in ,

Game of Thrones, Elizabeth Olsen doveva interpretare Daenerys: «La cosa più imbarazzante della mia vita»

Game of Thrones

Il tanto atteso finale di Game of Thrones 8 è andato in onda due anni fa. Le vicende accadute saranno oggetto di questo articolo per cui non proseguite la lettura se ancora non avete visto la 8×06.

game of thrones

Questo episodio conclusivo si è aperto con la dipartita di Daenerys Targaryen. La Madre dei Draghi dopo lo sterminio di Approdo del Re, della 8×05, ha preso il comando dei Sette Regni. Così come nella visione nella Casa de Eterni, Daenerys è lì davanti all’oggetto che brama di più. Lo vede, lo tocca e ancora una volta non può averlo. Non avremo potuto avere un tale risultato senza Emilia Clarke.

Eppure, in un momento non identificato di dieci anni fa, il ruolo di Madre dei Draghi stava per andare a qualcun’altro. In un’intervista con Vulture, Elizabeth Olsen – meglio conosciuta come Scarlet Witch nei film di Avengers – ha rivelato di aver fatto un’audizione per il ruolo di Daenerys Targaryen quando ha iniziato a lavorare come attrice circa 10 anni fa.

“Quando ho iniziato a lavorare, ho fatto un provino per tutto. E ho fatto un provino per Khaleesi. È stata l’audizione più imbarazzante che abbia mai avuto”, ha ricordato l’attrice, spiegando che ha dovuto leggere il monologo di Khaleesi della fine della prima stagione. Ecco cos’altro ha aggiunto:

Game of Thrones 8 - Daenerys Targaryen

“Dopo che lei emerge dalle fiamme fa questo discorso a migliaia di persone su come sia la loro regina. Non sapevano se volevano un accento britannico o meno. Quindi, l’ha fatto in entrambi. È stato terribile. Ogni volta che qualcuno mi chiede un aneddoto su una brutta audizione racconto sempre questo. Per il ruolo di Khaleesi dovevo fare questo grande discorso. Ero nella stanza più piccola con il direttore del casting, non avevano nemmeno un lettore, e questo è stato il massimo che abbia mai avuto. È stato veramente orribile. Mi metteva a disagio. Sono sicura che la scena sia stata imbarazzante per lei.”

LEGGI ANCHE – Game of Thrones, Benioff e Weiss hanno svelato i loro finali di Serie Tv preferiti

Scritto da Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

stranger things 4

Stranger Things 4: David Harbour paragona Hopper a Gandalf

Alessandro Borghi spiazza i fan e rivela: «Ho la sindrome di Tourette»