in ,

Gossip Girl, The Office, Mr. Robot, Twin Peaks e altre: 10 personaggi caduti davvero in basso

6) Alan Snyder (Colony)

Gossip Girl
Gossi

Alan Snider di Colony è il personaggio che o si ama o si odia. Ma diciamo che la maggior parte del pubblico di questa serie è più orientato verso l’odio.

Il suo personaggio si è trovato, come spesso accade, a un bivio. Nato come “nemico” della Resistenza e freddo calcolatore, Alan fa il suo ingresso in scena schierandosi da subito dalla parte dell’Occupazione. Appare come un politico meschino e freddo, attaccato fortemente alla sua posizione di potere. Ma come può accedere durante un’invasione aliena sulla Terra, le carte in tavola cambiano e si trova ad allearsi con i Bowman e di fuggire nel bosco per nascondersi dagli invasori. Qui chiunque abbia visto Colony ha sperato nella sua redenzione, immaginandoselo a militare dalla parte dell’Occupazione conscio di non poter più servire un potere alieno. Un po’ tutti ci abbiamo sperato, ma siamo stati delusi. Snyder, infatti, è un personaggio che è sempre stato orientato verso la sua personale sopravvivenza. Una sopravvivenza da preservare letteralmente a ogni costo, anche se questo poteva voler dire sterminare un’intera comunità di sopravvissuti. Solo allora lo spettatore si rende veramente conto dell’egoismo e della meschinità di Snyder, e per lui inizierà così un percorso che lo porterà sempre più in basso.

Written by Caterina Bertoni

Vedo gente. Scrivo cose. Vedo serie e le preferisco alla gente, perché molta gente, in fondo, non è poi così seria.
Amo le parole e la pasta al sugo: penso che siano proprio le parole a dare sugo a questa nostra vita.

La Révolution

La Révolution, tutto quello che sappiamo sulla nuova serie Netflix francese

Game of Thrones

È morta Diana Rigg, la Olenna Tyrell di Game of Thrones