in ,

#VenerdìVintage – Che fine hanno fatto gli attori di Scrubs?

Oggi, in questo #VenerdìVintage che tanto amiamo e attendiamo ormai ogni settimana, parliamo di Scrubs. La serie in questione, amatissima e molto apprezzata ancora oggi pur essendo trascorsi ben 11 anni dalla sua ultima stagione, ci ha fatto ridere e commuovere in più di un’occasione nell’arco delle 8 (o forse 9…) stagioni che abbiamo avuto modo di vedere.

“Più clinico di ER, più cinico di Ally McBeal, più piccante di Sex and the City, più frizzante di Friends”, citava la prima pubblicità che voleva presentare in maniera esaustiva Scrubs e – bisogna ammetterlo – era più che veritiera. Lo show in questione ha colpito anche coloro che non apprezzano particolarmente i medical drama, perché è completamente diverso da tutte le altre serie che rappresentano il suddetto genere. Scrubs ci mette di fronte a episodi dalle tematiche vere, dure e difficili da digerire, ma lo fa sempre con un pizzico di cinismo e comicità che non può non farcelo amare un po’ più delle altre serie che tentano di dare gli stessi insegnamenti.

JD, Elliot, Turk, Carla e tutti gli altri ci hanno accompagnato per ben 8 stagioni facendoci ridere, commuovere e soprattutto pensare molto. Ma che fine hanno fatto gli attori che hanno prestato il volto a questi incredibili personaggi?

Zach Braff – John Dorian (JD)

Serie Tv

Zach Braff, l’interprete del sognatore più famoso nell’Universo seriale, ha senza ombra di dubbio raggiunto la fama proprio grazie al suo ruolo di protagonista in Scrubs.

Nel 2004, quando ancora girava la serie, ha scritto, diretto e interpretato il film La mia vita a Garden State, accanto a Natalie Portman, Ian Holm e Peter Sarsgaard. Nel 2006 è protagonista, insieme a Rachel Bilson (Summer in The O.C.) nel film The Last Kiss, un remake statunitense de L’ultimo bacio di Gabriele Muccino.

Nel 2013 Zach Braff è nel film campione d’incassi Il grande e potente Oz, e nel 2015 è nel cast del film di James Franco In Dubious Battle – Il coraggio degli ultimi. L’anno successivo, inoltre, è stato alla regia di Insospettabili sospetti e ha diretto Morgan Freeman, Michael Caine e Alan Arkin. Nel 2018 è protagonista della serie tv Alex Inc.

Sarah Chalke – Elliot Reid

Amata per Scrubs quasi quanto è odiata per il personaggio che ha interpretato in How I Met Your Mother, Sarah Chalke non ha avuto lo stesso numero di esperienze di Zach Braff dopo aver smesso di “essere” Elliot, ma ha comunque portato avanti la sua carriera nel mondo del cinema e della televisione.

L’attrice ha preso parte a diversi film, anche mentre recitava in Scrubs, ma non ha ancora ottenuto un vero e proprio ruolo da protagonista. Nel 2011 ha iniziato a interpretare Kate Swanson in Mad Love, ma la serie è stata purtroppo cancellata dopo una sola stagione da 13 episodi.

In seguito ha avuto dei ruoli anche in Cougar Town, Ricomincio… dai miei, Grey’s Anatomy, Angie Tribeca e L’estate in cui imparammo a volare.

Donald Faison – Christopher Turk

Christopher Duncan Turk
Christopher Duncan Turk

Migliore amico di Zach Braff in Scrubs quanto nella vita reale, Donald Faison era abbastanza popolare già prima del suo ruolo nella serie grazie alla partecipazione a numerosi film.

Dopo aver prestato il volto al chirurgo Turk, Donald Faison ha preso parte a film come Kick-Ass 2, Wish I Was Here (regia di Zach Braff), Let’s Kill Ward’s Wife e Game Over, Man!, dove interpreta se stesso. Anche per quanto riguarda le serie televisive la sua carriera è stata ed è ancora abbastanza florida. L’attore, infatti, è apparso nel corso degli anni in House of Lies, Ray Donovan, Unsolved ed è attualmente nel cast di Emergence.

Judy Reyes – Carla Espinosa

Carla Espinosa
Carla Espinosa

Judy Reyes è stata l’interprete di Carla, infermiera del Sacro Cuore che in più di un’occasione si è rivelata molto importante nel percorso del nostro JD. Dopo aver smesso di interpretare la bella Carla, Judy Reyes ha preso parte ad alcuni film, tra cui Gun Hill Road e The Circle.

L’attrice, tuttavia, ha sempre avuto molto più successo nelle serie tv. Nel corso degli anni abbiamo infatti avuto modo di vederla in iZombie, The Good Wife, Jane The Virgin, Seach Party, Succession, Claws e soprattutto Devious Maids – Panni sporchi a Beverly Hills.

John C. McGinley – Perry Cox

Perry Cox scrubs
Perry Cox

John C. McGinley ha prestato il volto all’iconico personaggio di Perry Cox, mentore (suo malgrado) e guida del protagonista JD. Sarcastico, cinico e poco propenso alle dimostrazioni d’affetto, è un personaggio incredibilmente importante per l’evoluzione del nostro John Dorian.

John C. McGinley, dopo aver smesso di interpretare Cox in Scrubs, ha preso parte a numerosi film e serie tv. Tra le tante apparizioni dell’attore, ricordiamo in modo particolare quelle in Svalvolati on the road, 42 – La vera storia di una leggenda americana, Burn Notice – Duro a morire, Ground Floor e Chicago P.D.

Nel 2008 è stato anche nominato Patrono Onorario della University Philosophical Society nel Trinity College di Dublino. L’attore, inoltre, è stato votato sul sito TV.com come Miglior attore di sempre e – con un punteggio di 9,7 su 10 – è l’attore con il punteggio più alto mai registrato su tale sito.

Neil Flynn – L’Inserviente

inserviente scrubs

Neil Flynn è stato lo strambo personaggio conosciuto come l’Inserviente, dato che nessuno tra medici e infermieri del Sacro Cuore è realmente a conoscenza di quale sia il nome dell’uomo. La caratteristica principale, comunque, è sicuramente che Neil Flynn era solito improvvisare quasi tutte le battute. Gli veniva infatti data quasi carta bianca e l’attore si divertiva a inventare sul momento.

Dopo Scrubs ha recitato dal 2009 al 2018 in The Middle, dove ha interpretato il protagonista Mike Heck, ma abbiamo avuto modo di vederlo anche in altre serie come Newsreaders e Undateable.

Christa Miller – Jordan Sullivan

Jordan, compagna ed ex-moglie del dottor Cox, è sicuramente uno dei personaggi più forti ma al contempo fragili che abbiamo avuto modo di conoscere in Scrubs.

L’attrice che le ha prestato il volto, Christa Miller, è sposata proprio con il produttore della serie Bill Lawrence. Dal 2009 al 2015 è stata nel cast della serie creata dal marito, ossia Cougar Town, nel ruolo di Ellie Torres. Nello stesso anno è anche apparsa in un episodio della serie CSI: Miami, e in seguito anche in Undateable e in Whisky Cavalier. Nel 2018, inoltre, abbiamo avuto modo di vederla nel film Breaking In – La rivalsa di una madre.

Todd Quinlan – Robert Maschio

scrubs todd

Il Todd, come viene soprannominato il personaggio interpretato da Robert Maschio, è uno dei chirurghi migliori del Sacro Cuore e si è autoproclamato più volte “il migliore amico di Turk”, a dispetto di JD.

L’attore che gli ha prestato il volto, che è anche uno sceneggiatore, dopo la fine di Scrubs ha avuto modo di partecipare – così come altri suoi colleghi – alla serie tv di Bill Lawrence Cougar Town, anche se soltanto per un episodio. Lo abbiamo incontrato, inoltre, anche in una puntata di Men at Work.

Nel campo cinematografico, invece, lo abbiamo visto in The Putt Putt Syndrome nel 2010.

Ken Jenkins – Robert Kelso

kelso

«Ehi campione, chi ha due pollici e non ti ascolta neanche? Bob Kelso! Come va?»

Bob è il primario di medicina del Sacro Cuore. Personaggio freddo e cinico, raramente dimostra dei sentimenti che non siano negativi. Con il passare delle stagioni, tuttavia, capiamo sempre di più che il suo comportamento è quasi esclusivamente dettato dalla sua carriera: avendo un ruolo molto importante, infatti, non gli è “permesso” lasciarsi andare ai sentimentalismi.

L’attore Ken Jenkins, dopo la fine di Scrubs, ha avuto modo di essere nel cast di Cougar Town per dieci episodi e ha inoltre preso parte a due puntate della serie tv Una serie di sfortunati eventi, la serie basata sull’omonima serie di romanzi di Lemony Snicket.

Leggi anche: Scrubs – 30 disagi che soltanto un vero fan può capire

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Streghe

#VenerdìVintage – Puoi togliere Streghe dalla Tv. ma non puoi togliere Streghe dal nostro cuore

american horror story

5 Serie Tv crime ispirate alle vite di reali serial killer