in ,

La Casa de Papel 4×02 – Tradire per sopravvivere

la casa de papel 4x02
la casa de papel 4x02

Attenzione! Il seguente articolo contiene spoiler su La Casa de Papel 4×02.

Il ritorno dei Dalì sa di tragedia e surrealismo: se nel precedente episodio li abbiamo ritrovati pronti a riprendere in mano la situazione, durante la 4×02 ci rendiamo conto di quanto, pian piano, ogni componente della banda inizi a mostrare i primi segni di cedimento. Il colpo alla banca di Spagna si sta rivelando drammaticamente rischioso e tutti i protagonisti iniziano a mettere in dubbio la loro sopravvivenza, non più garantita dal professore, stremato e con il cuore infranto.

Nel corso della puntata la morte è affiancata da un incessante richiamo alla vita, nonostante la paura e la desolazione. Il lavoro di squadra diventa obbligatorio per i presenti che, pur di salvare Nairobi, sono pronti a rischiare di perderla per sempre. La vita della ragazza è infatti appesa a un filo, retto dalle mani tremanti dei suoi compagni. Tra operazioni ed esaurimenti nervosi, La Casa de Papel sfiora così dei momenti talmente surreali da mettere a dura prova la nostra sospensione dell’incredulità.

la casa de papel 4x02

La 4×02 scava dentro la maggior parte dei personaggi, mostrando reazioni e temperamenti sino ad ora nascosti. C’è chi acquista una maggiore visibilità, come Marsiglia, e chi invece quella visibilità non dovrebbe averla affatto, come Arturo. Se il primo si rivela una presenza indispensabile per il salvataggio del professore, il secondo conferma il suo ruolo da mediocre antagonista combina guai.

La Casa de Papel 4×02 mette in risalto le fragilità e lo sconforto di protagonisti come il Professore e Palermo che, nel bel mezzo di una crisi, si lasciano andare a un crollo emotivo. La ribellione di Palermo è puro caos: l’ingegnere non ha più alcuna voglia di proseguire con il piano ed è pronto a tradire e a mettere a rischio la vita di chiunque, pur di essere ancora in controllo. Il professore, invece, incarna la disillusione di un uomo che ha smesso di credere e sperare. Tutto ciò in cui entrambi hanno creduto, dagli ideali agli affetti, perde consistenza.

La loro speranza si annulla ed entrambi sono accecati da rabbia e delusione. Ed è in questo momento cruciale che Tokyo, per la prima volta, riesce a mantenere la calma e a prendere in mano la situazione senza combinare alcun guaio. Ascoltando Sergio e cercando di farlo ragionare, la ragazza capisce infatti che Raquel Murillo è viva. Tuttavia, la sua sorte non è migliore di quella dei Dalì.

la casa de papel 4x02

Lisbona è ormai una pedina nelle mani dell’investigatrice Sierra. Fragile e isolata, la donna capisce di essere in una condizione rischiosa e delicata. Nei suoi occhi leggiamo infatti lo stesso sconforto che abbiamo già visto nella seconda parte de La Casa di Carta, nello sguardo di Tokyo. Raquel è sola e l’unico modo per salvarsi è tradire, voltando le spalle al professore e alla sua banda.

Il tradimento rappresenta così il fulcro centrale dell’episodio, nonché dubbio morale che mette in discussione le azioni dei personaggi. Il ritorno di Berlino in versione guru è, in quest’ottica, profetico. In un flashback ambientato al suo matrimonio, egli rimarca il concetto secondo cui tradire può salvare dalla perdizione. “Il tradimento non dipende da quanto ami, ma dalle dimensioni del dilemma da affrontare”, e il dilemma del Professore è parecchio grande.

Ricominciare non è mai stato così difficile e La Casa de Papel 4×02 ne è la dimostrazione.

la casa de papel 4x02

In questa parte iniziale della quarta stagione i dialoghi continuano a essere ricolmi di superficialità e privi di profondità, come quello tra Denver e Rio in cui si mette in discussione la sua rottura con Tokyo. Ma, nonostante alcune imperfezioni, La Casa de Papel 4×02 si configura al momento come un episodio importante per lo sviluppo della trama. La fedeltà e la coesione del gruppo vengono meno nel momento in cui la crisi all’interno della banca diviene insostenibile. Tra omaggi all’Italia e alla sua musica e scelte incoerenti che mettono in dubbio la lucidità dei personaggi, questa puntata cela ancora un significativo dettaglio.

I sostenitori dei Dalì, all’esterno della banca, continuano infatti a rivendicare una giustizia imparziale e trasparente. Se l’ispettrice Sierra ha gioito nel vedere un telegiornale che biasimava le azioni dei ladri, adesso abbiamo la conferma che dimostra quanto il popolo continui a sostenerli, nonostante tutto. La giustizia è messa in discussione più volte e a notarlo non è solo la popolazione ma anche lo spettatore che rimane ancora dalla parte dei “cattivi”, dei delinquenti.

la casa de papel 4x02

La polizia non garantisce i diritti di Raquel, che vengono calpestati, tanto meno quelli della banda. Antoñanzas, personaggio quasi invisibile nella precedente stagione, in questa puntata assume il ruolo di bilancia morale, giacché è l’unico a notare le irregolarità delle azioni dei suoi superiori. Egli potrebbe quindi rivelarsi un ottimo alleato per i protagonisti, qualora deciderà di collaborare con loro.

La storia, sebbene subisca delle svolte interne (la situazione di Nairobi pare essere stabile, così come la crisi tra gli stessi Dalì), prosegue per il momento a rilento. Non sappiamo ancora in che modo il professore riuscirà a salvare i suoi compagni, né quale sarà il destino di Nairobi, o di Raquel. Non ci resta che proseguire con la visione dello show e sperare che la magia e l’esuberanza che lo contraddistinguono non cessino. Le aspettative su La Casa de Papel sono molte e ci auguriamo che questa quarta stagione continui a migliorare e sorprenderci, episodio dopo episodio.

Leggi anche – La Casa de Papel 5: Álvaro Morte alimenta i rumors: «Il Professore ha ancora molto da dire»

Written by Simona Mainenti

Innamorata della scrittura, ossessionata da film e serie tv.
Sono fermamente convinta che la cultura sia il superpotere più figo di tutti.

La Casa de Papel

La Casa de Papel 4×01 – Amore e Morte

La Casa di Carta 4×03 – La debolezza di uno è la forza dell’altro