in ,

Gossip Girl, The Office, Mr. Robot, Twin Peaks e altre: 10 personaggi caduti davvero in basso

Nelle serie tv non tutti i personaggi possono essere eroi: ci sono quelli che lo sono dal primo momento, quelli che nascono cattivi (e cattivi rimangono) e quelli che, inizialmente buoni e apprezzati, cadono rovinosamente verso il basso diventando l’ombra di se stessi. Il loro percorso, insomma, non è stato tutto rose e fiori: hanno tradito amici e hanno tradito i propri ideali (come Dan Humphrey di Gossip Girl) oppure hanno mostrato caratteristiche totalmente diverse rispetto a quelle che immaginavamo, come Leland Palmer.

Ecco, quindi, la lista dai 10 personaggi (non solo in Gossip Girl) che sono rovinosamente caduti dall’alto in basso.

1) Filippo d’Inghilterra (The Crown)

Gossip Girl

Inizialmente The Crown ci presenta bene il personaggio di Filippo. Affettuoso anche se a suo modo e innamorato di Elisabetta, appare come il classico partner di una persona di fama che a volte ha difficoltà ad adattarsi a una vita fatta di apparenze e mondanità.

Ma Filippo di difficoltà ne ha avute fin troppe e a volte è sembrato non essersi mai rassegnato al fatto che la sua vita, a fianco della Regina d’Inghilterra, comprenda onori e oneri.

Allora diventa capriccioso e insofferente, cercando di convincere Elisabetta a fare qualche strappo alle regole di un galateo che esiste da svariate centinaia d’anni. Qui inizia un percorso discendente sempre più verso la mediocrità: mentre sua moglie cresce i figli (e ricopre il ruolo di Regina d’Inghilterra) lui partecipa spesso a feste e vengono scoperti alcuni suoi tradimenti. Insomma, mentre tutti un po’ speravamo che sarebbe stato all’altezza del suo ruolo, il personaggio di Filippo ci ha prevedibilmente delusi. Non è stato in grado di essere un buon marito (a malapena forse un buon padre) non solo per gli standard “reali” ma nemmeno per quelli di una persona comune.

Written by Caterina Bertoni

Vedo gente. Scrivo cose. Vedo serie e le preferisco alla gente, perché molta gente, in fondo, non è poi così seria.
Amo le parole e la pasta al sugo: penso che siano proprio le parole a dare sugo a questa nostra vita.

La Révolution

La Révolution, tutto quello che sappiamo sulla nuova serie Netflix francese

Game of Thrones

È morta Diana Rigg, la Olenna Tyrell di Game of Thrones