in ,

14 attori delle Serie Tv che sono terribilmente mono-espressivi

11. Stephen Amell (Arrow)

Serie Tv

Anche qui un po’ mi piange il cuore inserire questo attore nel mio elenco, perché la Serie Tv di cui è protagonista mi piace, e pure tanto. Ma devo essere onesta: Stephen Amell non è esattamente quello che si può definire un attore espressivo. Il suo fisico prestante e i suoi allenamenti gli hanno garantito il ruolo di Oliver Queen, ma la sua faccia lascia un po’ a desiderare.

Riguardando alcuni episodi me ne sono resa conto più chiaramente: l’attore non modifica quasi mai la sua espressione. È sempre molto contratta, nei momenti di rabbia, o neutra, nei momenti più o meno di normalità, ma vi posso garantire che tra le due parti non ci sono minimamente differenze. Peccato, con un po’ più di attenzione questa Serie Tv potrebbe davvero riprendere quota!

Scritto da Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

game of thrones

Game of Thrones 7 – L’indizio nascosto che (forse) vi era sfuggito nella prima puntata!

Doctor Who

Doctor Who – Che problemi avete con Jodie Whittaker?