonisti medici ai primi ferri che cercano di capire che piega prenderà la loro vita mentre cominciano il loro percorso lavorativo. Entrambi i gruppi di personaggi, da una parte Meredith, Christina, Alex,… dall’altra JD, Elliot, Turk, entrano a far parte, poco più che ventenni, di quella che sarà la loro realtà, la loro casa probabilmente per tutta la vita, e tutti compiono qualche goffo errore, inevitabile per chi entra in un modo duro come quello di un ospedale. Meredith va a letto con un superiore e JD si fa subito nemico il bidello (molto peggio che andare a letto con il capo).

L’approccio delle Serie è chiaro fin da subito, come appare chiaro il fatto che se Grey’s è capace di farci ridere, Scrubs è capace di farci pensare. La vecchia Zia Shonda è famosa per le belle, lunghe frasi a effetto che parlando dei problemi che tutti prima o poi affrontiamo.

Di solito sono frasi che aprono la puntata per poi continuare durante il corso della puntata, creando un filo conduttore che si chiude con la puntata stessa. Queste frasi per quanto drammatizzate raccontano verità profonde in cui ci si può immedesimare, ci fanno pensare, riflettere e commuovere. Ma vogliamo parlare delle riflessioni di JD? Beh certo, spesso il Dottor Dorian ha pensieri un po’ strambi ed eccentrici, ma quante volte ci sentiamo come lui? Quante volte fra una risata e l’altra, proprio JD ci ha fatto capire cose sulla vita, cose su noi stessi che non pensavamo poter imparare da una sit-com anni 2000?

Scrubs
Beh nel frattempo abbiamo imparato anche tante nozioni di medicina e sicuramente se qualcuno si strozzasse con un’oliva in un ristorante potremmo contare sulle tecniche imparate tramite lo schermo per salvargli la vita (è successo davvero a Pistoia), ma entrambe le Serie Tv ci insegnano qualcosa di più importante. Come già accennato, ci insegnano ad affrontare tante questioni, tante virtù come il coraggio, la generosità, l’amicizia, l’amore. Abbiamo visto tanto, tanto amore nelle corsie di questi ospedali. Amore passionale, amore fraterno, amore tragico, folle ed estremo che ci ha fatto volare con la testa un po’ come JD. In entrambe le Serie Tv abbiamo visto amicizie solide e vere fra persone con pregi e difetti che hanno fatto andare le cose in direzioni uguali, in direzioni diverse.

Non sarebbe stata lo stesso se Christina non se ne fosse mai andata, non sarebbe mai stato lo stesso se JD non avesse mai insultato Carla. Abbiamo visto trionfare l’amore, l’amore nonostante tutto, nonostante i litigi, e differenze, gli avvenimenti, lo abbiamo visto trionfare e fallire come falliamo tutti prima o poi.

Queste sono delle lezioni universali ed importanti che solo Serie Tv realizzate egregiamente come quelle di cui parliamo ci potevano, non solo far capire, far condividere profondamente.

Come anticipato, i momenti riflessivi non mancano in Scrubs ( e ci sono almeno 10 motivi per amarlo). Pensate a quando ad Elliot furono levati i fondi dal padre o a quando morì il fratello di Jordan o semplicemente a quando JD capisce di essere circondato da coppie mentre lui sabota ogni relazione, a quando la ragazza che frequentava rimane incinta. Non sono solo eventi tristi, sono eventi reali che potrebbero accadere a chiunque ed è importante che esistano anche in una comedy.

Allo stesso tempo anche Grey’s ci ha strappato qualche sorriso nel corso degli anni. Parliamo di personaggi: George è un imbranatello che cerca costantemente di stare al passo con gli altri, Izzie con la sua festosità e gentilezza a ogni costo che costringe amiche ciniche e buie come Meredith e Christina ha dato vita ad alcune delle scene più buffe della Serie Tv, ma anche Meredith, solitamente cupa e triste (come si definisce lei stessa), è capace di dare vita a situazioni imbarazzanti, come quando ebbe la brillante idea di coprirsi una ferita sulla fronte con un cerotto di Hello Kitty, il giorno in cui a madre di Derek è venuta al Seattle Grey.

Poco fa abbiamo parlato di momenti importanti e profondi presenti nelle puntate di Scrubs, ma se parliamo anche di Grey’s Anatomy non possiamo evitare di parlare di lacrime. Eh sì, ormai sono tanti anni che passiamo serate davanti alla Tv a piangere per le inspiegabili tragedie che sembrano accadere esclusivamente ai protagonisti della Serie.

Ok siamo in un ospedale ma prima di tutto ogni cosa sembra essere la fine del mondo, sicuramente è un elemento di gran forza della Serie Tv perché fa capire come ogni famiglia che entra in un ospedale viva un dramma che i medici non possono costantemente ignorare, ma bisogna essere molto stabili per mettersi a guardare una puntata di Grey’s, sicuramente c’è bisogno di gelato e fazzoletti alla mano. In secondo luogo, la cosa realmente assurda che caratterizza la Serie è data dal fatto che in 10 e passa anni sono successe più tragedie che nello scorso secolo.

Inizialmente erano colpi di scena che lasciavano a bocca aperta gli spettatori, come quando Meredith stava per morire affogata, o quando stava per scoppiare una bomba nel corpo di un paziente, ma con il passare del tempo sono diventati avvenimenti troppo estremi e ravvicinati per risultare credibili, come anche le mille parentele che saltano fuori che hanno trasformato una Serie Tv di grande successo come Grey’s in un remake di Beautiful.

Serie

Simile è stata la situazione in Scrubs. Sono milioni le volte in cui ci siamo ritrovati a piangere lacrimoni sinceri davanti a quelli che prima abbiamo definito avvenimenti reali. Questa è una grande differenza, probabilmente dettata dal genere, che segna una linea netta fra il realismo e l’esagerazione. Come Grey’s Anatomy tuttavia, Scrubs è stato protratto per anni e anni e come tante Serie che durano da tempo, le ultime stagioni, con tutti i cambiamenti che portano, vanno a coprire un po’ quello che era il significato iniziale della Serie Tv, la trama e l’effetto che dà e le emozioni che provoca. Anche in Scrubs ci sono stati grandi cambiamenti, o almeno tentativi, come l’ultima stagione, svolta nel campus universitario, che non ha funzionato molto bene. A mio parere Scrubs finisce con l’addio di JD all’ospedale e Grey’s Anatomy sarebbe dovuto finire quando Derek è morto.

Scrubs

Forse sono un po’ drastica ma dobbiamo renderci conto che ci sono cose che devono finire. Le cose sono belle perchè finiscono e vorrei anche io che serie come Grey’s Anatomy non finissero mai, come continuerei a guardare nuove puntate di Scrubs per il resto della vita.

A ogni modo abbiamo fatto alcune riflessioni che spero potranno farvi venire voglia di iniziare, guardare, riguardare due grandi Serie Tv che ci hanno insegnato tanto sulle persone, che ci hanno insegnato tanti valori, che ci hanno emozionato realmente e che continuano a farlo, probabilmente per sempre.

Leggi anche – 5 modi in cui potrebbe finire Grey’s Anatomy 

Passate anche dagli amici di Scrubsissimo, Citazioni di Scrubs Italia, Immagini di Scrubs.

Written by Diletta Regoli

Vivo a Milano e sono entrata da poco a far parte della grande famiglia di Hall of Series. Mi piace risolvere i problemi della vita quotidiana con creatività ed inventiva sempre con positività e determinazione magari prendendo spunto dalle avventure dei miei personaggi preferiti.

the big bang theory

Sheldon Cooper in Game of Thrones

Serie Tv Marvel Netflix

The Defenders – Tutto quello che sappiamo a una settimana dall’uscita!