in

Perché scelgono sempre i Keane per le colonne sonore delle Serie Tv?

Keane

La bellezza dell’arte visiva è data dalla grande quantità di componenti che si mettono in moto per la costruzione di ciò che vediamo. Fotografia, sceneggiatura, recitazione. Tutte parti di quell’incredibile macchina che è il mondo del cinema e delle serie tv. Tra questi elementi, un ruolo fondamentale è sicuramente quello svolto dalla musica. Quante scene sono state rese iconiche dall’utilizzo del soundtrack adatto? Quante canzoni ci rimandano immediatamente a precisi fotogrammi? Ovviamente, per arrivare a questo punto, è necessaria una determinata scelta per quanto riguarda la musica. In particolare, un gruppo sembra essere sempre presente quando si tratta l’argomento. Avete capito di chi stiamo parlando? Sono proprio loro: i Keane.

Se si dà un’occhiata all’utilizzo delle loro canzoni, noterete che moltissime sono state usate  come colonne sonore sia per film che per serie tv. La domanda sorge spontanea: perché sempre loro? Anzi, perché proprio loro? Facciamo un piccolo passo indietro.

Chi sono i Keane?

keane

Correva l’anno 1997 e nella cittadina di Battle, situata nel East Sussex, venivano fondati i Keane.

I membri del gruppo sono Tim Rice-Oxley (bassista e tastierista), Tom Chaplin (cantante), Richard Hughes (batterista) e Jesse Quin (bassista). Il nome della band inizialmente era Keane Cherry, che poi successivamente fu abbreviato, in onore di un’amica della madre di Chaplin che si occupava di lui e di Rice-Oxley quando erano bambini. Nata come cover band, i Keane inizialmente si esibiscono in molti locali di Londra. Dopo un inizio difficile, trovano finalmente il successo nel 2004 con la pubblicazione del famoso singolo Somewhere Only We Know che, in una settimana, si piazzò al terzo posto nella classifica britannica. Successivamente ottengono maggior notorietà con il tour mondiale Hopes and Fears.

“La Band senza chitarra”

Dopo l’abbandono nel 2004 di Dominic Scott, chitarrista della band, i Keane hanno deciso di utilizzare per le loro canzoni solamente il pianoforte, riuscendo a creare suoni distorti e non riconducibili direttamente alla tastiera. Ed è proprio l’assenza di chitarra che li differenzia da gruppi come i Coldplay o i Travis e rende le loro produzioni tanto interessanti.

Dove possiamo trovare i Keane?

I programmi che hanno utilizzato una delle canzoni del gruppo inglese sono tantissimi. Nella lista c’è Grey’s Anatomy alla puntata 1×02. Troviamo The Vampire Diaries, Gossip Girl oppure Scrubs nell’episodio My Long Goodbye cioè il 6×15. Ci sono anche Smallville, One Tree Hill e CSI:NY.

Oltre al mondo delle serie tv, anche numerosi film hanno preso in prestito canzoni de i Keane per renderle colonne sonore come LOL: Il tempo dell’amore con Miley Cyrus e Douglas Booth oppure Nata per Vincere con Hilary Duff.

Tutti questi titoli si rifanno al periodo dal 2004 al 2006, che corrisponde al momento di massimo successo della band inglese.

Tra tutte, c’è una canzone in particolare che sembra davvero essere adatta a qualsiasi tipo di storia o di situazione. Molto probabilmente il singolo più famoso de i Keane.

Somewhere Only We Know

keane

Di cosa parla? La canzone è una delicato viaggio. Il racconto di una persona che riesce a trovare se stessa attraverso un luogo. Riguardo al significato del singolo, la band si è più volte espressa così:

We’ve been asked whether ‘Somewhere Only We Know’ is about a specific place, and Tim has been saying that, for him, or us as individuals, it might be about a geographical space, or a feeling;

Ci hanno chiesto se “Somewhere Only We Know” riguardasse un posto specifico e Tim ha risposto che, per lui, o noi come individui, potrebbe trattarsi di un posto geografico o di un sentimento.

It can mean something individual to each person, and they can interpret it to a memory of theirs… It’s perhaps more of a theme rather than a specific messageFeelings that may be universal, without necessarily being totally specific to us, or a place, or a time.. – 

Può significare qualcosa di personale per ogni persona e può essere interpretato in base a un loro ricordo. Probabilmente perché è più un tema che un messaggio specifico. Sentimenti che possono essere universali, senza necessariamente essere totalmente specifici per noi, o un posto o un tempo.

Forse è proprio questa la caratteristica che rende le canzoni dei Keane così versatili e applicabili in qualsiasi situazione: la capacità di saper trasmettere, attraverso la musica, non un tema specifico, mirato. Ma una sensazione, un sentimento indefinito dove ognuno può trovare se stesso e la sua storia. Come un profumo che ricorda la nostra infanzia, i Keane hanno la capacità di ridarci la nostra personale essenza, di riportarci ai luoghi più cari della nostra anima solamente attraverso un pianoforte. Pare che questo fosse un obiettivo voluto dalla stessa band e possiamo dire che sia stato centrato in pieno.

Forse è proprio per questo che è un sound che funziona ed emoziona nella sua indeterminatezza, sia che si tratti di creature soprannaturali, corsie di un ospedale o i saloni dell’ Upper East Side.

Insomma, se i Keane vengono sempre scelti ci sarà un motivo. Non credete?

LEGGI ANCHE – KEANE: La musica, nei finali di serie, è sempre più triste

Written by Lisa Personeni

Vivo la mia vita tra una tazza di caffè al Central Perk e viaggi nel tempo in terre molto, ma molto lontane. A volte nel percorso mi tocca risolvere omicidi, avere a che fare con streghe o vampiri, oppure salvare l'intero genere umano. Tranquilli, sono cose di tutti i giorni

game of thrones arazzo

Game of Thrones – HBO ha rilasciato un nuovo teaser animato dell’ottava stagione

How I Met Your Mother

5 presunte nuove How I Met Your Mother che hanno toppato miseramente