Vai al contenuto
Home » Una Mamma Per Amica » I 5 Momenti più emozionanti di Una Mamma per Amica

I 5 Momenti più emozionanti di Una Mamma per Amica

Per quanto Una Mamma per Amica sia sempre stata una serie tv tendenzialmente comica e rassicurante, non si può negare che negli anni sia stata capace di donarci una quantità di emozioni, sia positive che negative, non indifferente, spesso cogliendoci di sorpresa. Si potrebbe parlare per ore di tutte quelle volte in cui le ragazze Gilmore ci hanno fatto piangere, ridere o sognare (soprattutto in queste occasioni), ma per il momento ci limiteremo a elencare solo cinque dei momenti più toccanti che le hanno viste come protagoniste.

1) Rory mostra a Emily il capanno in cui lei e Lorelai abitavano

una mamma per amica

Alcuni dei momenti più emozionanti arrivano quando meno te lo aspetti. È questo il caso dell’episodio 19 della prima stagione (La scelta di Luke) in cui nonna e nipote decidono di passare un pomeriggio insieme. Come spesso accade in questa serie, è dalle situazioni all’apparenza più innocenti che scaturisce il dramma, ed è proprio ciò che succede quando Rory, ingenuamente, decide di mostrare a Emily il luogo in cui lei e sua madre abitavano nei primi anni dopo che Lorelai era fuggita da casa Gilmore.

Un capanno degli attrezzi costruito sul terreno dell’Independence Inn. Mentre Rory era convinta di fare alla nonna un piacere, rendendola partecipe di una parte della sua vita che si era inevitabilmente persa, a Emily crollava il mondo addosso. È stato posando gli occhi su quella stanzetta spoglia e – almeno per i suoi standard – squallida, che Emily si è resa conto di quanto sua figlia avesse davvero bisogno di allontanarsi da lei.

Ci odiavi così tanto? […] Io ci sono stata e ho visto quel buco dove ti eri rifugiata. Ho visto cosa hai preferito alla tua famiglia. Avresti accettato di vivere in una fogna o in un cartone in mezzo alla strada, ovunque, purché non fosse insieme a noi, vero?

Sicuramente uno dei momenti più significativi ed esplicativi della drammatica relazione tra Lorelai e i suoi genitori, tragedia portante dell’intera serie.

2) La laurea di Lorelai

una mamma per amica

In diretto contrasto con l’esempio precedente, la scena della cerimonia di laurea di Lorelai nell’episodio Il giorno del diploma sembra suggerire una catastrofe imminente.

Chi guardando Emily e Richard mettere in imbarazzo la figlia a morte con quel cameraman molesto non ha avuto il terrore che la situazione degenerasse in una terribile scenata?

Lorelai sa essere molto espressiva, e credo che tutti in quel momento fossimo in grado di indovinare cosa le passava per la testa: stava programmando di prendere da parte i suoi genitori dopo la cerimonia e di dirgliene quattro. E l’avrebbe sicuramente fatto, se solo non avesse incrociato il loro sguardo in mezzo al pubblico. Uno sguardo pieno di adorazione e commozione che mai ci saremmo aspettati di vedere sui volti degli austeri Richard ed Emily Gilmore. Quello della laurea è stato un fugace attimo di accettazione reciproca. Da un lato Emily e Richard si sono dimostrati orgogliosi del traguardo raggiunto dalla loro unica figlia, nonostante il percorso tortuoso che l’ha portata fin là. Dall’altro Lorelai è riuscita per un giorno ad apprezzare i propri genitori per quello che erano: una coppia di signori altolocati fuori luogo e inconsapevolmente maldestri che, anche se spesso in modo inadatto alle sue esigenze, le hanno sempre voluto un gran bene.

3) Il primo bacio tra Luke e Lorelai – e quello che è successo subito dopo

una mamma per amica

Il finale della quarta stagione di Una Mamma per Amica è stato probabilmente il più esplosivo di tutta la serie.

Nel giro di cinque minuti è successo di tutto: Luke e Lorelai si sono finalmente baciati, Kirk ha corso nudo per le strade di Stars Hollow e Rory ha perso la verginità con un uomo sposato (che tra l’altro, in quella che a questo punto sembrava già un’altra vita, era stato anche il suo primissimo fidanzato, Dean Winchest… ehm, Dean Forester). Una scena che ha davvero cambiato le carte in tavola per le nostre ragazze Gilmore: mentre Lorelai viveva l’inizio di un amore tanto atteso, Rory sbatteva contro la fine della propria infanzia. In un mondo in cui la verginità non avesse avuto un valore sociale tanto marcato, questa scena si sarebbe rivelata molto meno dolorosa, ma Una Mamma per Amica è una serie figlia del suo tempo, seppur non si possa negare che anche oggi si dia un grande significato alla cosiddetta “prima volta”.

Come se ciò non bastasse, siamo costretti a tornare al punto focale della questione: Dean, ormai, è un uomo sposato. E la delusione che si legge negli occhi di Lorelai, quando si rende conto di ciò che è appena successo, è incalcolabile. Difficile dire se sia una delusione rivolta a Rory, a sé stessa o a entrambe, sta di fatto che il suo incubo si è appena avverato: Rory non è la ragazza cauta e riflessiva che ha sempre desiderato che fosse.

In questo gesto così impulsivo Lorelai rivede sé stessa, e non c’è cosa che tema di più al mondo. Sconvolta dalla reazione aggressiva della madre, Rory chiama Dean in cerca di conforto, ma è Lindsay – la moglie di Dean – a rispondere al suo posto. Se in un primo momento Rory ha provato a convincersi di aver fatto la scelta giusta, sentire la voce di quella ragazza inconsapevole dall’altra parte del telefono le ha fatto comprendere fino in fondo la portata del suo gesto.

(Peccato che poi nel revival non sembri aver imparato davvero la lezione. O forse è passato così tanto tempo che l’ha dimenticata?)

4) Lorelai confessa a Luke di essere andata a letto con Christopher

Luke e Lorelai hanno sempre avuto un problema di tempismo (comunque meno grave di quello che hanno nella realtà fuori dal set). Raramente si sono trovati sulla stessa lunghezza d’onda, e questo non ha potuto che riconfermarsi nel primo episodio della settima stagione di Una Mamma per Amica (Il terzo stadio dello sconforto). Per tutta la stagione precedente Lorelai ha atteso pazientemente che Luke fosse pronto per sposarla, ma quando si è stancata di aspettare ha fatto un errore madornale: tornare tra le braccia di Christopher. E il momento in cui decide di confessarlo a Luke è devastante, perché se prima lui sembrava ancora restio all’idea del matrimonio, ora pareva che fosse davvero pronto a impegnarsi, tanto che si era preparato per partire e sposarsi con lei il giorno stesso, pur di non perderla.

Per una volta abbiamo incontrato un Luke diverso dal solito, un Luke che non riusciva a smettere di parlare per paura di quello che Lorelai avrebbe potuto dirgli se gliene avesse dato l’occasione. Sicuramente la sincerità di Lorelai, in questa scena, è stata ammirevole, ma sarà difficile dimenticare il modo in cui gli occhi di Luke si sono spenti, prima di voltarsi e in silenzio ripartire da solo a bordo del suo furgoncino.

5) Lorelai racconta a Emily il suo momento migliore con Richard

Quando, nel 2014, Edward Kirk Herrmann ci ha lasciati, un pezzo della nostra infanzia se n’è andato con lui. Due anni dopo la sua morte Amy Sherman-Palladino ha annunciato l’uscita del revival della serie, intitolato Una Mamma per Amica: Di Nuovo Insieme, e ci ha resi consapevoli di un terribile dato di fatto: Richard Gilmore non ne avrebbe fatto parte. O almeno non come avremmo voluto. In realtà il personaggio di Richard si è rivelato una parte centrale di questo revival composto da quattro episodi, perché è stato proprio intorno alla sua figura assente che abbiamo potuto osservare, ancora una volta, l’evoluzione e allo stesso tempo la degenerazione del rapporto tra Emily e Lorelai.

Non c’è stato un momento, di questo percorso, che non sia stato emozionante – dal grottesco ritratto gigante commissionato da Emily, alle sedute di terapia madre-figlia, al riordino di casa Gilmore in stile Marie Kondo, fino ovviamente al funerale – ma quello in cui Lorelai, finalmente in pace con se stessa durante il suo viaggio spirituale finito male, ha deciso di chiamare Emily per raccontarle il suo ricordo migliore con Richard – cosa che aveva faticato a fare al funerale – è stato senza dubbio il più eclatante e il più emozionante di tutta la serie.

BONUS: Logan arriva a Stars Hollow con i membri della Brigata della Vita e della Morte

Una menzione d’onore va a un’altra scena dell’ultimo episodio del revival, (Autunno) in cui Rory ha l’occasione di passare un’ultima serata di follie insieme a Logan e ai suoi compagni della Brigata della Vita e della Morte, la società segreta di cui Logan faceva parte ai tempi di Yale. È stato bello poter vedere Rory e Logan fare un tuffo nel passato e divertirsi come quando erano ragazzi, prima di scambiarsi un ultimo addio.

LEGGI ANCHE – Una Mamma per Amica: forse i nuovi episodi arrivano sul serio