News

  • Romanzo Criminale
    in

    L’essenza di quella meraviglia di Romanzo Criminale

    Romanzo Criminale è il gioiello della serialità italiana. Tecnicamente e narrativamente. Una serie tv che ha segnato la strada, il tracciato da seguire per tutte quelle a venire. È emozione ogni volta che la vediamo. È brivido quando sentiamo la sua musica. È crudezza per i temi trattati. È amicizia, amore, vendetta, vita e morte. […]

  • in

    5 parole in romanaccio che abbiamo imparato grazie a Romanzo Criminale

    L’eccezionale creatività citazionale di Stefano Sollima ha trovato un fertilissimo terreno nel dialetto (o meglio nella parlata) romano già famoso per la capacità di sintesi e l’originalità aforistica. Ecco quindi cinque parole del romano che abbiamo appreso grazie a Romanzo Criminale. Scopriamole ripercorrendo la serie e provando a chiarirne (e quindi apprezzarne ulteriormente) il senso. […]

  • romanzo criminale
    in

    Quanto è brutto il Dandi

    Sulle qualità e sui pregi di Romanzo Criminale se n’è detto in ogni salsa. È stata sviscerata in maniera minuziosa e a volte anche pretenziosa, spesso tralasciando la carnalità su cui si fonda la criminalità. Sollima è stato un genio nel costruire luci e ombre tra umano e disumano, portando lo spettatore a sorridere d’empatia […]

  • Romanzo Criminale
    in

    E insomma stanotte m’hai sarvato ‘a vita

    Siamo in una spiaggia di Ostia e due uomini parlano seduti sopra un pattìno rosso. Sono Freddo e Dandi, i due capi della Banda della Magliana. Dietro di loro i ragazzi festeggiano, è stata una notte complicata. È tutto più complicato da quando il Libanese non c’è più. È tutto più difficile da quando, nell’ultima puntata della prima […]

  • Romanzo Criminale
    in

    Il mistero dei Sogni in Romanzo Criminale

    Il Libanese e il Dandi hanno percorso strade simili all’interno delle dinamiche di Romanzo Criminale. Gli ultimi due Re di Roma, l’uno erede dell’altro, entrambi assetati di potere, e in qualche modo entrambi hanno indirettamente spodestato il regnante che li precedeva. I loro percorsi non possono che essere osservati e analizzati in parallelo. A confermare le loro […]

  • in

    Il Dandi, il Libanese e il Freddo: le mille sfumature del male in Romanzo Criminale

    Attenzione: evitate la lettura se non volete imbattervi in spoiler su Romanzo Criminale  Il male non è sempre banale, e con ogni probabilità non avrebbe niente da ridire neanche l’immortale Hannah Arendt. La scrittrice tedesca ci regalò nel 1963 uno dei testi più importanti del Novecento, arrivando alla conclusione che il male perpetrato dalla maggior […]

  • in

    #IlMicrocosmo – La visione del Libanese

    Se stai leggendo questo articolo, significa che le serie tv sono la tua vita: la puntualità dei dettagli, le sfumature delle immagini, la complessa immediatezza di quel messaggio inviato e in pochi istanti recepito, lasciando però a chi è dall’altra parte dello schermo la responsabilità di capirlo. Libidine. Le serie sono questo ma c’è molto […]