in

I 5 buchi di trama più mastodontici di Gossip Girl

Gossip Girl Ed Westwick

Ammettiamolo: quando Gossip Girl è spuntata su Netflix, non abbiamo potuto evitare di fare il rewatch dell’intera serie.

«Gossip Girl here, your one and only source into the scandalous lives of Manhattan’s elite.»

Quanto ci era mancata quest’indimenticabile intro? Gossip Girl ha avuto la sua ultima stagione nell’ormai lontano 2012, ma rivederla a distanza di alcuni anni era praticamente d’obbligo. Sappiamo bene che è abbastanza irrealistica e, soprattutto, che i ragazzini di 16/17 anni di solito non conducono una vita come quella dei protagonisti della serie. Nonostante ciò, le vicende di Blair, Serena, Nate, Chuck, Dan e tutti gli altri ci hanno appassionati dieci anni fa e grazie a Netflix continuano a farlo ancora oggi.

Come ben sappiamo, però, quasi nessuna serie è immune ai buchi di trama. Oggi il nostro bersaglio è proprio la serie tv che ci ha parlato delle vite scandalose dell’élite di Manhattan!

1) LE REGOLE NON VALGONO

gossip girl

Sappiamo bene che negli Stati Uniti l’età minima per l’assunzione di alcolici è 21 anni. I protagonisti di Gossip Girl, però, non hanno mai avuto problemi a bere cocktail, birre e liquori in pubblico. Non c’è nessuno che li fermi! Le regole non valgono per chi ha centinaia di migliaia di dollari nel proprio conto in banca?

Come se ciò non fosse sufficiente, vogliamo ricordare anche il particolare caso di Chuck Bass. Il ragazzo, a soli 18 anni, ottiene una licenza con la quale riesce addirittura ad aprire un club. Davvero poco credibile!

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

i soprano

10 Serie Tv straniere che hanno omaggiato l’Italia

The Passage

The Passage è una serie dalle due anime