in ,

La classifica dei 10 villain più brillanti nella storia delle Serie Tv

Stilare una classifica del genere non è cosa facile. I villain sono spesso e volentieri i personaggi più amati in una serie tv, quelli che catturano di più la nostra attenzione seducendoci con le loro follie alla Kilgrave, che tessono le fila della trama dietro le quinte come Ditocorto o che sono semplicemente spietati antagonisti come in Breaking Bad.

Senza contare che ci sono villain e villain!

Infatti in questa classifica non andremo a premiare quelli più crudeli o famosi o quelli che abbiamo amato di più, come abbiamo fatto in questa ad esempio. Oggi andremo a citare quelli il cui estro geniale nell’applicare le regole base del male non ha potuto non lasciarci senza parole.

Perché ammettiamolo, alcuni di loro si sono rivelati dei veri fenomeni intrattenendoci con opere ribelli o monologhi spiazzanti che ci hanno gasato moltissimo!

Mettiamo da parte le preferenze personali e partiamo dalla posizione numero dieci, arrivando a incoronare il cattivo più geniale di tutti.

10) Gloria – Buffy l’ammazzavampiri

Buffy

Forse questa decima posizione potrebbe non convincere tutti, ma a torto.

Perché la dea Gloria, la temibile villain della sesta stagione di Buffy, è davvero brillante. Forse non necessariamente nell’elaborazione dei piani malvagi, anche se comunque è riuscita a portare la Cacciatrice a uccidersi pur di riuscire a fermarla – senza contare quella cosina chiamata “Apocalisseche stava scatenando – ma sicuramente lo è a livello caratteriale.

Ogni volta che entra in scena catalizza l’attenzione dello spettatore che vuole sì tifare per la sua eroina, ma che non può restare indifferente alle battute taglienti e alla personalità dirompente dell’ingestibile divinità.

Al punto che quando questa viene sconfitta un po’ ci resta maluccio.

Written by Krizia Parrino

"Anni, amori ed episodi delle Serie Tv sono cose che non si dovrebbero mai contare."

Dobbiamo parlare di Succession

l'amica geniale

L’Amica Geniale: disagio, claustrofobia e impotenza