in ,

#VenerdìVintage – 5 misteriosi dietro le quinte di High School Musical che (forse) non conoscevi

Pronti a sentirvi vecchi, ma vecchi veramente? High School Musical, la saga musicale targata Disney Channel che ha accompagnato la nostra infanzia, quest’anno compie 15 anni. Ebbene sì, sembra ieri che imparavamo a memoria la coreografia di We’re All in This Together (qui vi mostriamo il cast riunito al gran completo intento a cantarla solo qualche mese fa), mettevamo su spettacoli improvvisati con i nostri amici e ci dilettavamo in performance musicali di dubbia riuscita di fronte a genitori perplessi.

High School Musical continua a far discutere a distanza di anni, anche grazie al nuovo progetto di Disney+ che ha trasformato la saga in una serie televisiva (la cui seconda stagione debutterà tra pochissimo), e non passa anno in cui non vengono a galla nuovi retroscena che riguardano i nostri amati Wildcats. Per esempio, ricordate tutti il trauma di scoprire che non era Zac Efron a cantare nel primo film della saga? Certo, ormai è cosa nota, ma all’epoca in cui uscì la notizia furono ben pochi i fan che non ne rimasero sconvolti. In occasione di questo #VenerdìVintage abbiamo raccolto 5 dei dietro le quinte più misteriosi di High School Musical, nella speranza di non provocare ulteriori traumi che vi spingano a rimettere in discussione la vostra infanzia .

1) Ashley Tisdale e Lucas Grabeel non si sopportavano

High School Musical

Ryan (Lucas Grabeel) e Sharpay Evans (Ashley Tisdale) sono sicuramente il duo fratello e sorella più affiatato dell’East High, sia nella vita che sul palcoscenico. Le due stelle più luminose di High School Musical potranno anche avere qualche divergenza artistica e d’opinione, ma il loro legame è indissolubile. Lo stesso non si può dire dei loro interpreti, che hanno rivelato in un video sul canale Youtube di Ashley Tisdale che durante le riprese arrivarono addirittura a odiarsi. Sembrerebbe che le incomprensioni tra i due siano incominciate durante il processo delle audizioni e siano andate avanti per anni, complice il comportamento di Tisdale, che non esita a riconoscere di essere stata in diverse occasioni fin troppo simile al personaggio da lei interpretato. Crescendo però i due sono riusciti a chiarire e attualmente, come risulta evidente proprio dal video apparso sul canale dell’interprete di Sharpay, sono in ottimi rapporti di amicizia.

2) Nickelodeon ha impedito a un suo attore di interpretare Troy Bolton

Per quanto difficile possa essere immaginare chiunque altro rispetto a Zac Efron nei panni di Troy Bolton, l’attore non era in realtà la prima scelta della Disney. Pare infatti che la parte del protagonista di High School Musical fosse stata offerta in precedenza a un altro degli attori che ricordiamo bene dalla nostra infanzia, il Logan Reese di Zoey 101 Matthew Underwood. L’attore, allora 15enne, è stato costretto a rifiutare la parte di Troy in quanto sotto contratto con Nickelodeon, la rete di produzione di Zoey 101 e principale avversaria della Disney ai tempi del casting di High School Musical. La carriera di Underwood dopo Zoey 101 non è mai decollata e nel 2012 l’attore è stato arrestato ben due volte per possesso di droga.

3) La sessualità di Ryan

High School Musical

All’epoca della messa in onda di High School Musical sono stati in molti a chiedersi se il personaggio interpretato da Lucas Grabeel fosse o meno gay. Nel 2006 la conferma dell’aperta omosessualità di un personaggio di un prodotto Disney sarebbe stata rivoluzionaria e così venne posto il veto all’idea originaria del regista Kenny Ortega di fare di Ryan il primo personaggio queer di Disney Channel. Tuttavia Ortega ha più volte ribadito quali fossero le sue intenzioni originali e, sebbene costretto a introdurre un interesse amoroso femminile per Ryan, ha sempre preferito non dare al personaggio una sessualità ben definita – anche grazie all’aperto supporto dell’interprete Lucas Grabeel.

Per fortuna il mondo è cambiato e la Disney si è finalmente convinta a portare sullo schermo personaggi appartenenti alla comunità LGBTQ+. In High School Musical: The Musical: The Series, la serie tv che riprende e omaggia l’universo narrativo creato da Ortega, vi sono ben due personaggi apertamente omosessuali.

4) Vanessa Hudgens ha rischiato il licenziamento per alcune foto osé

Le regole di casa Disney sull’immagine non si estendono solo ai personaggi, ma anche agli attori che li interpretano. Ecco perché nel 2007, quando comparvero in rete alcune foto osé rubate a Vanessa Hudgens (Gabriella Montez), appena maggiorenne, l’attrice rischiò seriamente di essere licenziata. La Disney la obbligò a scusarsi coi fan perché aveva scattato delle foto che la ritraevano nuda, esprimendo pubblicamente il suo imbarazzo e rimpianto per un gesto che andava contro i valori professati dal network. Hudgens ha recentemente rivelato quanto quell’intera esperienza sia stata per lei traumatizzante, facendola sentire come se avesse perso completamente il controllo della propria privacy.

5) I fan hanno avuto un ruolo importante in High School Musical 2

Il successo del primo film della saga, la cui colonna sonora è arrivata in cima alle classifiche mondiali e il cui impatto culturale ha assunto in breve tempo dimensioni globali, ha fatto sì che i produttori del film decidessero di coinvolgere l’attivissimo fandom di High School Musical in alcune decisioni riguardanti l’atteso secondo capitolo. Attraverso tre sondaggi posti sul sito ufficiale di Disney Channel è stato chiesto ai fan di prendere alcune piccole decisioni circa quanto sarebbe stato mostrato nel film. Le scelte date ai fan riguardavano gli iconici slogan stampati sulle magliette di Chad Danforth (Corbin Bleu), il pasto consumato da Troy (Zac Efron) e Gabriella (Vanessa Hudgens) durante il loro romantico pic-nic e persino quale star di Hannah Montana avrebbe fatto un cameo (nessuno si sorprenderà del fatto che la vincitrice sia stata proprio Miley Cyrus, che vi sfidiamo a individuare durante la performance di All For One).

LEGGI ANCHE – High School Musical: The Musical: The Series – La recensione della prima stagione

Written by Chiara Bresciani

Divoratrice di storie e aspirante Rory Gilmore.
Nella vita a volte guardo serie tv e a volte leggo, se mi avanza tempo studio politica e media. Mi piace dare la mia opinione quando è richiesta, ancora di più quando non lo è.

Friends Rachel 1200x675

#VenerdiVintage – La classifica dei 10 personaggi delle Serie Tv più stilosi degli anni 90

American Gods 3×07 – Corpi a catinelle