Home » News » The Batman, torna Colin Farrell come Pinguino nella nuova serie spin-off

The Batman, torna Colin Farrell come Pinguino nella nuova serie spin-off

The Batman

Il personaggio di Pinguino interpretato da Colin Farrell (tra i tanti lavori lo vediamo anche in Artemis Fowl su Disney+)tornerà in una nuova serie tv spin-off di Batman, un altro progetto che si aggiunge a un altro spin-off sul Dipartimento della Polizia di Gotham City (dove Robert Pattinson potrebbe comparire dopo il debutto come Batman nel film). Farrell è pronto a fare il suo debutto come il cattivo della DC Comics nel prossimo reboot del franchise cinematografico di Matt Reeves, anche se il film vedrà il personaggio prima dei suoi giorni come Pinguino, quando si fa ancora chiamare Oswald Cobblepot. Il film vedrà un Cobblepot sfregiato in volto e in ascesa nel mondo criminale di Gotham e la sua lotta per evitare di essere chiamato Il Pinguino.

Il nuovo film, The Batman, è ambientato nel secondo anno in cui Bruce Wayne combatte il crimine come Cavaliere Oscuro e si trova ad affrontare una profonda rete di corruzione a Gotham con legami con la sua famiglia, mentre dà la caccia a un serial killer noto come l’Enigmista. Robert Pattinson guida il cast del film insieme a Zoë Kravitz come Selina Kyle/Catwoman (ve lo avevamo annunciato qui), Paul Dano come l’Enigmista, Jeffrey Wright come il commissario della polizia di Gotham Jim Gordon, Andy Serkis come Alfred Pennyworth e Farrell come Cobblepot.

Secondo Variety il Pinguino di Colin Farrell è destinato ad avere una propria serie spin-off incentrata sul suo personaggio, dove Farrell è collegato anche alla produzione esecutiva. La serie esplorerà l’ascesa del suo personaggio nel mondo criminale di Gotham. Lauren LeFranc sarò sceneggiatura della serie con la Warner Bros. Television che produrrà per HBO Max. Proprio la nuova piattaforma di streaming non ha ancora ufficializzato ma a quanto pare voci di corridoio dicono che la serie è già in produzione da tre mesi. Nel team ci sarò anche Matt Reeves, regista di The Batman che sarà uno dei produttori.

La conferma della serie spin-off del Pinguino è una notizia eccitante non solo per il pubblico desideroso di vedere l’interpretazione del vincitore del Golden Globe sull’iconico personaggio, ma anche per coloro che sperano nel futuro di The Batman. Anche se la Warner Bros. non ha ancora annunciato il seguito del film, Reeves ha confermato che il reboot è destinato a creare una trilogia, mentre diversi membri del cast hanno anche confermato di aver firmato per più film, e lo sviluppo di entrambe le serie mostra la fiducia dello studio nell’universo di Reeves. L’attesa per The Batman si avvicina alla fine, dato che il film arriverà nelle sale il 4 marzo 2022.

LEGGI ANCHE – The Batman, Milo Ventimiglia avrebbe voluto essere Batman, ma è troppo vecchio