in

Come finirà The Walking Dead?

the walking dead

Da otto anni a questa parte, The Walking Dead si è sempre confermata come una delle Serie Tv più longeve e di maggior successo, anzi potremmo quasi azzardare a definirla “immortale”, in quanto mai si era accennato ad una possibile conclusione dello show.

Purtroppo, negli ultimi due anni, i vistosi cali d’ascolto hanno messo in discussione la sopravvivenza della Serie, portando i produttori alla convinzione che forse sia arrivato il momento di iniziare a pensare ad una possibile conclusione delle vicende di Rick Grimes e del suo gruppo di sopravvissuti. Gli autori devono così trovare ogni anno il modo di rendere nuovamente avvincente e sorprendente la storia dello show. Inoltre è stato fatto notare che i Walkers, inizialmente villains principali, si sono nel tempo trasformati in un pericolo secondario, mentre gruppi di sopravvissuti si scontrano tra di loro nonostante le difficoltà e la situazione di minoranza. Ed ora che anche alcuni attori protagonisti, come Lauren Cohan (qui ve ne parliamo), sembrano essere in procinto di dire addio, la questione si complica ancora di più.

Ma di una reale conclusione, in realtà, non si è mai parlato e attualmente non esiste nessun indizio su una possibile cura contro l’epidemia zombie. Solo nella prima stagione i protagonisti vennero a contatto con uno scienziato che cercava un rimedio contro la fine dell’umanità, ed oltre alle frottole di Eugene l’argomento “cura” non è mai più stato affrontato. In questo modo i possibili scenari conclusivi si moltiplicano, tra le più disparate teorie.

Old Man Carl

the walking dead

La teoria più fantasiosa riguardo il finale di The Walking Dead è quella secondo cui, dal principio al presente,  la storia raccontata sia in realtà un ricordo di Carl Grimes ormai vecchio e provato da quella vita passata a cercare di sopravvivere. I suoi compagni di viaggio, compreso il padre Rick, sono tutti morti e Carl è rimasto solo a vagare alla ricerca di un modo per sopravvivere. Tuttavia il mid-season finale dell’ottava stagione potrebbe aver escluso questo possibile scenario.

Written by Enrico Calogiuri

Nasce con Buffy e cresce con Smallville, la mia passione per le Serie Tv non ha limiti. Studente di Giurisprudenza, ma con una netta preferenza per la fantascienza.

Lost

Perché Lost condiziona ancora oggi la storia delle Serie Tv

skam

Skam: i volti della versione francese e italiana