• Serie Tv
    in ,

    Vince Gilligan e il feticismo nascosto in Better Call Saul

    La rappresentazione cinematografica, ormai comprendente la sottocategoria della serialità televisiva, è un procedimento artistico di per sé prettamente feticistico, nella misura in cui, a due tempi, questo espone alterità e identità dal punto di vista del regista. Egli valuta l’esistenza del mondo come metro per la propria identità, come campo di impulsi utili a collocare […]

  • twin peaks
    in

    Il simbolismo di Twin Peaks

    Ritorniamo, ancora una volta, a Twin Peaks. E questa volta parliamo del suo simbolismo. Twin Peaks e simbolismo. Fermiamoci un momento per assaporare passione e confusione e il profumo dei Douglas Firs sospinto dal vento. Potete anche concedervi un po’ di cherry pie o qualche minuto di meditazione a testa in giù se richiedete (prendervi la […]

  • in

    Il simbolismo religioso di Gomorra

    Ogni grande opera, che sia letteraria, cinematografica, artistica, è piena di simbolismo. Esso è uno dei mezzi più ricercati (ma al tempo stesso immediati) che permette di trasmettere un messaggio, un sentimento o una provocazione all’osservatore. Gomorra ha un suo preciso simbolismo, e l’analisi odierna si concentra sull‘aspetto religioso presente in esso: da dove parte? […]

  • true detective
    in

    Il simbolismo e la poetica di True Detective

    Nessuna serie tv come True Detective regala allo spettatore un valore iconico, allusivo e metaforico delle immagini ed oggetti presenti in essa e tutto ciò se collegato al pensiero critico di Rust Chole-il detective filosofo, può assumere dei contorni ,a dir poco epici. La posa pagana del corpo esanime di Dora Lange, il valore simbolico dell’oggettistica […]

  • in

    Il simbolismo di Breaking Bad

    Decisamente pochi sono i dubbi sul fatto che Breaking Bad sia un capolavoro. La trama, gli attori, le musiche e la formidabile genialità del regista Vince Gilligan hanno creato qualcosa di unico (o quasi) nel mondo delle serie Tv che riesce ad emozionarci e a farci interrogare anche a distanza da due anni e mezzo […]