in

10 cose che solo un vero fan di How I Met Your Mother può capire

finale
How I Met Your Mother

“How I Met Your Mother” è una Serie Tv davvero speciale! In nove stagioni è impossibile non affezionarsi ad i suoi personaggi, come se fossero davvero dei nostri amici e dire loro addio diventa davvero difficile. Sarà per questo che l’ abbiamo già vista almeno 2-3 volte e non intendiamo fermarci. Ci ha fatto ridere, emozionare, ci ha dato grandi insegnamenti ed emozioni come nessun altra è stata mai capace di fare. O almeno per me è stato così. Sebbene abbia guardato molte altre sitcom e le abbia apprezzate, tuttavia “How I Met Your Mother” ed i suoi personaggi occupano un posto speciale nel mio cuore. In nove stagioni ho imparato ad apprezzare i pregi e difetti dei protagonisti, a criticarli, giustificarli e ad amarli. Posso dire che questa Serie Tv ha cambiato il modo in cui guardo il mondo: gli ombrelli gialli, le ananas, i bar, l’amore hanno assunto tutto un altro significato dopo aver terminato “How I met your mother”!

Oggi voglio condividere con voi fan di How I Met Your Mother le 10 cose che soltanto noi possiamo capire!

Sono motti inventati dai protagonisti, simboli a cui sono legate delle storie, insegnamenti che ci ha dato la sitcom, insomma dieci cose che per chi non ha mai guardato “How I met your mother” non hanno senso, ma che a noi fan suscitano bellissimi ricordi!

 

1 L’ amore  per gli ombrelli gialli

fan-himym-1

Un vero fan  di “How I met your mother”, quando vede un ombrello giallo per strada, non può far a meno di sorridere. Un ombrello  giallo per un fan della famosa sitcom non è solo un rimando alla Serie, ma un vero e proprio simbolo. L’ ombrello giallo rappresenta la madre, il vero amore,  quello che Ted ha sempre cercato. Ma è anche il destino, che lavora per farci raggiungere la felicità, ma allo stesso tempo quel semplice ombrello è il caso, la speranza, un simbolo delle seconde opportunità,  è un filo che lega Ted e Tracy, perché dovunque siano e qualunque cosa stiano facendo, un giorno si incontreranno e lo faranno grazie proprio all’ombrello giallo.

Written by Marilisa Di Maio

Ho 20 anni e sto provando a laurearmi in "Lettere Classiche". Quando non sono occupata a tradurre testi lunghissimi o a farmi prendere dall'ansia, leggo romanzi o guardo serie tv. Sì perchè per me le serie sono un apostrofo rosa tra le parole SESSIONE ESTIVA e SESSIONE INVERNALE!

5 film che un fan di Game of Thrones dovrebbe guardare

Serie Tv

Dexter e Debra: la confusione del sentimento tra maschere, caos e verità