in

Game of Thrones: 20 motivi eccezionali per non farsi Jaime Lannister

17) La sua faccia quando Olenna gli rivela chi ha ucciso Jeoffrey

Olenna Tyrell

Per la serie, questa non me l’aspettavo.

E lui che pensava di vincere a mani basse.

18) Gli riconosco di essere un buono, ma non un vero buono

Jaime ha mille aspetti positivi, ma non è mai limpido fino in fondo, quindi mi sfugge bene come inquadrarlo. E non vorrei mai un uomo così in chiaroscuro.

19) Ho provato pietà per lui

Ho seriamente provato pena per lui quando Myrcella muore: non meritava lei di morire e lui di vederla morire in quel modo. Quindi più che una tigre del ribaltabile, lo vedo come un orsetto da coccolare.

20) Chi me la fa fare di entrare nelle sue beghe familiari?

Ha una famiglia troppo complicata per i miei standard: ai miei occhi non ne vale proprio la pena, sarebbe tutto troppo faticoso.

Leggi anche – Game of Thrones: Tutti la amano, ma io no: vi spiego perchè detesto Sansa Stark

Written by Bruna Martinelli

Laureata in lingue e letterature straniere, impiegata, moglie e mamma felice. Appassionata di serie tv, viaggi, musica, cucina. Scrivo di tutto, da sempre, per tutti. Non prendetemi mai sul serio, non lo sono quasi mai.

The Office: NBC pensa ad un revival della Serie per il 2018

serie tv

La scala dell’egoismo in Breaking Bad