Home » SERIE TV » Le 10 morti più strazianti delle Serie Tv comedy

Le 10 morti più strazianti delle Serie Tv comedy

how i met your mother

Le comedy non nascono solo per intrattenere piacevolmente lo spettatore. Soprattutto negli ultimi decenni, abbiamo visto nascere tantissime serie come Scrubs o How I Met Your Mother capaci di fondere l’ironia con la malinconia e la tristezza con l’allegria offrendoci delle puntate tragicomiche dove non sapevamo se piangere o ridere. Poi ci sono show come BoJack Horseman e After Life che, sebbene siano delle commedie, hanno riscritto il genere diventando dei capolavori a sé. Non è inusuale che una sitcom o una serie tv comica affronti il tema della morte. A volte è una scelta dovuta, come il triste caso del personaggio di Peter Gregory in Silicon Valley, a volte invece risulta una scelta narrativa drammatica ma necessaria per lo sviluppo della storia o per la crescita dei personaggi.

Vediamo quindi le 10 morti nelle comedy come How I Met Your Mother o Scrubs che più di tutte ci hanno aperto i rubinetti.

Per non spoilerare nulla, abbiamo omesso dal titolo la morte del personaggio: saltate alla puntata successiva se non avete visto la serie trattata. Quindi – parafrasando Stanis La Rochelle – allacciatevi le cinture ché si piange forte!

1) Scrubs, 03×14, My Screwup

Scrubs Dr. Cox

«Dove crede che siamo?» chiede J.D. al dottor Cox. In questo momento, chi non ha sentito il proprio cuore rompersi era distratto oppure non ha un cuore. Scrubs ci ha insegnato che le comedy possono regalare delle emozioni profondissime e che la risata, a volte, non è altro che un modo efficace per esorcizzare il dolore. La morte di Ben Sullivan – cognato e amico di Cox – è sicuramente una delle perdite più dolorose avvenute al Sacro Cuore.

Ben è apparso in soli 3 episodi, ma lo abbiamo adorato subito perché è l’unico che fa emergere la parte più vulnerabile di Percival Ulysses Cox. Così, quando alla fine della puntata scopriamo che siamo al suo funerale, e non alla festa di Jack, ci sentiamo sprofondare. Oltre a essere una delle puntate più tristi e ben scritte della serie tv ideata da Bill Lawrence, Il mio disastro ci graffia nel profondo mostrandoci uno dei personaggi più granitici di Scrubs andare in frantumi. E in un attimo tutta la leggerezza dei minuti precedenti ci colpisce in faccia come un manrovescio.

2) How I Met Your Mother, 06×14, Last Words

How I Met Your Mother 06x14

Alla fine dell’episodio 06×13 di How I Met Your Mother, Lily comunica a Marshall che suo padre è morto. Affrontare il tema della perdita in una comedy è un’impresa complicata. Bisogna mantenere il giusto livello di comicità senza scadere nel cattivo gusto e bisogna riuscire a essere profondi senza diventare retorici. In questa puntata, How I Met Your Mother ci riesce in maniera strepitosa rendendoci partecipi sia del dolore di Marshall che di quello dei suoi amici, i quali non sanno cosa fare.

Nel corso della puntata il dolore di Marshall diventa sempre più forte, poi realizza che le ultime parole lasciategli da suo padre in un vocale sono: noleggia Crocodile Dundee 3. Lo strazio di un figlio che ha appena perso un genitore si trasforma in un’occasione per riflettere sul fatto che l’ultima frase che un nostro caro ci dirà potrebbe essere qualcosa di insignificante. In un altro messaggio Marshall verrà ricompensato però con un ti voglio bene, e questo punto trattenere le lacrime diventa impossibile.

3) Jane the Virgin, 03×10, Chapter Fifty-Four

Jane The Virgin

Jane Villanueva riceve una chiamata che le comunica che Michael Cordero è morto per una complicazione cardiaca. Oltre a essere una delle notizie più brutte che i fan di Jane the Virgin hanno dovuto sopportare, la scena è straziante e splendidamente interpretata da Gina Rodriguez, vincitrice di un Golden Globe meritatissimo. In quell’istante tutti i fan, anche quelli del Team Rafael, hanno maledetto Jennie Snyder Urman – la showrunner – per aver ucciso il compagno della protagonista nonché uno dei personaggi più amati della serie.

Da una serie tv che fa il verso a una soap opera però dovevamo aspettarcelo. Infatti la quarta stagione offre un colpo di scena degno delle migliori telenovela: Michael è vivo. La showrunner ha dichiarato a BuzzFeed News che avevano pensato sin dall’inizio a questo twist – perverso – così dopo aver accettato la prima perdita, i fan e Jane dovranno fare i conti con la perdita della memoria di Michael, il quale è tornato ma sembra essere una persona diversa.

4) Mom, 03×12, Diabetic lesbians and a blushing bride

Mom 03x12

Nella vita le tragedie arrivano quando vogliono, soprattutto nei momenti più inaspettati e questo Mom non ha mai smesso di ricordarcelo. Non importa che il tema della puntata fosse un felice matrimonio. Quando le ragazze scoprono che la loro giovane amica Jodi Hubbard – che era tornata con il suo ex tossicodipendente – è morta di overdose, gli ultimi minuti della puntata prendono una piega tragica e ci lasciano con un finale insospettabilmente amaro.

Grazie al meraviglioso contrasto con il mood spensierato dei minuti precedenti, ci sentiamo spiazzati e, proprio come i personaggi, non sappiamo come reagire. Poi, dopo aver mentito a Marjorie sul perché Jodi non fosse ancora arrivata («non ce l’ha fatta» risponde pietrificata Christy), le ragazze percorrono la navata della chiesa ed escono silenziosamente di scena. I fan scioccati hanno espresso i loro complimenti per il coraggio dimostrato dagli showrunner che in una serie comica hanno saputo affrontare con sapienza degli argomenti delicati come la dipendenza da alcol e droghe.

5) New Girl, 02×20, Chicago

New Girl

Nessuno sentirà la mancanza di Walt Miller, il padre di Nick, probabilmente neanche suo figlio, il quale al contrario di Marshall di How I Met Your Mother non ha mai avuto un bel rapporto con suo padre. In ogni caso la scomparsa di un genitore sarà sempre un fatto sconvolgente e carico di emozioni inesplorate. Quindi neanche New Girl si tira indietro e dedica un’intera puntata al lutto usato come pretesto per evidenziare quanto l’amicizia e l’amore siano dei sentimenti potentissimi. Infatti Jess si travestirà da Elvis Presley per assecondare le ultime volontà del defunto.

L’elogio funebre fatto da Nick è pieno di rimpianto per non essersi riconciliato con il padre e di confessioni oneste, come quella di non sapere se suo padre è stato un uomo buono o cattivo, ma è suo padre e comunque ne sentirà la mancanza. Poi Jess intona il ritornello di In the ghetto e tutti i presenti si uniscono a lei guidati dalla madre di Nick, proprio lei che fino a quel momento si era dimostrata ostile con Jess. Insomma un funerale agrodolce in stile comedy, pieno di intensità, risate e rammarico.

6) Friends, 05×13, The One with Joey’s Bag

Friends 05x13

Amiamo Friends come se fosse un nostro parente, per questo quando uno dei protagonisti soffre, noi ne usciamo sempre distrutti. Nel corso di 10 stagioni abbiamo vissuto tantissime situazioni devastanti, anche se poche erano legate alla morte, che hanno aperto i dotti lacrimali dei più intransigenti. Ci sono stati diversi lutti, ma tra tutti quello che ci colpisce di più riguarda la morte di Frances, la nonna di Phoebe.

È Phoebe stessa a darci la brutta notizia, ma non sembra affatto turbata perché è sicura che rincontrerà presto sua nonna, magari proprio alla cassa del supermarket dove è venuta a mancare. È questo suo atteggiamento ottimista che ci strazia: è talmente abituata ai drammi che, nonostante le circostanze, non da segni di cedimento. La puntata ha un equilibrio meraviglioso e ci fa ridere in un contesto funebre senza rovinare l’atmosfera di tristezza.

7) Family Guy, 12×06, Life of Brian

Family Guy e How i met your mother morti tragiche

Un giorno Seth MacFarlane decide di darci una lezione per dimostrare che nella comedy non esiste nulla di sacro, così uccide il cane più amato della serie. In realtà questa non è una novità – South Park ha ucciso Kenny un’infinità di volte – ma quando Brian viene investito da quella macchina, non riusciamo a capire se lo abbiamo perso per sempre oppure se lo rivedremo ancora.

La produzione si aspettava qualche disappunto, ma non certo l’ira funesta degli spettatori. Nel giro di qualche ora i fan hanno indetto una petizione su Change.org per riportarlo in vita. Non solo lo hanno fatto morire, ma lo hanno fatto in una scena burla tale che si conclude con una dichiarazione strappa budella: una puntata dalla quale sarà difficile riprendersi. Fortunatamente nell’episodio 12×08 il cane amante dei Martini ritorna grazie alla macchina del tempo costruita da Stewie.

8) The Big Bang Theory, 08×15, The Comic Book Store Regeneration

The Big Bang Theory

Howard ha saputo che sua madre, in visita dalla sorella, è morta nel sonno. La notizia arriva in un periodo in cui i rapporti con la Signora Wolowitz erano tesi a causa della gelosia che Howard nutriva per l’intesa tra lei e Stuart. Sebbene noi non l’abbiamo mai vista, potevamo percepire sempre la sua ingombrante presenza e perderla in questo modo, a chilometri di distanza, ci ha lasciato uno strano senso di vuoto.

La tristezza aumenta se pensiamo che questa non è stata una scelta narrativa, ma una soluzione dovuta alle reali circostanze. Carol Ann Susi, l’attrice che per 8 stagioni ha dato la voce a Deborah “Debbie” Melvina Wolowitz, è morta di cancro l’11 novembre 2014. La puntata non è solo un addio a un personaggio peculiare, ma è un omaggio a una collega scomparsa che viene salutata con un caloroso brindisi. C’è di più, per ricordarla sul set, il cast ha attaccato una sua piccola foto sul lato del frigorifero dell’appartamento di Sheldon e Leonard.

9) Scrubs, 06×15, My Long Goodbye (part 2)

Scrubs e How I met your mother morti tragiche

La capacità che Bill Lawrence ha avuto nel mescolare ilarità surreale a momenti di una drammaticità quasi asfissiante ha reso Scrubs una serie eterna che ogni teenager dovrebbe guardare per prepararsi alla vita adulta. Se con la morte di Ben abbiamo pianto, con quella dell’infermiera Laverne Roberts ci siamo sciolti del tutto. Il suo è stato un personaggio secondario, ma fondamentale per l’equilibrio della narrazione e quando subisce quell’incidente stradale, noi e tutto il Sacro Cuore, perfino l’inserviente, restiamo sconvolti.

Lo staff si reca nella sua stanza per darle l’ultimo saluto, tutti tranne Carla che era particolarmente legata alla collega e non vuole dirle addio. Anche lei, come Cox, avrà al suo fianco la versione immaginaria di Laverne pronta a sostenerla, esattamente come aveva fatto fin dal primo giorno. Carla trova il coraggio di entrare e ci regala un addio pieno di dolore e rabbia, ma la tristezza viene spazzata via da J.D. che nel finale riesce a farci ridere come solo lui sa fare.

10) How I Met Your Mother, 09×24, Last Forever, Part 2

How I met your mother

Il finale di How I Met Your Mother verrà ricordato come uno di quelli che ha diviso e infiammato gli animi del pubblico. Molti lo hanno adorato, altri hanno ritenuto che fosse l’unico finale possibile mentre una buona parte dei fan è rimasta delusa. In ogni caso, è proprio nell’ultima puntata che troviamo una delle morti più strazianti che le comedy hanno mai rappresentato sullo schermo. Tracy McConnell, la donna della vita di Ted, quella che ha inseguito per anni tra ombrelli dimenticati, lezioni universitarie sbagliate e strani costumi di Halloween, muore per gravi problemi di salute. Insomma, finalmente arriva mamma, ma non ci lasciano nemmeno il tempo di affezionarci che ce la portano subito via. La puntata ripercorre i momenti più felici della loro vita trascorsa insieme poi, in un letto di ospedale, Tracy si spegne.

Queste sitcom e serie tv comedy ci hanno fatto ridere, ma il motivo per cui le amiamo tanto è che ci hanno permesso di fare un giro sulle montagne russe delle emozioni toccando ogni stato d’animo, anche i più contrastanti e viscerali. Hanno dimostrato di saper affrontare un tema delicato come la morte con grande abilità e senza mai sacrificare i toni spensierati e giocosi propri della commedia. Ci hanno regalato tante risate, certo, ma ci hanno stupito anche con degli episodi carichi di tristezza capaci di farci restare attoniti e pieni di malinconia.

E poi dicono che le comedy servono solo per rilassarsi da una lunga e faticosa giornata!

LEGGI ANCHE – How I Met Your Mother: Josh Radnor ha spiegato perché ai fan non è piaciuto il finale